it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


10 benefici della farina d'uva - How To, How to Use and Recipes

L'uva è uno degli ultimi alimenti da "trasformare" in farina. Per coloro che non hanno l'abitudine di consumare il frutto o credere che l'uva sia ingrassata, la farina può essere una buona alternativa per adattarsi al menu, poiché è pratica e porta con sé tutti i benefici dell'uva. Vediamo allora quali sono questi benefici della farina d'uva per la salute?

Cosa serve farina di grano

La farina d'uva può aiutare nella perdita di peso, contribuire alla salute del cuore e ancora essere usata per combattere i radicali liberi, poiché contiene un alto contenuto di antiossidanti. Pertanto, la farina d'uva previene l'invecchiamento precoce e le malattie ad essa associate.

Proprietà della farina di grano

I carboidrati sono il fiore all'occhiello della farina d'uva, essendo responsabili della composizione del 54% del cibo. Cioè, per ogni 100 g di farina, otteniamo 54 g di nutrienti. O l'equivalente di 3, 24 g per cucchiaio (6 g). Lo stesso cucchiaio fornisce ancora 12, 9 calorie, 0 g di grassi e 0, 2 g di proteine.

Principali nutrienti della farina d'uva (per porzione da 100 g):

  • Calorie: 214 kcal
  • Proteine: 3, 33 g
  • Grassi: 0 g
  • Fibre: 3, 4 g
  • calcio
  • ferro
  • magnesio

E oltre alle sostanze nutritive di cui sopra, c'è una nota importante per coloro che stanno osservando l'equilibrio: la farina d'uva non contiene glutine, la famosa proteina presente nel grano che molti hanno evitato in quanto può causare infiammazione e gonfiore.

Benefici della farina di grano

Tra le famose farine di frutta (frutto della passione, arancia, banana verde), l'uva è considerata una delle più benefiche per la salute, in quanto mantiene una serie di antiossidanti presenti nella frutta fresca come i flavonoidi, tra cui il resveratrolo.

Scopri alcuni dei principali vantaggi della farina d'uva:

1. È fonte di antiossidanti

Quell'uva è ricca di antiossidanti di cui tutti hanno sentito parlare (non raccomandano nemmeno il consumo di vino a causa loro?), Ma ora sai anche che puoi ottenere gli stessi nutrienti dalla farina di frutta.

Gli antiossidanti sono fondamentali per combattere i radicali liberi generati da invecchiamento, cattiva alimentazione, stress, fumo, inquinamento, pesticidi e attività fisica rigorosa. Quando sono in eccesso, questi radicali possono danneggiare le strutture cellulari e portare non solo all'invecchiamento ma anche a causare una serie di malattie, come problemi cardiovascolari, cancro e malattie degenerative (Parkinson e Alzheimer).

Come la frutta in natura, la farina d'uva è fonte di resveratrolo, catechine, acido gallico, proantocianidine, quercetina e un certo numero di altri antiossidanti, che rendono il cibo un potente alleato nella lotta contro i radicali liberi.

2. Può aiutare nel controllo del peso

In uno studio pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry, i ricercatori hanno dimostrato che anche in presenza di una dieta ricca di grassi, uno dei vantaggi della farina d'uva è quello di aiutare ad abbassare il grasso addominale, oltre a controllare i livelli di colesterolo. ridurre il peso.

Secondo gli scienziati, tuttavia, non è un'uva che produce questi benefici. In un altro studio condotto presso l'Università della California, hanno potuto notare che questo effetto era caratteristico delle uve Chardonnay. L'uso di farina prodotta da uve Cabernet Sauvignon non ha prodotto alcuno degli effetti sopra descritti.

La farina d'uva può anche aiutare nella perdita di peso promuovendo la sazietà e rallentando la fame. E un altro vantaggio della farina d'uva è il suo basso potere calorico rispetto ad altre farine - come il grano, per esempio. Mentre 100 g di farina d'uva contengono 214 calorie, la stessa porzione di farina di frumento ha il 60% in più di calorie: sono 345 kcal in farina bianca.

La punta, quindi, è di sostituire parte della farina bianca per il pasto intero e per la farina dell'uva, due opzioni molto più nutrienti e salutari.

3. È un alimento eccellente per coloro che praticano attività fisica

Non tutti i benefici della farina di vite sono sufficienti, anche di più: possono essere usati regolarmente da coloro che sono preoccupati per la salute e la forma fisica. Oltre alle numerose sostanze nutritive, la farina d'uva fornisce una grande quantità di carboidrati, che possono essere utilizzati come fonte di energia nel pre-allenamento o come ingrediente eccellente per un frullato di riparazione post-allenamento.

E se hai bisogno di un altro motivo per inserire la farina d'uva nel tuo menu, una rigorosa attività fisica produce una serie di radicali liberi, che contribuiscono all'invecchiamento e alla morte precoce delle cellule. Questo non significa che dovresti smettere di fare esercizio fisico: al contrario, ciò che dovresti fare è fare la tua attività e allo stesso tempo includere nella tua dieta alimenti che annullano l'effetto dei radicali liberi. E cosa sono? Verdura, frutta, verdura e anche farina d'uva, che come abbiamo visto ha una capacità antiossidante molto elevata.

