it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Mancanza di calcio - Sintomi, cause, fonti e suggerimenti

Il calcio è un minerale essenziale per il corretto funzionamento del corpo. Ha diverse funzioni essenziali all'interno del corpo umano, tra cui la stabilizzazione della pressione sanguigna e l'azione nella formazione strutturale di ossa e denti.

Le ossa hanno più calcio, con una concentrazione totale del 95% del minerale.

La mancanza di calcio è considerata una malattia nota anche come ipocalcemia, che comprende ossa fragili, lesioni oculari e battito cardiaco anormale. Questa malattia appare quando il corpo umano non ha abbastanza calcio e, a causa di ciò, vi è un grande aumento del rischio di sviluppare malattie come l'osteoporosi.

Il corpo umano non produce calcio, che deve essere ingerito attraverso una dieta equilibrata. È possibile consumare la quantità raccomandata al giorno attraverso il cibo, ma a seconda della gravità del caso, il modo migliore è assumere integratori di calcio.

Ricorda che l'automedicazione può essere pericolosa perché assumere una grande quantità di integratori di calcio può essere fatale. Quindi, è meglio avere un appuntamento medico per vedere quale è l'opzione migliore per il tuo caso.

Sintomi di carenza di calcio

Nella fase iniziale, la mancanza di calcio può non avere sintomi o solo sintomi lievi, come crampi muscolari e dolori (specialmente nelle cosce, nelle braccia e sotto le ascelle quando vengono spostati).

Tuttavia, la maggior parte delle volte, la scoperta viene fatta quando si scopre una malattia dovuta alla mancanza di calcio ed è già più avanzata.

Nei casi più avanzati, i sintomi di carenza di calcio includono:

  • Perdita di memoria;
  • Spasmi muscolari;
  • Intorpidimento e formicolio nelle mani, piedi e viso;
  • depressione;
  • Allucinazioni.

Se hai sintomi o casi nella tua famiglia di malattie correlate al calcio, consulta un medico prima ancora di sperimentare qualsiasi tipo di sintomi. Consulterà la storia del problema dell'ipocalcemia nella tua famiglia. Sulla base di questo, chiederai un esame del sangue per controllare il livello di calcio nel sangue. Se è basso, prescriverà farmaci e alimenti ideali ricchi di minerali.

Altri problemi di salute sono causati da carenza di calcio e spesso non sono facilmente rilevabili, come problemi di sonno. Studi sugli animali hanno dimostrato che l'insonnia impedisce la formazione di nuove ossa. Questo accade perché i livelli di calcio aumentano e diminuiscono mentre dormiamo, e la loro elevazione avviene durante un sonno profondo.

Inoltre, sono stati trovati cicli di sonno normali da ripristinare quando il tasso di calcio nel corpo è stato aumentato alla normalità. In molti casi, quando si consulta un medico per scoprire la causa dell'insonnia, spesso viene prescritto solo un rimedio per aiutarti a dormire, senza effettivamente scoprire che cosa lo causa.

La difficoltà a perdere peso può anche essere associata a una mancanza di calcio. Secondo alcune ricerche, il calcio immagazzinato nelle cellule di grasso aiuta nello stoccaggio e nella lavorazione del grasso corporeo, il che significa che le cellule grasse con più calcio bruciano più calorie, con conseguente maggiore perdita di peso.

Causa di carenza di calcio

La causa naturale della mancanza di calcio è l'invecchiamento. La maggior parte del calcio del corpo viene immagazzinato nelle ossa e con l'invecchiamento, iniziano a diventare più sottili o meno densi, aumentando ulteriormente il fabbisogno giornaliero di calcio. Tuttavia, ci sono molte altre cause che portano alla carenza di minerali.

La mancanza di calcio può ancora essere intensificata nel caso delle donne, perché quando arriva la menopausa, c'è un declino dell'ormone estrogeno che fa sì che le ossa si assottiglino più velocemente, richiedendo loro di assumere adeguatamente una dose giornaliera di calcio durante la mezza età. Secondo il National Institutes of Health, durante la menopausa, le donne dovrebbero consumare circa 1.500 mg di calcio al giorno per ridurre ulteriormente la possibilità di sviluppare l'osteoporosi.

Anche la genetica può essere un fattore da tenere in considerazione. Se i tuoi genitori o nonni hanno avuto l'osteoporosi, le probabilità che tu acquisisca la malattia sono ancora maggiori. Quindi, come detto prima, anche se non si hanno sintomi ma si hanno casi in famiglia, consultare un medico.

