it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


La dieta del riso - Come funziona, menu e suggerimenti

Con 130 calorie ciascuna da 100 g, il riso bianco è una fonte di carboidrati e allo stesso tempo fornisce nutrienti come potassio, fibre, proteine, vitamina B6, calcio, ferro e magnesio al corpo.

Accanto ai fagioli, forma un doppio che è presente nel menu dei pasti della maggior parte delle famiglie brasiliane. Tuttavia, lo sapevi che il cibo è anche la base di una dieta, la dieta del riso?

Come funziona la dieta del riso?

Il creatore della dieta del riso era il dr. Walter Kempner, morto nel 1997, è stato ricercatore medico presso la Duke University negli Stati Uniti. Per lui, che ha sviluppato il metodo nell'anno 1939, una ciotola di riso potrebbe aiutare a combattere l'obesità e ridurre i rischi di sviluppare malattie legate al peso.

La promessa del programma alimentare è che può aiutarti a eliminare poco più di 9 kg nell'arco di un mese, oltre a trattare problemi ai reni e alla pressione sanguigna. La dieta del riso è ancora classificata come disintossicazione, che determina il basso apporto di sodio e l'assunzione di carboidrati sani, da cibi piccoli o non trasformati come cereali integrali, verdure, frutta e fagioli.

Anche parte del metodo è il consumo di frutta, verdura e cereali che hanno un alto contenuto di fibre con l'obiettivo di combattere il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiache. D'altra parte, la dieta del riso fornisce il consumo di solo 16 a 20 g di proteine ​​al giorno.

Questo è poco se si tiene conto del fatto che una dieta tipica prevede l'assunzione di da 46 a 56 g di proteine ​​al giorno. È importante sapere che un basso apporto di sostanze nutritive può causare la perdita di massa muscolare.

Il programma alimentare prevede inoltre la riduzione del consumo di sale e accetta anche i prodotti caseari, purché privi di grassi.

Anche se è considerata una dieta efficace in termini di perdita di peso a breve termine e può aiutare una persona ad iniziare ad adottare uno stile di vita sano, il metodo è difficile da sostenere per molto tempo.

Secondo la nutrizionista Yvette Quantz, la maggior parte delle calorie consumate nella dieta del riso proviene da carboidrati sani, tuttavia, il metodo non fornisce abbastanza calorie o proteine ​​per il corpo a rimanere sazi.

Quindi, per quanto la dieta del riso possa essere seguita nei casi in cui è richiesta una rapida perdita di peso, dopo il suo completamento nell'arco di un mese, è probabile che venga sostituita da un programma alimentare che può essere sostenuto a lungo termine, come indicato dal medico e dal nutrizionista.

Le tre fasi della dieta del riso

La dieta del riso è divisa in tre fasi. Nella prima fase, che dura una settimana, l'apporto calorico è di 1000 calorie al giorno per consentire alla persona di raggiungere l'obiettivo di perdere peso. I pasti sono composti da frutta, verdura, amidi e latticini privi di grassi.

Il primo giorno della prima fase, si dovrebbe mangiare solo cereali e frutta. Dal secondo giorno anche verdure e latticini diventano parte del menu.

La seconda fase del programma alimentare consente l'assunzione di pesce, uova o carni magre una volta alla settimana, oltre a frutta, verdura, amidi e latticini privi di grassi. Il menu settimanale della seconda fase è suddiviso come segue: un giorno con la dieta base di cereali e frutta, cinque giorni con una versione lacto-vegetariana del piano alimentare e un giorno con la dieta base più l'opzione di pesce, uova o carne magra.

A sua volta, nella terza fase della dieta, chiamata anche manutenzione, c'è un aumento della quantità di calorie consumate, tuttavia, dovrebbe continuare ad avere un basso contenuto calorico, essere povera di sodio e grassi e ricca di frutta, verdura e cereali .

Il menu settimanale della terza fase è suddiviso come segue: un giorno con la dieta base di riso con cereali e frutta, quattro giorni con una versione lacto-vegetariana del programma alimentare e due giorni in cui è consentito consumare carne magra, pollame o frutti di mare su uno dei pasti.

