it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


La dieta dissociata: come funziona, menu e suggerimenti

Ridurre la percentuale di grasso corporeo non è solo il desiderio di chi si occupa dei chili in più, ma molti aderenti alle diete proteiche coesistono anche con la difficoltà di gocciolare l'effetto plateau e il ristagno nel processo di eliminazione del grasso in eccesso.

Tenendo presente a queste persone, l'endocrinologo João César Castro Soares si è dedicato alla creazione di un metodo che assiste nella distribuzione e pianificazione del cibo, in modo da poter preparare i pasti in base ai nutrienti funzionali per un determinato periodo della giornata. Questa informazione è disponibile nel libro La dieta dissociata, quindi è importante rimanere connessi nelle informazioni di seguito.

Cos'è?

Il libro La dieta dissociata di João César Castro Soares è funzionale a demistificare quelle teorie incoerenti che provocano numerose domande sulla perfetta combinazione tra carboidrati e proteine.

L'obiettivo principale della dieta disaccoppiata è di guidare con precisione le persone in modo che non combinino questi nutrienti principali nello stesso pasto. Vale la pena ricordare che ci sono numerose diete che limitano il consumo di carboidrati, considerandolo un cattivo di perdita di peso, ma la dieta dissociata propone di beneficiare del suo contributo in modo positivo e vantaggioso per la vostra perdita di peso.

Gli studi condotti per consolidare la dieta dissociata erano basati sull'affermazione che, una volta combinate, proteine ​​e carboidrati possono fornire un maggior rilascio di insulina, essendo uno dei principali ormoni responsabili dell'inibizione dell'enzima che agisce sulla scomposizione delle molecole di grasso nella sua corpo. Ci sono quelli che dicono che consumarli separatamente possono ottenere maggiore sazietà.

Come funziona?

L'orientamento principale della dieta dissociata non è quello di mescolare le proteine ​​con i carboidrati. Può essere pianificato senza grandi restrizioni, consentendogli di essere messo in pratica per periodi più lunghi nelle diete tradizionali della moda. Si raccomanda di mantenere la dieta per almeno 3 mesi consecutivi.

La dieta consiglia di non consumare carboidrati semplici con alimenti proteici, cioè, è necessario utilizzare verdure e verdure come contorni.

Separatamente, i carboidrati dovrebbero essere consumati al mattino e anche a pranzo, fornendo così energia sufficiente per il tuo esercizio quotidiano e di routine. Le proteine ​​devono essere consumate negli ultimi pasti della giornata, cioè dallo spuntino pomeridiano, perché è un momento in cui il metabolismo funziona meno rapidamente, e questo contribuisce a fornire sazietà, che riduce la difficoltà del binge eating, un fattore che molte persone affrontano nella seconda metà della giornata.

Secondo i sostenitori della dieta dissociata, se i carboidrati sono consumati durante la notte, saranno immagazzinati e immagazzinati come grasso localizzato, non essendo usati come fonte di energia, poiché il metabolismo funzionerà più lentamente.

Il momento notturno è anche dedicato alla costruzione muscolare, poiché le proteine ​​sono fondamentali per la costruzione muscolare, e queste agiscono positivamente sul funzionamento metabolico.

Questa dieta ti permette di mangiare tutto, comunque, in modo equilibrato, al momento giusto e con l'ordine. Il segreto è anche quello di smettere di consumare carboidrati e proteine ​​insieme.

L'endocrinologo raccomanda che un giorno della settimana sia riservato al menu liquido. L'adozione di questo giorno potrebbe caratterizzare la dieta come più restrittiva, ma ci sono rapporti che possono contribuire al raggiungimento degli obiettivi. Vedi sotto il menu consigliato solo per quel giorno netto:

- Colazione

  • 1 bicchiere di vitamina banana (prodotto con 300 ml di latte di soia e 2 cucchiai di fiocchi d'avena).

- spuntino mattutino

  • 1 bicchiere medio (300 ml) di succo naturale di anguria.

- Pranzo

  • 2 [piccole] conchiglie di zuppa di manioca (trasformate nel frullatore);
  • 1 bicchierino (200 ml) di succo naturale di frutto della passione.

Spuntino pomeridiano

  • 1 bicchiere (150 ml) di yogurt greco o scremato;
  • 1 piccola tazza di gelatina leggera.

- cena

  • 2 [piccole] conchiglie di zuppa di spinaci con chuchu (lavorato nel frullatore);
  • 1 bicchierino (200 ml) di succo naturale di ananas.

- Cena

  • 1 tazza (200 ml) di latte di soia.

Menu tradizionale

- Colazione

  • 200 ml di latte scremato o latte di soia;
  • Pane integrale, cereali, pane tostato;
  • Abbinamenti: tonno light alla pasta, ricotta leggera, margarina leggera o gelatine dietetiche.

