it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Bodybuilder Serge Nubret - Dieta, allenamento, misure, foto e video

Serge Nubret era un bodybuilder professionista francese, leader della federazione del bodybuilding, attore cinematografico e autore di libri. Ha ricevuto molti titoli di bodybuilding, tra cui Mr. Europa (1966), Mr. Universe (1976) e WBBG Pro. Mr. Mundo (1977). I soprannomi di Serge Nubret erano "The Black Panther" e "The Nubret Lion" (Black Panther e Lion Nubret).

biografia

Il bodybuilder è nato il 6 ottobre 1938 e ha trascorso i suoi primi anni ad Anse-Bertrand, in Guadalupa, in una comunità di 7mila persone. Si trasferì con i suoi genitori a Parigi, in Francia, nel 1950, stabilendosi nella comunità di Joinville-le-Pont, e completando i suoi studi secondari prima di scegliere un programma di lavoro.

Durante la sua vita da adolescente e nella prima età adulta, Serge Nubret divenne rapidamente consapevole del suo eccezionale potenziale per l'atletica. L'atleta ricorda questa riflessione nel suo libro "Io sono ... Io e Dio" con le sue stesse parole, affermando che dedicarsi al bodybuilding diventerebbe la sua "ragione di essere". Spiega nel libro il suo destino di diventare un campione assegnato a lui da Dio.

Tornò in Guadalupa nel 1958 per sfuggire alla guerra in Algeria. Fu durante questo periodo della sua vita che scoprì il bodybuilding. La pratica del bodybuilding non è stata incoraggiata da suo padre, ma piuttosto da una carriera nella contabilità.

Tre mesi dopo essere entrato nel mondo del bodybuilding, Serge Nubret ha vinto il titolo di Mr. Guadalupe, che ha anche vinto di nuovo l'anno successivo. Tutti sono rimasti sorpresi e sconcertati quando ha iniziato a parlare della sua intenzione di diventare un campione del mondo dopo soli 2 anni di allenamento. Rispettando le sue parole, nel 1960 è stato nominato "Most Muscular Man in the World" dalla International Federation of Bodybuilders di Montreal. Da questo giorno in poi, questo eccezionale bodybuilder ha continuato a migliorare.

Al suo ritorno in Francia, Serge Nubret è stato contattato da Les Films Ariane per un ruolo accanto a Giuliano Gemma in un film di Duccio Tessari intitolato "Titans", che è stato rilasciato nel 1961. Questo è stato il preludio ad una ricca carriera con 25 film .

Durante gli anni '70, Serge Nubret è arrivato terzo a Mr. Olympia 1973 e secondo a 1975. Vice Presidente di IFBB Europe 1970-1975, Nubret ha fondato WABBA nel 1976. Ha gareggiato fino al 1984, quando ha vinto il suo ultimo titolo nel Campionato mondiale WABBA.

La carriera cinematografica

Serge Nubret è noto per il documentario "Pumping Iron", al fianco di Lou Ferrigno e Arnold Schwarzenegger, sugli eventi che hanno avuto luogo prima di Mr. Olympia 1975, la preparazione per la competizione, così come la sua fase finale. Per ragioni contrattuali, la sua parte è relativamente breve, questi episodi vengono discussi nel suo libro "Io sono ... io e Dio".

Negli anni '80, Serge è apparso regolarmente in 60 episodi della serie televisiva "Petit Déjeuner Compris" con Pierre Mondy e Marie-Christine Barrault, in cui ha inscenato un ruolo che rispecchiava la sua vita reale come proprietario di un'accademia a Parigi.

Nel 2006, all'età di 68 anni, Nubret scrisse il libro Io sono ... Io e Dio, in collaborazione con Louis-Xavier Babin-Lachaud. Il libro non è solo autobiografico, ma include anche le sue riflessioni personali sulla sua fede e mistica cristiana. Attraverso la sua narrativa di vita, adotta una posizione sul ruolo di Dio in questo mondo, sul conflitto tra il destino e il libero arbitrio, e sull'illusione della vita. Il libro indica la tua volontà di avere successo e seguire la via di Dio.

La seconda opera è un'autobiografia di circa 400 pagine intitolata "Settant'anni". Al momento dell'uscita nell'aprile 2009, si è appreso che Serge Nubret ha avuto un ictus a Parigi. Nel marzo 2009, Nubret entrò in coma e rimase in uno stato vegetativo persistente fino alla sua morte, avvenuta il 19 aprile 2011, all'età di 72 anni.

Formazione, dieta e altri segreti

Serge Nubret ha dichiarato in un'intervista di formazione negli anni '70 che ha addestrato 30/40/50 serie per parte del corpo (16 set per le braccia) due volte a settimana. Set di 12-20 ripetizioni con 30 secondi di riposo tra le serie.

Disse, quindi, che era impossibile allenarsi con pesi molto pesanti. Soleva 225 kg al massimo in Supino e si allenava con soli 70/100 kg. Ha sempre usato alti volumi e alte ripetizioni. All'età di 70 anni, la sua routine era di allenarsi sei giorni alla settimana, due ore al giorno, e riposare la domenica.

La dieta di Serge Nubret era basata su un sacco di carne rossa, riso e fagioli. A volte quasi 3 kg di carne rossa al giorno durante l'allenamento per la competizione. Altri cibi erano pollo, pesce, carne, lenticchie, riso, verdure e frutta.

Gli altri suggerimenti si concentrano sulla mente. L'atleta riteneva che il bodybuilding non riguardasse solo l'allenamento fisico con i pesi per cambiare il modo in cui si guarda. Ha detto che la genetica aiuta in una certa misura, ma la cosa più importante è la mente e lo spirito. Questi due sono persino più potenti delle caratteristiche fisiche che vengono superate.


La scienza mostra un trend di fitness che non ti aiuta a perdere peso per la verità

La scienza mostra un trend di fitness che non ti aiuta a perdere peso per la verità

Ci sono molte tendenze là fuori che stanno cercando di aiutarci a combattere l'aumento di peso. Ci sono molte diete commerciali che sono costose, ma almeno funzionano. Tuttavia, una tendenza importante ai tempi in cui i ricercatori del Dipartimento di salute e attività fisica della School of Education dell'Università di Pittsburgh hanno sottolineato quanto particolarmente inefficaci siano i tracker di attività fisica . LO

(esercizi)

Bodybuilder Flex Wheeler - Dieta, allenamento, misurazioni, foto e video

Bodybuilder Flex Wheeler - Dieta, allenamento, misurazioni, foto e video

La vita di Flex Wheeler è sempre stata segnata dalle avversità. Dalla povera infanzia in California a un trapianto di rene che ha praticamente annientato la sua carriera, Wheeler ha dovuto superare diversi ostacoli per diventare un grande nome per il bodybuilding. Il quattro volte vincitore del Arnold Classic, uno dei più grandi concorsi nel bodybuilding, Flex Wheeler è stato descritto da Arnold Schwarzenegger come uno dei più grandi bodybuilder che avesse mai visto. Vit

(esercizi)