it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Fare tatuaggi può rafforzare il tuo sistema immunitario, dice Studio

L' American Journal of Human Biology ha riferito che i ricercatori dell'Università dell'Alabama hanno scoperto che il tatuaggio prepara il sistema immunitario per combattere gli "stress" associati al danno nei cosiddetti tessuti molli del corpo. L'atto del tatuaggio sembra mettere il sistema immunitario in allerta, a sua volta, rendendo il corpo più bravo a guarire se stesso dopo aver ricevuto la vernice.

In uno studio di 29 partecipanti, i ricercatori hanno misurato due sostanze nel corpo prima e dopo le sessioni di tatuaggio: immunoglobulina A secretoria (IgAS), che è un segno dell'attività del sistema immunitario e cortisolo, che il corpo rilascia quando è ha sottolineato.

Hanno ipotizzato che le persone che avevano passato più sessioni di tatuaggi per lunghi periodi di tempo avrebbero avuto più IgA e meno cortisolo perché il loro sistema immunitario si sarebbe abituato nel tempo allo stress di essere tatuato.

Il modello di regressione ha confermato i suoi pensieri: esiste una correlazione statisticamente significativa tra l'esperienza del tatuaggio e l'IgAS, portando i ricercatori a concludere che il sistema immunitario si rafforza.

La maggior parte degli studi scientifici sugli effetti del tatuaggio si sono concentrati sui loro rischi per la salute, come infezioni e cicatrici - dopo tutto, si tratta essenzialmente di un processo intenzionale di ferita - ma il nuovo rapporto suggerisce che ottenere tale vernice può anche portare benefici per la salute.

Agendo sulle loro scoperte, gli autori continuano a suggerire che le persone con un sistema immunitario sano hanno maggiori probabilità di guarire più velocemente - e quindi hanno più probabilità di ottenere diversi tatuaggi. Le persone con tatuaggi alti difficilmente assomigliano a modelli di salute immunitaria, ma lo studio implica che hanno raggiunto con successo, almeno in un aspetto, una certa resistenza.


Yam messicano: per quello che serve, i benefici e gli effetti collaterali

Yam messicano: per quello che serve, i benefici e gli effetti collaterali

L'igname messicano, noto anche come igname messicano o igname selvatico, è una pianta utilizzata dai laboratori per creare steroidi come estrogeni e DHEA. Esistono più di 600 specie di igname messicano, alcune create appositamente come fonte di diosgenina, il componente precursore degli steroidi, ma queste specie sono troppo amare per essere mangiate.

(integratori)

21 alimenti ricchi di vitamina B3

21 alimenti ricchi di vitamina B3

La vitamina B3, detta anche niacina, è una delle vitamine più importanti del complesso B. Il corpo ha bisogno della vitamina B3 per svolgere numerose funzioni, una delle principali è quella di aiutare l'organismo a produrre energia. Quando carboidrati, grassi e proteine ​​entrano nel tuo corpo, la vitamina B3 aiuta a trasformarli in energia che può essere utilizzata dal corpo. Inoltr

(integratori)