it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Acido arachidonico - Che cosa è, per cosa serve, cibo e suggerimenti

L'acido arachidonico è un tipo di acido grasso che si trova naturalmente nel nostro corpo. È un grasso insaturo che porta numerosi benefici per la salute, oltre a promuovere il corretto sviluppo del corpo e ridurre il rischio di malattie. È un componente essenziale degli organi ghiandolari, del cervello e del fegato.

Di seguito spiegheremo che cosa è l'acido arachidonico nel nostro corpo e indica fonti di cibo sano in cui è possibile trovarlo.

Acido arachidonico - Che cos'è?

L'acido arachidonico è un acido grasso comunemente presente nell'olio di arachidi. È responsabile dei processi infiammatori che si verificano nel tessuto muscolare.

È un acido grasso polinsaturo del tipo omega-6 che si trova nel nostro organismo, in particolare nei muscoli, nel fegato e nel cervello. Oltre alla presenza naturale nel corpo, l'acido arachidonico può essere usato come integratore.

Molte persone confondono l'acido linoleico con l'acido arachidonico. Questo perché l'acido arachidonico viene prodotto nel nostro corpo attraverso la conversione dell'acido linoleico (facilmente reperibile negli oli vegetali), che viene convertito in acido gamma-linoleico, che può quindi essere trasformato in acido arachidonico attraverso processi metabolici nel corpo.

A cosa serve

Avendo una funzione infiammatoria nei muscoli, l'acido arachidonico è ampiamente venduto come integratore per i bodybuilder al fine di aumentare il guadagno muscolare. Inoltre, svolge diverse funzioni metaboliche legate alla salute del cervello, delle articolazioni e del fegato.

Benefici dell'acido arachidonico

1. Guadagno di massa o ipertrofia

Nell'aumento della massa muscolare, lo studio scientifico ha dimostrato che l'aumento dell'acido arachidonico aumenta la capacità anaerobica e fa sì che le fibre muscolari diventino più spesse, determinando una maggiore sintesi delle proteine. Non c'è da meravigliarsi che l'acido arachidonico sia molto usato dai bodybuilder per indurre l'infiammazione nei tessuti muscolari, costringendo i muscoli a crescere ancora di più. Questo è molto importante per le persone che sono alla ricerca di ipertrofia muscolare.

Quando il muscolo è forzato negli allenamenti, viene teso e si verificano lievi lesioni nelle fibre muscolari. Queste lesioni sono intenzionali, in modo che nel processo di recupero, il muscolo cresce. L'uso dell'acido arachidonico può rendere più efficace questo processo infiammatorio, portando guadagni di massa più rapidi per l'atleta.

Questo perché l'acido arachidonico è in grado di causare processi infiammatori minori e questo aiuta nella contrazione muscolare e nella crescita muscolare. Questo effetto è anche molto utile nelle persone che desiderano perdere peso e acquisire forza attraverso l'allenamento di resistenza.

Pertanto, un'infiammazione indotta dall'acido arachidonico è benefica per favorire il guadagno di massa muscolare. Inoltre, gli acidi grassi aiutano le fibre muscolari a utilizzare le proteine ​​in modo più efficiente.

2. Trattamento della depressione

L'acido arachidonico è anche venduto come integratore per il trattamento della depressione sotto forma di oli di pesce a causa dell'alto contenuto di grassi sani che aiuta a mantenere le regioni sane del cervello responsabili dei sentimenti e per lo sviluppo dei sintomi depressivi.

Ci sono diverse ricerche sull'uso dell'acido arachidonico per aiutare a curare la depressione. Gli scienziati hanno dimostrato che l'acido grasso ha componenti che aiutano ad alleviare i sintomi della depressione e anche a invertire i segnali negativi nel cervello. In generale, gli oli di pesce ricchi di omega-3 sono indicati per la depressione. Tuttavia, l'acido arachidonico del tipo omega-6 può anche essere utile a questo proposito.

3. Trattamento dell'artrite reumatoide

Studi clinici hanno già indicato che una dieta ricca di acido arachidonico può essere molto efficace nel trattamento dell'artrite reumatoide. È stata osservata una grande riduzione del gonfiore delle articolazioni dei pazienti con la malattia, il che è un risultato promettente.

4. Miglioramento del sistema immunitario

L'acido arachidonico promuove un aumento della produzione di eicosanoidi (derivati ​​da acidi grassi) che aiutano a migliorare l'immunità e le risposte infiammatorie nel corpo. Gli eicosanoidi formati da acidi grassi aiutano i tessuti a rigenerarsi dopo la fine del processo infiammatorio, riducendo l'incidenza e contribuendo a trattare le malattie che provocano processi infiammatori come il cancro, l'asma, l'artrite reumatoide e le malattie autoimmuni.

