it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Mancanza di selenio: sintomi, cause, fonti e suggerimenti

Il selenio è un minerale che si trova nella tavola periodica e una sostanza antiossidante chiave per mantenere la nostra energia fisica, mentale e mentale aggiornata. Pur essendo stato trovato in molti alimenti, la quantità di minerale è diminuita negli ultimi anni.

Il selenio contribuisce a una dieta equilibrata che promuove la salute generale negli esseri umani. Questo minerale è incorporato nelle selenoproteine ​​che hanno diversi ruoli sul corpo: sono fondamentali nel sistema immunitario, sono antiossidanti e anti-infiammatori per la produzione di ormone tiroideo. Inoltre, le proprietà antiossidanti delle selenoproteine ​​possono aiutare a prevenire il danno cellulare dai radicali liberi, che possono sviluppare malattie croniche come il cancro e le malattie cardiache.

Facci sapere quali sono i principali sintomi della mancanza di selenio, le cause e come ripristinare la tua carenza appena sotto:

Sintomi di mancanza di selenio

Ci sono alcuni sintomi che possono apparire quando l'individuo è carente nel selenio. Questi avvisi possono aiutarti a scoprire il problema in anticipo prima che aumenti.

Inoltre, la mancanza di questo minerale può contribuire allo sviluppo di altre malattie. È dimostrato che la mancanza di selenio non causa malattie, ma rende il corpo più suscettibile alle malattie causate da altri processi nutrizionali, biochimici o infettivi.

1. Perdita di capelli e decolorazione della pelle e delle unghie

La perdita dei capelli è uno dei segni di carenza di selenio. Nei casi più gravi, anche i peli del braccio e di tutto il corpo possono essere compromessi.

2. Rinuncia all'immunità

Il minerale produce sostanze antiossidanti. Senza queste sostanze, il corpo abbassa drasticamente l'immunità rendendo più difficile combattere raffreddori, influenza e altre malattie virali.

3. Stanchezza e stanchezza

L'affaticamento può essere una causa di varie malattie e mancanza di vitamine e ferro, e la mancanza di selenio può anche essere la ragione.

Per saperne di più in dettaglio, se l'estremo affaticamento è dovuto al selenio, è necessario fare degli esami con il medico per scoprire il motivo della bassa energia che stai affrontando.

4. Mancanza di attenzione e difficoltà di concentrazione

Un cattivo ricordo di informazioni e concentrazione è stato anche associato a carenza di selenio.

L'ingestione di selenio è stata anche segnalata in aiuto di ansia, irritabilità, stanchezza mentale e alcuni casi di depressione.

5. Problemi riproduttivi

La mancanza di selenio nel corpo può essere una delle cause di aborti ricorrenti, secondo gli studi. Inoltre, le donne che soffrono di carenza di minerali possono avvertire un cambiamento nelle mestruazioni.

Negli uomini, la carenza di selenio può compromettere il movimento degli spermatozoi, riducendo così la fertilità maschile.

6. Ipotiroidismo

Nei casi più avanzati e gravi, la mancanza di selenio può portare a ipotiroidismo, che è una grave malattia in cui la ghiandola tiroide non produce abbastanza ormoni, causando alla persona altri problemi come stanchezza, depressione, palpitazioni cardiache, disturbi sensibilità emotiva, leggera, aumento di peso, tra gli altri.

7. Malattia di Keshan

La malattia è causata nei casi più avanzati di mancanza di selenio e può essere fatale, interessando principalmente bambini e donne in età fertile. Questa malattia presenta numerosi sintomi come insufficienza cardiaca ed edema polmonare. Inoltre, la malattia può essere un gateway per altre malattie.

8. Malattia di Kashion-Beck

Detto anche osteoartrite deformante, è simile alla malattia di Keshan, ma la sua differenza è che è causata da carenza di selenio e iodio. Ha numerosi sintomi come degenerazione, necrosi, atrofia del tessuto cartilagineo, tra gli altri.

Vale la pena ricordare che la mancanza di selenio può peggiorare gli effetti della carenza di iodio. È anche una malattia più comune nei bambini e nelle donne in età fertile.

Cause di carenza di selenio

Le cause più comuni per la mancanza di selenio sono funzioni intestinali compromesse, prestazioni recenti di interventi chirurgici gastrointestinali, disturbi intestinali e vecchiaia.