4. Previene il cancro

La grande quantità di antiossidanti presenti nella farina di uva lo rende anche un ottimo alimento sia per la prevenzione che per la lotta contro vari tipi di cancro. Tra questi, vale la pena evidenziare il resveratrolo, che può prevenire l'insorgenza di cancro della pelle, della prostata, della mammella e dell'intestino.

5. Controlla la glicemia e previene il diabete

Sebbene l'uva sia un frutto normalmente assente dal menu di chiunque sia preoccupato per i livelli di glucosio nel sangue, la farina d'uva ha una bassa concentrazione di fruttosio e può persino combattere il diabete. Questo perché la farina d'uva ha un assorbimento lento, che promuove un graduale rilascio di zucchero nel sangue e impedisce un picco di insulina.

Poiché contiene ancora carboidrati, si consiglia di consumare al massimo una o due palette al giorno per ottenere i benefici della farina d'uva.

6. Migliora i livelli di colesterolo

Diversi studi hanno dimostrato il potenziale dell'uva per ridurre l'ossidazione delle LDL e, se necessario, aumentare i livelli di HDL. I vari flavonoidi nella farina di uva riducono così i livelli di colesterolo totale, con conseguente miglioramento della salute cardiovascolare e riduzione del rischio di problemi cardiaci.

7. Protegge il cuore

Il resveratrolo e altri antiossidanti nel pompelmo contribuiscono non solo alla lotta contro i radicali liberi (che possono formarsi eccessivamente nelle arterie dove la concentrazione di ossigeno è elevata) ma anche a combattere l'infiammazione e ridurre i livelli di colesterolo cattivo ( LDL). A questi si aggiungono alcuni dei principali fattori associati alla cardiopatia.

Per questo motivo, il consumo regolare di farina d'uva può prevenire l'intasamento delle arterie, migliorare la circolazione, prevenire l'infiammazione e persino migliorare il controllo della pressione arteriosa.

8. Mantiene la salute della pelle

Oltre agli agenti ossidanti già citati, l'esposizione prolungata al sole e la naturale perdita di collagene dovuta all'età contribuiscono a un aspetto generale dell'invecchiamento, che non può essere totalmente evitato, almeno può essere attenuato.

Combinando i radicali liberi, la farina d'uva evita danni alle strutture cellulari, aiutando così a mantenere la salute e la salute della pelle.

9. Previene le vene varicose

La farina d'uva può prevenire l'insorgere di vene varicose perché attiva la circolazione, riduce l'infiammazione e previene l'invecchiamento precoce delle cellule del sistema circolatorio.

10. Rafforza la visione

Sebbene meno conosciuto, questo è uno dei più importanti benefici della farina d'uva, poiché la frutta può prevenire la degenerazione maculare. Questa proprietà della farina d'uva è dovuta al fatto che il frutto diminuisce i livelli delle proteine ​​infiammatorie nella retina.

Inoltre, la farina d'uva, attraverso l'azione dei composti fitochimici, può aumentare la concentrazione di proteine ​​protettive nel luogo, promuovendo una significativa protezione della vista.

Come fare la farina d'uva

La farina d'uva commerciale viene solitamente ottenuta dalla produzione di vino, poiché dopo il processo di vinificazione, i semi e i residui di corteccia sono enormi - il che è, per inciso, esattamente dove si trovano i principali nutrienti dell'uva.

La farina d'uva fatta in casa può essere ottenuta asciugando l'intero frutto per un certo periodo in un forno riscaldato. Vedi sotto come creare da solo la tua farina d'uva fatta in casa:

  1. In un piatto refrattario, mettere le uve lavate e asciugate (sfuse) e cuocere leggermente per circa 30 minuti (o fino a secco, ma fare attenzione a non farle tostare). Evitare l'uso di un forno caldo perché temperature superiori a 180 ° C possono influenzare le proprietà nutrizionali della farina d'uva e causare la perdita di alcuni antiossidanti;
  2. Quindi schiacciare la miscela nel frullatore e conservare in un contenitore di vetro coperto;
  3. Poiché potrebbe ancora esserci umidità nella farina, idealmente è necessario utilizzare il prodotto entro un massimo di due settimane. Se si preferisce, conservare la farina nel frigorifero, in quanto ciò potrebbe prolungare la durata di conservazione.

Come usare la farina d'uva

La farina d'uva può essere utilizzata per sostituire parte della farina di grano in ricette per pane, torta, tapioca, frittelle e biscotti. Altri suggerimenti sul consumo di pompelmo sono da aggiungere al frullato pre-allenamento, al succo disintossicante o anche per addensare il porridge e il brodo.

