it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


10 vantaggi del manga - per cui serve e proprietà

Il mango è un frutto originario del Sud-Est asiatico e dell'India ed è ora coltivato in climi tropicali in paesi come Brasile, Messico, Ecuador, Perù, Guatemala e Haiti. La sua corteccia è verde e diventa rossa e / o gialla quando il frutto matura, la sua carne è di un giallo intenso, con un sapore dolce e una consistenza fibrosa, che variano da una varietà all'altra. La polpa coinvolge quello che chiamiamo il nucleo, dove si trova il seme del tubo. Questo articolo affronterà a cosa serve questo frutto, portando un elenco di proprietà e vantaggi della copertina.

In Brasile abbiamo circa 10 diverse varietà. Tra i più famosi sono tommy atkins, rose, spada, haden, palmer e bourbon. Ma in tutto il mondo ci sono più di 1600 varietà identificate, e il campione del paese è l'India, con più di 1000 varietà coltivate. Ogni varietà ha una forma caratteristica e una polpa più o meno dolce, con più o meno fibre. Ogni unità può variare da 100 g fino a 2 libbre.

A cosa serve il manga?

Il mango è considerato il "Re dei frutti" non solo per la sua carne e la sua carne gialla intensa, ma anche perché apporta una serie di benefici per la salute.

Una fonte di vitamine, minerali e fibre, il mango è un alimento versatile e un eccellente sostituto per i pasti intermedi, dando sazietà con poche calorie. Aiuta a raggiungere i livelli giornalieri richiesti di micronutrienti e dà più sapore alla dieta.

Può essere consumato in natura o utilizzato come ingrediente in diversi piatti, come marmellate, gelatine, succhi, insalata di frutta e verdura o addirittura servito con yogurt, miele tra molte altre possibilità.

Quali sono le proprietà del manga?

Una porzione di 100 g di mango fornisce solo 50 Kcal, essendo circa 13 g di carboidrati, 1 g di proteine ​​e non ha una quantità significativa di grasso. Inoltre è estremamente ricco di fibre, in 100 g di manica troviamo 2 g di fibre.

Una manica media pesa circa 300-400 g, quindi un buon consiglio è quello di tagliare e misurare la quantità di tazze, in modo da avere un'idea migliore di quanto si sta ingerendo. Una tazza di mango tritato avrà circa 150 g.

Inoltre, il mango non contiene sodio o colesterolo e contiene un'ampia varietà di vitamine e minerali, tra cui vitamina C, vitamina B6, vitamina A, potassio, rame e ferro.

Vedi anche: Calorie di mango - Tipi, porzioni, suggerimenti e ricette

Sebbene il mango sia stato consumato per secoli in molte parti del mondo, poco è stato studiato sul suo valore nutrizionale. Recentemente, la ricerca ha già dimostrato il grande potenziale di questo frutto. Capiamo perché il mango può essere chiamato "superfood".

Quali sono i benefici del manga?

Vedremo ora come le proprietà del mango possono essere benefiche per la salute e il fitness:

1) Può aiutarti a perdere peso

Sì, è vero. Ma i frutti non contengono carboidrati e ingrassano? Sebbene contenga carboidrati, l'utilizzo del mango come sostituto di altri pasti calorici, come snack mattutini e pomeridiani con pasta, pane, biscotti e cibi grassi, è un'ottima strategia per ridurre il numero di calorie consumate quotidianamente. Il mango contiene carboidrati, ma ha una bassa densità calorica. I benefici del mango per la perdita di peso sono meno compresi.

Quindi, anche mangiando una quantità ragionevole, che porta alla sazietà, la quantità di calorie consumate sarà bassa. Questo aiuta a creare il deficit calorico necessario a bruciare i chili in più.