I casi di bambini nati da madri diabetiche e quelli che avevano bassi livelli di ossigeno durante la gravidanza sono a maggior rischio di sviluppare ipocalcemia natale. Nel caso di bambini e adolescenti è più difficile, perché è una fase in cui il corpo "rimodella" le ossa, cioè ricostruisce nuove ossa, così che in questa fase è molto importante l'assunzione di alimenti ricchi di calcio.

In alcuni casi, la mancanza di calcio può essere dovuta alla malnutrizione o al malassorbimento dei nutrienti, cioè quando il corpo non può assorbire le vitamine ei minerali che la persona ricava dal cibo.

Un'altra causa può essere l'ipoparatiroidismo, che si verifica quando l'ormone PTH, prodotto dalle ghiandole paratiroidi, non funziona correttamente. Questo ormone controlla i livelli di calcio e fosforo nel corpo, e le persone con questa malattia non lo producono correttamente, con conseguente calo dei livelli di calcio nel sangue, causando vari sintomi.

Carenza di calcio e osteoporosi

La carenza di calcio, che porta all'ipocalcemia, può generare fragilità ossea, lesioni oculari e battito cardiaco irregolare. Se non trattata, la malattia può portare alla morte.

Se la carenza di calcio è in una fase iniziale, a lungo termine potrebbe essere a rischio di sviluppare l'osteoporosi. L'osteoporosi è una malattia che causa la fragilità delle ossa a causa della perdita ossea. La persona con questa malattia ha un'alta probabilità di frattura anche con piccoli impatti.

Inoltre, l'osteoporosi può anche portare a fratture della colonna vertebrale e incapacità di camminare.

Come resettare il calcio

Nella maggior parte dei casi, la mancanza di calcio è facile da trattare. Generalmente, gli alimenti con più calcio vengono aggiunti alla dieta e in alcuni casi il medico prescrive un supplemento minerale con la giusta quantità per il paziente.

In rari casi, l'assunzione di cibi ricchi di calcio e integratori di calcio non è sufficiente per trattare la carenza. In questo caso, il medico sceglierà di regolare i livelli di calcio con applicazioni di iniezione minerale.

suggerimenti

Per prevenire le malattie dalla mancanza di calcio si consiglia di consumare alimenti ricchi di calcio e vitamina D ogni giorno. La vitamina D è importante perché aumenta il tasso di calcio quando viene assorbita nel sangue e aiuta anche l'assorbimento di calcio e altri minerali e sostanze nutritive. Esempi di alimenti ricchi di vitamina D sono: uova, ostriche, succo d'arancia, tonno in scatola, funghi, sardine, salmone, bistecca di fegato, latte, tra gli altri.

La quantità di assunzione necessaria per calcio e vitamina D dipende dal sesso e dall'età, quindi è consigliabile cercare un medico.

È interessante notare che gli alimenti ricchi di calcio e vitamina D, come i latticini, possono avere alti tassi di grassi saturi e grassi trans, quindi quando si acquista una di queste opzioni, scegliere la versione senza grassi o a basso contenuto di grassi per non avere alcun aumento rischio di sviluppare altre malattie cardiache e livelli elevati di colesterolo.

Un consiglio più sano è aggiungere sarde e spinaci alla tua dieta. Altri alimenti che contengono il minerale sono, formaggio, yogurt, verdure, alcuni cereali e pesce. Vale la pena ricordare che latte e latticini sono facilmente assorbiti dall'organismo, rendendoli i principali fornitori di calcio.


Vitamin Pharmaton Fattening?

Vitamin Pharmaton Fattening?

Il famoso Pharmaton ingrassa? Molte persone pensano di usare la vitamina ma hanno questa paura. Esaminiamo ora il suo impatto sulla sua salute e sappiamo se questo integratore fa aumentare di peso una persona. Pharmaton è un integratore alimentare sviluppato e prodotto da Boehringer Ingelheim, un'azienda tedesca fondata alla fine del 1800.

(integratori)

La nuova tecnica testata nei topi cura il 96% dei casi di cancro

La nuova tecnica testata nei topi cura il 96% dei casi di cancro

Un nuovo esperimento di trattamento del cancro della Stanford University, che utilizza stimolatori immunologici nei tumori del topo, mostra risultati notevolmente incoraggianti. Un tumore è costituito da cellule mutanti, con codice genetico modificato, che producono diverse proteine ​​che catturano l'attenzione del sistema immunitario. I g

(integratori)