it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Bodybuilder Steve Kuclo - dieta, formazione, misure, foto e video

Nato nell'agosto del 1985 a Detroit, Michigan, Stati Uniti, il bodybuilder Steve Kuclo è stato coinvolto in molti sport come il baseball, l'hockey e il calcio fin da quando era giovane. Ed è stato a causa di queste attività, che all'età di 16 anni, ha avuto il suo primo contatto con il sollevamento pesi.

Quando finì il liceo, l'americano divenne uno studente all'Università del Michigan, dove dopo aver studiato ingegneria per due anni, decise di cambiare area e decise di intraprendere la carriera di pompiere e paramedico. Nello stesso periodo in cui si innamorò della sua nuova professione, Steve iniziò anche a esercitare una nuova attività, che divenne una delle sue passioni: il bodybuilding.

Poi, all'età di 18 anni, ha partecipato alla sua prima competizione nello sport. A quel tempo, è stato messo al primo posto nella divisione per adolescenti e ha vinto il terzo posto nella categoria dei pesi massimi maschili.

Da quel momento in poi, il giovane atleta ha continuato a eccellere nel bodybuilding e si è classificato primo in altri due tornei dei pesi massimi adolescenti negli anni 2004 e 2005.

Da giovane, Steve Kuclo ha continuato a portare importanti titoli nazionali come l'IFBB Europa Pro Dallas nel 2013 e l'Arnold Classic Brasile, che si è svolto lo scorso anno.

Altri risultati ottenuti dall'allestitore comprendono: il terzo posto nella New York Pro dell'IFBB nel 2013, il quarto posto al Dubai Open e il secondo posto in Finlandia Pro, gli eventi che si sono svolti lo scorso anno.

Steve Kuclo, che attualmente vive a Dallas, in Texas, ha partecipato due volte a Mr. Olympia - nel 2013 e 2014 - nel quale ha finito rispettivamente il 14 ° e il 9 ° posto.

Misure di Steve Kuclo

All'età di 30 anni, Steve Kuclo è alto circa 1, 80 m, pesa circa 120 kg quando gareggia in un evento di bodybuilding e circa 130 kg quando è fuori dai periodi di campionato. Già il suo indice di massa corporea (BMI) a 36, 96.

Dieta Steve Kuclo

Durante il suo primo pasto della giornata, Steve consuma una tazza di albumi, 170 g di carne macinata super magra e 100 g di semolino.

Dopo questo, nell'intervallo tra il primo e il secondo pasto della giornata, prende una porzione del supplemento Cell KEM

Poi, al secondo pasto, il bodybuilder mangia 225 g di petto di pollo disossato, senza pelle e circa 400 g di patate dolci. L'americano fa ancora un terzo pasto in cui ripete il menu del suo secondo cibo.

Quindi ha ingerito un'altra dose del supplemento Cell KEM e si nutre di 225 g di petto di pollo disossato, senza pelle e 75 g di riso bianco.

Prima di partire per l'allenamento, Steve Kuclo prende due misure del supplemento EVP e altre due misure del supplemento GlycoJect. Durante l'allenamento utilizza una misura di cella KEM e un'altra misura di EVP.

Nel suo post-allenamento, consuma due misurazioni di Cell KEM e tre di GlycoJect.

Già al quinto pasto della sua giornata, Steve si nutre di 225 g di bistecca e 70 g di riso integrale. Finalmente il sesto pasto Kuclo mangia 225 g di petto di pollo senz'ossa e senza pelle e 50 g di riso integrale.

Prima di andare a dormire, prende un'altra porzione del supplemento Cell KEM

Nella dieta che segue per preparare le competizioni del bodybuilding, i cibi che l'atleta ama di più sono il filé e la patata dolce.

Allenamento di Steve Kuclo

Il primo giorno della settimana di Steve Kuclo è riservato al bodybuilder per esercitare i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia. Già il secondo giorno lavora la corazza e il polpaccio.