Uno studio scientifico pubblicato nel 2008 ha dimostrato che le persone in sovrappeso che hanno consumato elevate quantità di frutta al giorno hanno avuto una maggiore perdita di peso rispetto alle persone che non hanno ingerito o mangiato meno frutta. La perdita è stata di 300 g in più, ogni 100 g di frutta consumata al giorno.

Inoltre, il mango è una fonte ricca di fibre, che danno sazietà aumentando il tempo di svuotamento gastrico. Una delle fibre presenti nel mango è la pectina, una fibra solubile in grado di diminuire l'assorbimento di zuccheri e colesterolo.

Una ricerca condotta in Australia ha indicato che mangiare il mango con la buccia può migliorare ulteriormente i risultati. Le sostanze fitochimiche presenti solo su questa parte del frutto indicato inibiscono la crescita delle cellule umane adipose.

2) Protegge contro il cancro

Ricercatori del Texas negli Stati Uniti hanno studiato 5 varietà di mango in laboratorio e hanno identificato che gli estratti di frutta contenenti polifenoli erano in grado di inibire la crescita delle cellule del colon e del cancro al seno senza influenzare le cellule sane. Sono necessarie ulteriori ricerche per convalidare i risultati, tuttavia il frutto ha già un potenziale antitumorale.

La pectina è anche un componente del manicotto in grado di prevenire il cancro alla prostata.

3) Aiuta a controllare il diabete

Il mango ha un basso indice glicemico, che è la velocità con cui i carboidrati di un dato cibo vengono assorbiti e resi disponibili nel flusso sanguigno sotto forma di glucosio. Questo è un fattore importante perché non induce picchi di glucosio e insulina e può essere una buona fonte di cibo per le persone con diabete.

Inoltre, le fibre presenti nel mango aiutano anche a ritardare l'assorbimento dei carboidrati dal cibo e a ridurre le concentrazioni di zucchero nel sangue.

Le foglie del tubo hanno mostrato azione contro il diabete, aiutando nel controllo dei livelli di insulina. Per farlo basta far bollire 5 o 6 foglie e lasciar riposare per una notte per filtrare e prendere la mattina.

4) Fa bene alla visione

Il mango è un'ottima fonte di vitamina A. Una porzione di mango tritato da 1 tazza contiene il 25% della quantità giornaliera raccomandata di vitamina A. Questa vitamina, chiamata anche retinolo, è fondamentale per una buona visione e previene la cecità notturna.

Inoltre contiene zeaxantina, un carotenoide che previene la degenerazione della macula oculare, una malattia associata alla cecità in età avanzata.

5) Controlla il colesterolo

Alti livelli di vitamina C, pectina e altre fibre di mango aiutano a ridurre l'assorbimento di colesterolo dal cibo e ad abbassare i livelli di sangue. Inoltre, il potassio aiuta nella salute del cuore e dei vasi sanguigni

6) Migliora il tuo sistema immunitario

Una tazza di mango tritato fornisce niente meno che circa il 70% del fabbisogno giornaliero di vitamina C e il 25% di vitamina A.

Queste due vitamine assicurano il corretto funzionamento del sistema immunitario, agendo in difesa contro infezioni, raffreddori e influenza e mantenimento generale della salute.

La vitamina C è ancora un potente antiossidante, combatte il cancro, l'invecchiamento e aiuta l'integrità dei vasi sanguigni.

La vitamina A contribuisce anche alla salute della pelle e delle mucose, la prima fonte di difesa contro i più diversi tipi di infezioni.

7) Aiuta a regolare il tuo intestino

L'alta concentrazione di fibre di mango favorisce il corretto funzionamento dell'intestino, essendo substrato per microrganismi "del buono" della flora intestinale. Una dieta ricca di fibre evita le sensazioni di gonfiore, disagio e persino malumore causati dalla stitichezza.

Ecco un punto importante: preferisci sempre il consumo di frutta invece del succo, perché il succo non contiene le stesse quantità di fibre. Come forse avrai notato, alcuni degli importanti benefici del mango sono legati alla quantità di fibre di frutta.