Inoltre, una delle principali cause considerate è la dipendenza del cibo coltivato sul suolo senza sufficiente selenio. Questo perché gli alimenti vegetali sono le principali fonti di selenio nella maggior parte dei paesi del mondo. In terreni come la Cina e la Russia, che hanno basse quantità di selenio, ci sono frequenti segnalazioni di persone con carenza di minerali perché la maggior parte del cibo in queste aree viene coltivato e consumato localmente.

Le aree con i tassi più alti di persone carenti di selenio sono la Cina, la Corea del Nord e la Siberia orientale.

Come resettare il selenio

- Quantità richiesta di selenio al giorno

Ci sono diversi dibattiti sulla quantità giornaliera necessaria di selenio. Negli Stati Uniti, la raccomandazione è di 55 microgrammi per gli adulti. Nel Regno Unito sono raccomandati giornalmente 75 microgrammi per gli uomini e 60 microgrammi per le donne. Nel frattempo, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha una formula complicata per capire l'esattezza della quantità necessaria.

Anche con numeri variabili, tieni presente che un'elevata assunzione di minerali può essere dannosa e tossica. Alcuni dicono che la quantità tossica sarebbe 40 volte l'assunzione raccomandata negli Stati Uniti, cioè ben oltre ciò che pensiamo dell'ingestione del minerale.

In ogni caso, le raccomandazioni per quantità di selenio e altri nutrienti sono fornite dal Food and Nutrition Board . La quantità di ciascuna vitamina necessaria dipende dall'età e dal sesso. Altri fattori come la gravidanza e la malattia sono anche essenziali. Ecco i valori consigliati di seguito, ma non dimenticare di consultare il medico:

figli:

  • Da 0 a 6 mesi: 15 microgrammi al giorno;
  • Da 7 a 12 mesi: 20 microgrammi al giorno;
  • Da 1 a 3 anni: 20 microgrammi al giorno;
  • Da 4 a 8 anni: 30 microgrammi al giorno;
  • Da 9 a 13 anni: 40 microgrammi al giorno.

Adolescenti e adulti:

  • Uomini tra i 14 anni e oltre: 55 microgrammi al giorno;
  • Donne tra i 14 anni e oltre: 55 microgrammi al giorno;
  • Incinta: 60 microgrammi al giorno;
  • Neonati: 70 microgrammi al giorno.

Il modo migliore per reintegrare questo minerale è seguire una dieta equilibrata.

- Quali alimenti sono ricchi di minerali?

Alcuni alimenti ricchi di selenio sono:

  • Frutti di mare come gamberetti, salmone, sogliola, merluzzo e tonno;
  • Funghi come lo shitake e il crimini;
  • Proteine: Perù, pollo, carne e uova, ricotta;
  • Cereali: avena, riso integrale, semi di sesamo, semi di girasole;
  • Verdure: broccoli, asparagi e spinaci.

La fonte più ricca di selenio è la noce Pará, che ha circa 5 grammi di selenio in ogni porzione, e alcuni contengono ancora 9 grammi. La migliore raccomandazione è quella di mangiare questi dadi nello spuntino, mangiare da 2 a 3 in uno spuntino del giorno, oltre ad essere sani, sentirai un significativo miglioramento della tua energia.

- Consultare un medico.

Se si verifica uno dei sintomi sopra descritti di carenza di selenio o si vuole prevenire la carenza di minerali, consultare il medico. I professionisti dell'area possono chiedere test più dettagliati e prescrivere integratori per le persone che non ricevono una fornitura adeguata di qualche tipo di vitamina o minerale.


9 benefici della vitamina C - per cosa serve e fonti

9 benefici della vitamina C - per cosa serve e fonti

La vitamina C è uno dei nutrienti più popolari per i suoi benefici per la salute. Molte persone assumono integratori vitaminici, soprattutto durante l'inverno o quando soffrono di raffreddore e influenza, a causa dei benefici della vitamina C per il sistema immunitario e il sollievo dei sintomi di queste malattie.

(integratori)

La vitamina C induce le cellule morte causando tipi di leucemia

La vitamina C induce le cellule morte causando tipi di leucemia

Le iniezioni di vitamina C possono essere un modo per combattere il tumore del sangue, che include diversi tipi di leucemia. Esperimenti condotti su topi suggeriscono che il nutriente induca lo sviluppo di cellule staminali nei globuli rossi maturi, che alla fine muoiono. Alcuni tipi di tumore del sangue, compresa la leucemia acuta e cronica, di solito coinvolgono mutazioni che colpiscono un gene chiamato tet metilcitosina diossigenasi o TET2

(integratori)