it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Phentermine è davvero sottile?

Phentermine è un farmaco usato per controllare la fame con effetto anfetaminico. Aiuta a perdere peso perché segnala al cervello che lo stomaco è pieno e ti senti sazio anche se non hai mangiato. Questo farmaco è controverso perché è il farmaco più prescritto per il trattamento dell'obesità a causa del suo effetto a breve termine. Tuttavia, è stato ritirato dagli Stati Uniti e dal mercato britannico a causa dei suoi effetti collaterali. Ecco qual è il farmaco, come funziona e se Phentermine perde davvero peso.

Qual è Phentermine?

Phentermine è un farmaco nel gruppo delle anfetamine.

Le anfetamine sono farmaci che stimolano le attività del sistema nervoso centrale, cioè rendono il cervello più veloce, rendendo le persone più vigili e meno sonnolente. Sono comunemente usati tra i conducenti che hanno bisogno di guidare per diverse ore, gli studenti che passano intere notti a leggere, i lavoratori notturni in generale e anche le persone che di solito fanno regimi dimagranti perché inibiscono anche l'appetito.

Le anfetamine sono droghe sintetiche, fabbricate in laboratorio. Non sono, quindi, prodotti naturali. Esistono diverse droghe sintetiche appartenenti al gruppo di anfetamine, sono prodotte da diversi laboratori e vendute con nomi commerciali diversi.

Phentermine è uno di questi farmaci. Viene venduto in Brasile con i seguenti nomi: Ionamin, Adipex, Fastin, Banobese, Obenix, Zantril, tra gli altri.

In che modo Phentermine perde peso?

Phentermine è un farmaco classificato come anoressico, cioè un agente che diminuisce l'appetito. Stimola il rilascio di sostanze chimiche nel cervello che darà la sensazione di sazietà e ridurre l'appetito anche se la persona mangia poco. Questo effetto riduce al minimo l'assunzione di calorie inutili.

Conosciuto come il farmaco dimagrante, riduce anche il metabolismo e riduce l'assorbimento di amido e grasso da parte dell'organismo.

Phentermine dimagrante è efficace nella perdita di peso se utilizzato insieme a una dieta e un programma di esercizio progettato specificamente per ogni persona da un medico specializzato. È particolarmente raccomandato e casi di obesità come complemento di un piano di perdita di peso globale.

Phentermine è approvato solo per l'uso a breve termine - 12 settimane o meno, a causa del verificarsi di razioni avverse già segnalate e della dipendenza da soggetti predisposti.

Una volta che il paziente smette di assumere il farmaco, il suo effetto viene annullato e se non vi è alcun programma di dieta ed esercizio associato al suo uso, la persona può riguadagnare il peso già perso.

Phentermine è indicato per la perdita di peso a breve termine

Phentermine è il farmaco più popolare per il trattamento del sovrappeso e dell'obesità a breve termine. Tra le tante medicine della stessa categoria, si distingue come la scelta migliore perché agisce immediatamente sui centri di controllo della fame nel nostro cervello, mentre altri farmaci agiscono solo sul sistema digestivo.

Le statistiche mostrano che il numero di persone obese non smette di crescere in tutto il mondo. Tra le tante misure drastiche offerte, Phentermine si distingue perché non richiede una terapia a lungo termine e inibisce la sensazione di fame. Gli esperti confermano che molte persone non possono perdere peso a causa della lunga durata della maggior parte delle terapie, specialmente nel caso di persone obese. Lasciano la terapia da parte a causa del ritardo nel notare i risultati e della sofferenza nel sentirsi costantemente affamati.

Phentermine esercita un'azione sui nervi che controllano impulsi e desideri legati all'appetito e alle abbuffate. Agisce sul sistema nervoso centrale nel cervello, segnalando che sei nutrito aiutando a controllare l'abitudine di mangiare compulsivamente.

Phentermine snellisce ma ha effetti collaterali associati

Le persone che scelgono di prendere Phentermine associato al regime per perdere peso devono conoscere la sua azione e anche i suoi effetti collaterali. Tra gli effetti collaterali più comuni sono la sete estrema, il disagio gastrointestinale, la stitichezza e la diarrea. Il farmaco è anche noto per causare nausea e vomito. Effetti indesiderati più gravi possono includere ipertensione, incapacità a dormire, vertigini e gonfiore agli arti.

