it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Fare esercizio moderato può aiutare il trattamento del cancro

Un sondaggio condotto dalla Kansas State University nel campo della kinesiologia - che è la scienza che studia i movimenti - ha scoperto che esercitarsi regolarmente moderatamente, come una camminata vigorosa o una corsa lenta, può aiutare nel trattamento di pazienti con cancro.

Come professore associato di fisiologia dell'esercizio, Brad Behnke e il team di ricercatori che hanno collaborato con la sua ricerca hanno dimostrato, il mantenimento di questo tipo di attività fisica spesso in routine rafforza l'ossigenazione del tumore, che è esattamente ciò che può migliorare il trattamento della malattia.

L'esercizio fisico per malati di cancro e sopravvissuti è già una raccomandazione sia dal National Cancer Institute che dal National Institutes of Health, entrambe le agenzie negli Stati Uniti. Tuttavia, non c'era molta ricerca per mostrare cosa succede al tumore durante l'attività fisica.

Interessato proprio a sapere cosa succede durante questo processo, lo scienziato ha deciso di integrare la ricerca nel suo campo di studio, la fisiologia, con studi relativi al cancro.

Così nel suo lavoro, Behnke ha usato modelli di tumori del cancro alla prostata per trovare modi per portare più ossigeno al tumore che causa la malattia. Questo perché quando un tumore ha poco ossigeno, è generalmente più aggressivo. La spiegazione di questo fatto è che l'ossigeno aiuta a distruggere le cellule tumorali.

Quindi, quando non c'è troppo ossigeno, i tumori diventano più resistenti ai trattamenti tradizionali del cancro, come ad esempio la radioterapia.

"Se manipoliamo tutti i sistemi del corpo - i polmoni, il cuore e i vasi sanguigni - con l'esercizio, possiamo sfruttare la vascolarizzazione (come i vasi sanguigni sono disposti in un certo organo) del tumore e migliorare la circolazione del sangue al tumore "Ha detto il ricercatore.

Ha inoltre spiegato che con questo il tumore diventa meno resistente all'aumento della frequenza cardiaca causato dall'esercizio, il che fa crescere notevolmente l'ossigenazione del tumore durante e dopo l'attività.

Tuttavia, lo scienziato ha sottolineato che la chiave è mantenere una pratica moderata di esercizio. L'attività più leggera può non avere alcun effetto e un esercizio più intenso può avere conseguenze negative come il taglio del flusso sanguigno al sito del tumore o il danneggiamento del sistema immunitario.

Ha inoltre chiarito che un'attività moderata è qualcosa che utilizza il 30-60% della capacità aerobica di una persona e che la maggior parte delle persone può fare.

Gli studi di Behnke e del suo team hanno anche dimostrato che l'esercizio moderato aiuta anche a neutralizzare alcuni effetti collaterali negativi che i tradizionali trattamenti antitumorali comportano, come il basso numero di globuli rossi, l'affaticamento, la cachessia - che causa debolezza, mancanza di appetito e perdita di peso - e perdita di massa muscolare.

Il professore dice anche che un trattamento che prescrive la pratica di esercizi fisici ha effetti collaterali positivi, al contrario di altri tipi di trattamento che portano effetti collaterali negativi. "L'esercizio fisico è un tipo di trattamento che avvantaggia diversi sistemi del corpo e può modificare in modo permanente l'ambiente all'interno del tumore", ha aggiunto.

Lo scienziato ora utilizzerà una sovvenzione di $ 750.000 dall'American Cancer Society per ampliare la sua ricerca ed esplorare modi in cui la pratica moderata dell'attività fisica può rendere più efficaci i trattamenti radioterapici, specialmente nei casi di tumore difficile trattata.

"Se miglioriamo l'efficacia della radioterapia, allora la prognosi del paziente sarà migliore", ha detto.


Bodybuilder Charles Atlas - Dieta, allenamento, misure, foto e video

Bodybuilder Charles Atlas - Dieta, allenamento, misure, foto e video

La storia degli idoli del bodybuilding non è così lunga rispetto alla storia di altri sport, ma sicuramente va oltre le imprese di Arnold Schwarzenegger. Molti degli idoli più acclamati raggiunsero i loro obiettivi solo grazie agli eroi fondatori che vennero prima di loro: i pionieri, che gettarono le basi per uno stile di vita basato sul corpo. U

(esercizi)

5 cose che non dovresti mai fare dopo l'allenamento

5 cose che non dovresti mai fare dopo l'allenamento

Praticare esercizi e mangiare correttamente sono le cose principali che dovresti fare per rimettervi in ​​forma. Ma quello che fai dopo l'allenamento può anche essere un fattore determinante nel modo in cui il tuo corpo reagisce all'esercizio che hai appena fatto. Da ciò che mangiamo al tempo di riposo, i nostri atteggiamenti post-allenamento hanno un impatto importante sul modo in cui il corpo si riprende e si evolve. Quin

(esercizi)