Menu di dieta del riso

I carboidrati ammessi dalla dieta del riso sono divisi in quattro gruppi: amidi, frutta, verdura e latticini. Una porzione di amido nella dieta del riso può corrispondere a una fetta di pane, 1/3 di riso a tazza o ½ tazza di noodles.

Già una porzione di frutta si riferisce a un'unità di frutta oa una dose di una tazza di frutta. Una porzione di verdura significa una tazza di una verdura cruda o ½ tazza di verdura cotta. E infine, una porzione di latticini può valere una tazza di latte, una tazza di yogurt o ½ tazza di ricotta, per esempio.

Guarda alcuni esempi del menu di dieta del riso per ciascuna delle tre fasi del programma alimentare:

Fase 1

- Primo giorno

  • Colazione: 1 tazza di avena cotta, due cucchiai di uvetta e una mela.
  • Pranzo: 1/3 di tazza di riso, 1/3 di tazza di fagioli e una banana.
  • Cena: due panini integrali, una mela e tre prugne.

Fase 2

- Giorno puoi mangiare carne, uova o pesce

  • Colazione: 1 tazza di avena cotta, 1 tazza di latte senza grassi, 1 pane tostato con gelatina di frutta non zuccherata e 1 papaia fresca.
  • Pranzo: 1/3 di tazza di riso, 1/3 di tazza di fagioli, una patata dolce e una banana.
  • Cena: sogliola, mais, patate, bok choy, insalata condita con olio e aceto e frutta fresca.

Fase 3

- Uno dei giorni in cui puoi mangiare pollame, frutti di mare o carne magra

  • Colazione: 1 tazza di avena cotta, 1 yogurt naturale senza grassi e 1 tazza di fragole.
  • Pranzo: 1/3 di tazza di riso, 1/3 di tazza di fagioli, una patata dolce e una banana.
  • Cena: 2/3 di tazza di riso bollito, 1 pane tostato integrale, ½ tazza di salsa di pomodoro, 2 tazze di verdure bollite, 85 g di salmone e una tazza di lampone per dessert.

cura

Prima di adottare la dieta del riso o qualsiasi tipo di programma alimentare, è fondamentale assicurarsi che esso preservi la salute del tuo corpo ed è in grado di fornire i nutrienti di cui il corpo ha bisogno per funzionare correttamente.

Per essere sicuri, la soluzione migliore è quella di avere l'aiuto di un buon nutrizionista che ti aiuterà a identificare la dieta migliore per il tuo caso, tenendo in considerazione non solo i tuoi obiettivi di perdita di peso, ma anche i buoni la tua salute

Ciò è particolarmente importante in relazione alla dieta del riso perché ha fasi con basso apporto calorico, il che rende più difficile per il corpo ottenere tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Ciò è aggravato dal fatto che il programma alimentare limita il consumo di nutrienti come le proteine ​​in tutte le fasi.


Le 5 cose che dovresti ritagliare dalla tua dieta

Le 5 cose che dovresti ritagliare dalla tua dieta

Siamo tutti d'accordo sul fatto che le diete restrittive sono molto fastidiose. Inoltre, è già stato dimostrato che sono dannosi per la nostra salute a lungo termine. Per la nostra salute mentale e il nostro benessere, è importante apprezzare ciò che stiamo mangiando, ei nutrizionisti insistono sul fatto che la maggior parte degli alimenti è accettata con moderazione. Det

(dieta)

30 ricette a sandwich a basso contenuto calorico naturale

30 ricette a sandwich a basso contenuto calorico naturale

Il panino naturale è un alimento altamente nutriente perché porta insalate e verdure ricche di fibre che aiutano a portare numerosi benefici per la salute, uccidono la fame e sono ancora alleati della perdita di peso. Alcuni panini, non importa quanto siano "naturali" e le insalate, possono essere calorici a causa di alcuni altri ingredienti posizionati come alcuni paté, maionese, ricotta e formaggi a basso contenuto calorico. C

(dieta)