Queste sostanze aiutano anche a diminuire il dolore. Pertanto, i processi infiammatori sono avvantaggiati quando l'acido arachidonico è presente in quantità adeguate nel corpo.

cibo

L'aumento dell'acido arachidonico nel corpo attraverso le vie naturali è dovuto a cambiamenti nella dieta. Il consumo di uova, pesce e carne è indicato per le persone che desiderano una maggiore quantità di acido arachidonico.

Separiamo quindi un elenco delle principali fonti di cibo che contiene acido arachidonico come segue:

  1. Pesce: il pesce è senza dubbio la fonte più ricca e conosciuta di acidi grassi omega-3, essenziali per un corpo sano. Tuttavia, i pesci hanno anche grandi quantità di acidi grassi omega-6, come l'acido arachidonico.
    I pesci come il salmone sono i più ricchi di acido arachidonico. Una porzione di circa 85 grammi di salmone contiene quasi 300 milligrammi di acido arachidonico. Uno studio del 2006 del National Health and Nutrition Examination Survey ha stimato che pesce e prodotti ittici rappresentavano circa il 5, 8% del consumo totale di acido arachidonico negli Stati Uniti.
  2. Uova: un uovo sodo, per esempio, contiene circa 74 milligrammi di acido arachidonico. Le uova sono la seconda fonte principale di acido arachidonico attraverso la dieta, proprio dietro al pesce.
  3. Carne: manzo e i suoi prodotti sono la terza principale fonte di acido arachidonico. Sebbene i livelli di acidi grassi siano inferiori a quelli della carne bianca, il consumo di carne è ancora molto più elevato rispetto ad altri tipi. Una porzione di circa 85 grammi di carne di manzo o di agnello contiene 42 milligrammi di acido arachidonico.
  4. Prodotti di pollame: l'assunzione di acido arachidonico è facilmente aumentata attraverso il consumo di polli. Una porzione di una tazza di pollo arrosto, ad esempio, contiene circa 154 milligrammi di acido arachidonico. Gli uccelli come l'anatra contengono una quantità ancora maggiore di acido arachidonico e hanno il vantaggio di essere un tipo di carne meno grasso degli altri.

Effetti collaterali

Come ogni altra sostanza, l'uso dell'acido arachidonico può generare alcuni effetti avversi. Inducendo processi infiammatori, l'uso di questo acido grasso può essere pericoloso se esistono già processi infiammatori preesistenti nel corpo. Pertanto, le persone con diabete o eczema dovrebbero fare attenzione sull'uso dell'acido arachidonico.

Un altro effetto collaterale problematico è un possibile squilibrio tra le quantità di omega 6 e omega 3 nel corpo. Se c'è uno squilibrio molto grande tra questi acidi grassi, possono verificarsi effetti avversi correlati alla salute del sistema immunitario e del sistema cardiovascolare.

Questo perché il corpo umano ha bisogno di un rapporto di equilibrio tra acidi grassi omega-3 e omega-6 di 1: 1. Se c'è più omega 6, il corpo può diventare carente di omega 3, causando sintomi come pelle secca, capelli e unghie fragili, minzione frequente, insonnia, difficoltà di concentrazione e sbalzi d'umore.

Già un eccesso di acidi grassi omega-6 nel corpo può causare malattie cardiovascolari, asma, malattie autoimmuni, obesità, morbo di Alzheimer, sindrome dell'intestino irritabile e portare allo sviluppo di alcuni tipi di cancro.

suggerimenti

Nonostante l'ipertrofia accelerata, il corpo ha ancora bisogno di riposo tra gli allenamenti in modo che il recupero e il guadagno di massa siano efficaci. Quindi assicurati di alternare i muscoli allenati nei giorni successivi e di avere almeno un giorno intero di riposo durante la settimana.

Se sei un bodybuilder e vuoi ottenere i benefici dell'acido arachidonico, puoi usare integratori da 1000 a 2000 milligrammi circa 45 minuti prima dell'allenamento quotidiano.

Tuttavia, l'ideale è sempre quello di consultare uno specialista per indicare la giusta quantità per i tuoi obiettivi senza danneggiare la tua salute.

Ulteriori riferimenti:


H-Stane è buono?  Rapporti, effetti collaterali, come prendere e risultati

H-Stane è buono? Rapporti, effetti collaterali, come prendere e risultati

Hai mai sentito parlare di H-Stane, prodotto da Dynamic Formulas? Sai cosa è questo prodotto, se porta davvero risultati soddisfacenti e come funziona? Continua a leggere e scopri se H-Stane è davvero bravo in ciò che promette di fornire, tra le altre informazioni supplementari. Che cos'è e come funziona? Il

(Massa muscolare)

I probiotici al siero di latte 100% sono buoni?

I probiotici al siero di latte 100% sono buoni?

L'integrazione ha aiutato molte persone a mantenere il corpo in forma oltre a migliorare la nutrizione del corpo. Se sai come scegliere le migliori marche, puoi ottenere i migliori benefici senza notare perdite. Tra i supplementi più comuni, Whey Protein è uno dei più presenti negli shaker delle accademie, giusto? L

(Massa muscolare)