Sono stati gli effetti collaterali, legati alla salute del cuore, che hanno portato a ritirare il Phentermine dal mercato in alcuni paesi.

È esattamente a causa dei possibili effetti collaterali dannosi per la salute che la prescrizione di medicinali per perdere peso come Phentermine è limitata e l'assunzione deve essere effettuata sotto la cura di un medico.

Quando Phentermine è raccomandato per la perdita di peso

Phentermine è un farmaco anti-obesità. La pillola è prescritta dai medici come antidoto all'essere sovrappeso o patologicamente obesi e agisce aiutando a sopprimere la fame.

La pillola è un tipo di anfetamina che è consigliata solo per coloro che hanno un indice di massa corporea significativamente più alto di quello considerato normale per la loro età e altezza.

Come prendere Phentermine

Il medicinale viene venduto sotto forma di capsule o compresse e deve essere assunto per via orale, di solito una volta al giorno, un'ora prima del pranzo o 1-2 ore dopo la colazione. Se necessario, il medico può aggiustare il dosaggio fino a tre volte al giorno. Ma vale la pena ricordare che l'ingestione di Phentermine nel pomeriggio può causare insonnia.

Se si utilizzano le capsule, la dose viene solitamente assunta una volta al giorno prima di pranzo o almeno da 10 a 14 ore prima di andare a dormire. Le capsule non devono essere aperte o masticate in modo che la sostanza non venga rilasciata contemporaneamente aumentando il rischio di effetti collaterali.

Se si utilizzano le compresse, fatte per sciogliere in bocca, la dose viene solitamente assunta una volta al giorno al mattino, con o senza cibo.

Questo farmaco dovrebbe essere preso solo per poche settimane alla volta e non dovrebbe essere associato ad altri soppressori dell'appetito. La possibilità di gravi effetti collaterali aumenta con l'uso prolungato di Phentermine.

Phentermine non dovrebbe essere usato come il modo principale per perdere peso, ma come complemento ad un sano esercizio fisico e dieta.

Usi Phentermine per perdere peso?

Phentermine è un farmaco promettente per la perdita di peso e uno dei farmaci più utilizzati in tutto il mondo. Sebbene gli studi dimostrino che il suo potenziale di abuso è basso, cioè non contiene sostanze potenzialmente addictive, gli utenti di Phentermine possono facilmente rimanere agganciati perché la loro azione di soppressione dell'appetito attira le persone, specialmente le donne ossessionate dal diventare magre.

Secondo il professor Hamid Ghodse, presidente del Dipartimento di Psichiatria del St. George's Hospital di Londra, in un'intervista con il Daily Mail, farmaci anoressici o soppressori dell'appetito, sono stati usati fin dagli anni '60 e sono molto avvincenti . Secondo lui, "proprio come le persone iniziano a prenderli come un modo semplice per perdere peso, possono facilmente essere agganciati"

Effetti collaterali

Anche se il farmaco consente una rapida perdita di peso ed è in cima alla lista dei farmaci prescritti dagli esperti per il trattamento dell'obesità, è approvato solo per l'uso a breve termine - per un periodo di 12 settimane o meno.

L'uso abusivo, indiscriminato e non monitorato di Phentermine per la perdita di peso può uccidere.

Gli effetti collaterali potenzialmente gravi del farmaco possono essere evidenti all'inizio del suo utilizzo. Alcuni degli effetti collaterali già associati all'uso indiscriminato del farmaco sono:

  • Aumento della pressione sanguigna
  • vertigini
  • Bocca secca
  • insonnia
  • nervosismo
  • Costipazione intestinale
  • Ipertensione polmonare

Questo farmaco può causare reazioni da astinenza - sindrome da astinenza, specialmente se è stata usata regolarmente per un lungo periodo di tempo o in dosi elevate. In questi casi, possono verificarsi sintomi di astinenza (come depressione e stanchezza) se il farmaco viene interrotto improvvisamente. Per evitare tale reazione, il medico può indicare una graduale riduzione del dosaggio.