Il terzo giorno, l'atleta riposa e nella stanza la sua formazione è riservata a set che coinvolgono la schiena e l'addome. Il quinto giorno, Steve esercita il trapezio - muscolo superficiale del tronco e del collo posteriori - e i muscoli deltoidi (deltoidi) della regione della spalla.

Il sesto giorno è quando Kuclo si riposa e il settimo è il momento in cui allena bicipiti e tricipiti.

Tra gli esercizi che compongono la sua serie, il preferito del bodybuilder è lo squat. Già la parte del corpo che preferisce è le sue gambe, perché a suo parere, i muscoli di questa regione danno molto lavoro da costruire.

Qui sotto puoi vedere un video dell'allenamento alle gambe del bodybuilder:

Lo sport più difficile del mondo

Per Steve Kuclo, il bodybuilding è lo sport più difficile del mondo. Secondo l'atleta, lo sport richiede dedizione 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana e 365 giorni all'anno. Ha anche detto che la grande sfida dello sport è tra l'atleta e se stesso, e quindi l'unico che può essere colpevole quando non può dare tutto di se stesso è il concorrente stesso.

I tuoi stili musicali preferiti da addestrare

Per seguire la sua formazione, gli piace ascoltare le canzoni di rock e heavy metal. Inoltre, ascolta ancora musica house e elettronica mentre fa esercizi aerobici.

Consigli di Steve Kuclo per principianti

Il consiglio che il bodybuilder lascia per chiunque sia interessato ad entrare nel mondo del bodybuilding è di dare di volta in volta e non allenarsi o dieta per alcune settimane e già voler partecipare ad una competizione. Facendo così, l'aspirante potrebbe finire per non fare molto bene e scoraggiarsi a continuare nella modalità.

Quindi la raccomandazione di Steve è che l'individuo scelga un campionato a cui desidera partecipare e dedica un anno alla loro preparazione, che include un buon allenamento muscolare e una dieta appropriata.

Kuclo indica anche che la parte interessata assume un buon professionista della nutrizione che può dare la guida necessaria e sottolinea che la dedizione e il duro lavoro sono due aspetti essenziali per essere un bodybuilder di successo.

La vita di un pompiere

Oltre alle sue attività come bodybuilder professionista, Steve Kuclo è anche un vigile del fuoco e paramedico nella città di Dallas, negli Stati Uniti. E la sua altra attività extra produce alcuni momenti non felici come quelli che sperimenta quando vince una gara di bodybuilding.

Un esempio di questo è stato quando alcuni giorni prima di Natale 2011, ha dovuto informare i genitori di un bambino che era morta. Lo stesso Steve ha descritto questo come uno dei momenti più tristi che abbia mai vissuto.

Altre foto e video

Guarda altre foto, così come altri video del bodybuilder Steve Kuclo:

Performance dell'atleta all'Arnold Classic Brasil 2014:

Un giorno nella vita di Steve Kuclo, Parti 1, 2 e 3:

Steve Kuclo all'Europa Expo Dallas 2013:

Allenando Steve Kuclo nella sua preparazione per Mr. Olympia:


Sollevare pesi con l'età può ridurre il rischio di morte prematura del 46%

Sollevare pesi con l'età può ridurre il rischio di morte prematura del 46%

Il segreto per una vita più lunga può essere un bar con pesi: l'allenamento per la forza riduce il rischio di morte quando si invecchia, conclude un nuovo studio del Penn State College of Medicine. I ricercatori hanno intervistato persone di 65 anni o più e hanno chiesto informazioni sulle abitudini di esercizio e sull'età. Po

(esercizi)

Esercizio funzionale o Bodybuilding?

Esercizio funzionale o Bodybuilding?

Attualmente possiamo contare su diverse opzioni di esercizio fisico, quindi è normale avere difficoltà a scegliere un'alternativa adatta ai nostri gusti particolari. Migliorare le tecniche per adattarsi ai gusti più diversi ci aiuta a non trovare scuse per mantenerci in uno stile di vita sedentario. U

(esercizi)