Puoi sostituire il latte con una tazza di caffè o con un succo non zuccherato, o persino con un tè.

- spuntino mattutino

  • 1 frutta fresca o 1 tazza di tè o 1 barretta di cereali (senza zucchero aggiunto).

- Pranzo

  • Ortaggi e legumi (devono essere consumati cotti, crudi o grigliati);
  • Carboidrati (patate dolci, manioca, riso, fagioli, ecc.);
  • Legumi (ceci, piselli, ecc.);
  • 1 frutta fresca da dessert.

Spuntino pomeridiano

  • 1 bicchiere di yogurt greco o senza grassi o 1 tazza di gelatina.

- cena

  • Insalata o zuppa con verdure;
  • 1 filetto di carne magra (grigliata, al forno o cotta) o uova;
  • 1 tazza di gelatina dolce o budino dietetico.

- Cena

  • 1 tazza di tè o 1 tazza di yogurt senza grassi o 1 tazza di gelatina dietetica.

suggerimenti

  • Il libro La dieta dissociata costa in media R $ 35, 00 e può essere acquistata nelle librerie e nei negozi online. Puoi ottenerlo per un migliore follow-up e dettagli sul punto di vista dell'endocrinologo João César Castro Soares;
  • Uno dei grandi vantaggi della dieta disaccoppiata è che ti induce a regolare tutti i gruppi di alimenti nei tuoi pasti quotidiani, il che favorisce la nutrizione del tuo corpo. È importante usare queste combinazioni a tuo favore, quindi non limitare il tuo mangiare;
  • La dieta dissociata può favorire la perdita di peso, ma è fondamentale programmare una routine regolare di esercizi, perché in questo modo è possibile ottenere un'ustione extra calorica, aiutando nel funzionamento metabolico;
  • Contrariamente ad alcuni giudizi che le diete sono demotivanti o lenti a fornire risultati, giocare con le combinazioni di menu e divertirsi adattando il consumo di carboidrati e proteine, l'abuso della dieta dissociata, dal momento che non è eccessivamente restrittivo;
  • La dieta dissociata ha regole e una metodologia semplice, nel caso in cui si vogliano intensificare i risultati, o si ha bisogno di un po 'di stress per i propri allenamenti, il consumo di integratori può essere aggiunto, purché autorizzato e raccomandato da un professionista qualificato;
  • Non pensate che per iniziare la dieta dissociata, dovreste solo comprare il libro e seguire la regola per regola, al contrario. È essenziale riconoscere che ogni corpo può reagire in un modo diverso, cioè, questa potrebbe non essere la dieta ideale per il tuo corpo, quindi prima di iniziare il processo di perdita di peso, cerca una valutazione medica e condividi l'interesse per il corpo. dieta. Questo è il modo migliore per avvicinarti ai tuoi obiettivi;
  • Il consumo di tè e alimenti termogenici è un ulteriore stimolo per il tuo metabolismo, quindi adattati correttamente e inserisci questi alimenti nel tuo menu giornaliero;
  • Si consiglia di consumare almeno 2 litri di acqua al giorno, in modo che il corpo rimanga idratato e benefici in generale per il corpo in generale;
  • Ricorda: la parola chiave sarà sempre EQUILIBRATA. La dieta disaccoppiata non proibisce alcun cibo, al contrario, ti permette di fare pasti diversi, ma con accompagnamenti sani. Non usare questa libertà contro i tuoi obiettivi, riserva momenti per una piccola corsa che non comprometta il consumo calorico, quindi puoi occasionalmente goderti qualche prelibatezza, ma sempre in modo moderato.

collegamento

interessati? Se hai capito come funziona e hai scoperto che una dieta dissociata può essere un'alternativa per te a perdere peso, dai uno sguardo ad alcuni fogli del libro al link sottostante:

http://www.saudeeforca.com/dieta-dissociada-joo-cesar-castro-soares-livro


Dieta di patate dolci per perdere peso - Come funziona e suggerimenti

Dieta di patate dolci per perdere peso - Come funziona e suggerimenti

Quando pensi agli alimenti per la perdita di peso, le patate dolci potrebbero non venire in mente. Le patate dolci appartengono alla categoria dei cibi amidacei e molte persone temono i carboidrati amidacei, pensando che il loro consumo porterà a una dieta disastrosa. Ma è ingannevole chi pensa in questo modo.

(dieta)

7 Yum Juice Recipes with Orange

7 Yum Juice Recipes with Orange

Per le persone che apprezzano le proprietà medicinali del cibo naturale, gli ignami, sicuramente, sono un alimento importante nella loro dieta. Aiuta a rimuovere le impurità dal sangue ea migliorare la sua circolazione, essendo un grande alleato nella lotta contro l'alta pressione. Come risultato di questa purificazione del sangue, l'igname porta anche benefici alla pelle e aiuta a trattare brufoli, punti neri e anche la cellulite - una pulizia interna.

(dieta)