8) Contiene altre vitamine e minerali essenziali

Oltre alle vitamine C e A già menzionate, il mango ha anche:

  • Vitamine B (B1, B2, B3 e B6), che sono fondamentali per le reazioni metaboliche che producono energia per tutto il corpo;
  • vitamina E, un potente antiossidante, che protegge dai danni dei radicali liberi e da varie malattie che ne derivano, nonché dall'invecchiamento precoce;
  • acido folico, che è essenziale per lo sviluppo del feto durante la gravidanza, oltre a prevenire un certo numero di malattie tra cui il morbo di Alzheimer, ipertensione e ictus;
  • il potassio, che agisce sull'equilibrio elettrolitico del corpo nel suo insieme, nelle trasmissioni nervose e nel corretto funzionamento dei muscoli scheletrici e del cuore. Inoltre minimizza gli effetti dannosi del sale in eccesso dal cibo;
  • rame, essenziale per la fissazione del ferro nell'emoglobina del sangue e con ciò il trasporto dell'ossigeno a tutte le cellule del corpo.

Questi elementi sono disponibili nel mango in piccole quantità, ma il loro apporto giornaliero aiuterà a raggiungere le quantità necessarie di ciascuno di essi in concomitanza con l'inclusione nella dieta di altri cibi sani.

9) Lei lascia la più bella

Questa vasta combinazione di vitamine e minerali sarebbe sufficiente per dire che il mango è un ottimo alleato della pelle. Tuttavia, oltre al beneficio del mango come cibo, può ancora essere applicato direttamente sulla pelle.

Basta tagliare in pezzi sottili e applicare sulla pelle per 10 o 15 minuti, questo sbloccherà i pori, rinfrescerà la pelle e aiuterà anche a prevenire l'acne.

10) Contiene antiossidanti

Oltre alle vitamine C ed E, che sono potenti antiossidanti, il mango contiene altri carotenoidi e polifenoli che combattono i radicali liberi nel corpo, proteggendo dalle malattie, dall'invecchiamento, favorendo il recupero fisico dopo l'attività fisica tra molti altri benefici che gli antiossidanti devono salute.

Suggerimenti su come selezionare le migliori maniche

Quando è maturo, il mango ha un odore dolce, ma se l'odore è di prodotti fermentati, allora ha già superato il punto. Scegli le maniche con la pelle dura ma leggermente morbida quando delicatamente strette. Quando è stretto, la corteccia non può rompersi, nel qual caso sarà troppo matura.

Il colore della corteccia è anche indicativo se il mango si trova nel punto giusto per essere consumato, deve aver iniziato a cambiare da verde a giallo o rosso. Se ci sono molti punti neri, è anche indicativo che è maturato molto. Se vuoi accelerare la maturazione di un manga, avvolgilo semplicemente in carta insieme a un altro manga già maturo e osserva finché non raggiunge il punto ideale.


Polvere di patate dolci - Vantaggi, come usare, ricette e come

Polvere di patate dolci - Vantaggi, come usare, ricette e come

Le patate dolci sono il carboidrato preferito dalla maggior parte degli atleti. Già usato nella cucina asiatica fin dall'antichità, le patate dolci sono state ora lavorate da aziende alimentari e sviluppatori di integratori. La polvere di patata dolce è una fonte nutrizionale di carboidrati a basso indice glicemico e contiene ferro, calcio e vitamina A. P

(Cibo per la dieta)

Red Eating fa male alla salute?

Red Eating fa male alla salute?

La carne rossa è attualmente uno dei cibi più consumati in Brasile e nel mondo, essendo una delle principali fonti di proteine ​​nel cibo quotidiano. Con l'aumento del consumo di questa carne, molte ricerche sono apparse associandola alla crescita di numerosi indici di alcune malattie, generando domande per sapere se la carne rossa fa davvero male alla salute. Cerc

(Cibo per la dieta)