Gli effetti benefici di Phentermine durano solo mentre il paziente sta assumendo il farmaco. I suoi effetti collaterali, tuttavia, possono rimanere per molto più a lungo.

Ne vale la pena perdere peso con Phentermine?

Solo le persone obese conoscono le difficoltà che devono affrontare per avere una vita produttiva e di qualità. Esistono discriminazioni, difficoltà di lavoro, problemi di salute e, soprattutto, l'accusa di dimagrire.

I professionisti affermano che è effettivamente più difficile per le persone obese esercitare e controllare le abbuffate per dimagrire.

Phentermine è tra i molti farmaci che offre aiuto nel processo di perdita di peso delle persone obese, con il vantaggio nel suo periodo di funzionamento, ma con il rischio degli effetti collaterali legati al suo uso.

Il farmaco si riduce, ma non è una buona scelta per le persone con determinate condizioni mediche come malattie cardiache, ipertensione, ipertiroidismo, glaucoma o in caso di gravidanza e allattamento. È una droga pericolosa e non dovrebbe mai essere usata da sola.

Come precedentemente affermato, Phentermine è una valida opzione per quelle persone che hanno gravi disturbi e non possono perdere peso con metodi normali. In altri casi, una dieta sana e un esercizio fisico regolare dovrebbero essere sufficienti per perdere peso.

Mantenere il corpo alcalino migliora gli effetti di Phentermine

Bere molta acqua e fare esercizio è il modo più ovvio per aiutarti a perdere peso, ma sappi che per migliorare ulteriormente gli effetti di Phentermine esiste un metodo un po 'più scientifico. Questo è il pH urinario dell'organismo.

Gli esperimenti condotti su Phentermine, con particolare attenzione alla terza edizione di Medical Toxicology (2004), mostrano che quando il pH urinario è acido (da pH 5, 5 a 6, 0), l'84% della dose totale del farmaco viene escreto rene entro 24 ore. Già in un organismo con un pH urinario alcalino (pH 7, 5 a 8, 0), solo il 48% della dose ingerita viene escreto integralmente nelle urine.

Ciò significa che quando il pH urinario è alcalino, il corpo ha maggiori possibilità di mantenere ed elaborare Phentermine garantendo una diminuzione dell'appetito e facendo aumentare e durare più a lungo i livelli di energia.

Tra i cibi sani che possono agire come alcalinizzanti sono broccoli, carote, cetrioli, funghi, cipolla, spinaci, pomodoro, mela, banana, fragola, uva, limone, pera, ananas, anguria, mandorle e cannella.

Possiamo citare come esempio di cibi acidificanti, che dovrebbero essere evitati, alcool, caffè, soda, burro e gelato. Per maggiori dettagli vedere la lista completa di alimenti e acidi alcalini

Un semplice consiglio per aumentare l'alcalinità del pH urinario è bere acqua con un po 'di succo di limone ai pasti. Basta non prendere questa acqua di limone con il cibo perché neutralizzerà gli acidi importanti e interferire con il processo di digestione.


Carbolitium Fat o Weight Loss?

Carbolitium Fat o Weight Loss?

Mentre le medicine sono potenti alleati di persone che hanno bisogno di sottoporsi a qualche tipo di trattamento medico per curare alcuni problemi fisici o emotivi, d'altra parte, queste stesse medicine possono anche causare fastidi a causa dei soliti effetti collaterali portare con te. E tra la possibilità di un mal di testa, svenimenti o di avere la diarrea, qualcosa che probabilmente preoccupa coloro che si preoccupano di fitness o vogliono perdere peso è il cambiamento di peso che una sostanza prescritta dal medico può causare. B

(rimedi)

Simvastatina - Che cosa serve, dosaggio, meccanismo di azione ed effetti collaterali

Simvastatina - Che cosa serve, dosaggio, meccanismo di azione ed effetti collaterali

La simvastatina è un farmaco prescritto che può essere utilizzato in combinazione con un piano alimentare sano, un programma di perdita di peso e un esercizio fisico per ridurre il rischio di malattie cardiovascolari come colesterolo, infarto e ictus. Discuteremo in dettaglio lo scopo della simvastatina, il suo dosaggio, il meccanismo d'azione e i possibili effetti collaterali implicati nell'uso del farmaco.

(rimedi)