Per coloro che vogliono solo aggiungere farina alla dieta senza usarlo nelle ricette, un cucchiaio al giorno mescolato con un bicchiere d'acqua è già più che sufficiente per ottenere i benefici della farina d'uva senza esagerare con le calorie. Usato in questo modo, la farina offre tutti i benefici del succo d'uva.

Ricette con Farina d'uva

Ecco alcuni suggerimenti per includere la farina d'uva nel tuo menu:

1. Pane con farina di grano

La ricetta con la farina d'uva in basso è facile da preparare ed è molto gustosa. Controlla gli ingredienti e il modo di preparazione:

ingredienti:

  • 2 tazze di farina bianca *
  • 1 tazza di farina di grano integrale;
  • ½ tazza di farina d'uva;
  • 1 cucchiaio ben pieno di lievito secco;
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna;
  • 1 cucchiaio di sale;
  • 1 uovo;
  • 2 cucchiai di olio di semi d'uva o olio extravergine di oliva.

* Se preferisci, puoi sostituire una parte della farina bianca con farina integrale o altra farina d'uva, ma in questo caso il pane risultante sarà un po 'più pesante e asciutto.

preparazione:

  1. In una grande ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi.
  2. Aggiungere il liquido e mescolare bene.
  3. Aggiunga lentamente l'acqua calda alla pasta fino ad avere una pagnotta di pane.
  4. Coprire l'impasto e lasciare riposare il pane.
  5. Modella i pani per lasciarli lievitare fino a quando non sono molto leggeri.
  6. Cuocere in forno caldo (280 ° C) per circa 30 minuti, o fino a quando il pane è leggermente dorato.

2. Agitazione termogenica

L'agitazione sottostante combina i benefici delle proteine ​​del siero del latte con gli antiossidanti dell'uva e l'effetto termogenico della cannella e dello zenzero. Puoi prenderlo sia prima che dopo l'allenamento.

ingredienti:

  • 200 ml di acqua;
  • 2 cucchiai di proteine ​​del siero di latte;
  • 1 banana;
  • 2 cucchiai di farina d'uva;
  • 1 cucchiaio di chia;
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato.

preparazione:

  1. Batti tutti gli ingredienti nel frullatore e servi poi.

3. biscotti al cioccolato con farina d'uva

Oltre a non contenere glutine, questa ricetta con la farina d'uva è ancora a basso contenuto di carboidrati, cioè con pochi carboidrati.

ingredienti:

  • 2 ½ tazze di farina di mandorle *
  • ¼ tazza di farina d'uva;
  • ½ cucchiaino di sale (se ne hai, puoi usare l'Himalayan);
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio;
  • ½ tazza di miele;
  • ½ tazza di olio di semi d'uva o altro olio a scelta;
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia;
  • 1 tazza di cioccolato agrodolce tagliata a pezzetti.

* Per fare la farina di mandorle a casa, basta sbucciarli e poi portarli giù per qualche minuto (solo per asciugare, non tostare) e poi macinare nel frullatore.

preparazione:

  1. Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una grande ciotola. Mescola bene;
  2. In un contenitore separato mescolare tutti gli ingredienti liquidi;
  3. Aggiungi i liquidi agli ingredienti secchi;
  4. Dopo aver mescolato bene, fare piccole palline da 3 pollici e premerle su una superficie coperta di carta;
  5. Infornare a 180 ° C per 7-10 minuti;
  6. Lascia che si raffreddi e divertiti!

Altre ricette con farina d'uva

Recentemente la farina d'uva è stata un tema speciale del programma Globo Repórter, Rede Globo. Dai un'occhiata a alcune ricette con la farina suggerita nel programma:

http://g1.globo.com/globo-reporter/noticia/2015/05/veja-como-fazer-receita-de-muffin-de-uva.html

http://g1.globo.com/globo-reporter/noticia/2015/05/aprenda-fazer-barra-de-cereal-de-uva.html

http://g1.globo.com/globo-reporter/noticia/2015/05/veja-receita-completa-do-cookie-integral-de-uva.html

Ulteriori riferimenti:


Perdita di peso peperoncino di cayenna?  Benefici e suggerimenti

Perdita di peso peperoncino di cayenna? Benefici e suggerimenti

Il pepe di cayenna è un alimento che è stato studiato per qualche tempo e ha dimostrato di essere un potenziale alleato nella perdita di peso. Se hai sentito dire che il pepe di Caienna è più sottile, sai che hai un vero background in esso. Tuttavia, è importante capire le ragioni che causano il pepe di Caienna per perdere peso e altri suoi benefici. Sem

(Cibo per la dieta)

10 vantaggi di Wheatgrass - Come preparare e suggerimenti

10 vantaggi di Wheatgrass - Come preparare e suggerimenti

Il grano saraceno è trattato come un grano a causa del suo nome, ma in realtà è un seme altamente nutriente. Ecco perché è necessario sapere come preparare questa prelibatezza in cucina per raccogliere tutti i benefici del grano saraceno. Può essere servito come sostituto dei cereali nei pasti per le persone sensibili al grano o ad altri cereali che contengono glutine. Il g

(Cibo per la dieta)