it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Bodybuilder Joe Weider - Dieta, allenamento, misure, foto e video

Oggi il bodybuilding ha una maggiore popolarità e visibilità rispetto al passato, ma ciò che molti ammiratori di questo sport non sanno è chi era responsabile dell'inizio di questa metodologia della vita dominata e con i fondamenti basati sulla dieta e sulle diete nutrizionalmente bilanciate. Chi ammira e riconosce la traiettoria dell'artista e dello sportivo Arnold Schwarzenegger non lo sa, ma ha avuto il sostegno di un mentore che era fondamentale.

Bodybuilder Joe Weider è stato riconosciuto come l'uomo che ha cambiato il modo in cui il mondo del fitness ha capito. L'esperienza di questo professionista ha contribuito al progresso e al miglioramento delle metodologie adottate per ottenere forza e forma fisica per molti uomini e donne che cercano una vita fisica sana.

L'idolo

È riconosciuto come l'uomo che ha trasformato il modo in cui il mondo interpreta la combinazione di nutrizione bilanciata, esercizio fisico e vita sana. Bodybuilder Joe Weider è stato responsabile della creazione dell'impero di una delle riviste leader focalizzata sul mondo del fitness. La rivista è stata fondamentale nel diffondere i suoi principi sull'allenamento, la buona alimentazione e il bodybuilding non solo per il pubblico maschile, ma anche per il pubblico femminile.

Bodybuilder Joe Weider è nato nel 1920 in un violento quartiere di Montreal, in Canada, in mezzo ai tempi difficili della Grande Depressione. All'età di 12 anni, Joe lasciò la scuola pubblica per lavorare tirando merci e offrendo frutta e generi alimentari ad un mercato per 10 ore al giorno, che era il mezzo di sopravvivenza di lui e della sua famiglia. Intimidito dagli altri adolescenti della zona in cui viveva, Joe ha deciso di cambiargli la vita, per poi dirigersi verso l'alto, non solo a Montreal. Quindi, ha cercato di allenarsi con la squadra in difficoltà, tuttavia, l'allenatore ha rifiutato perché credeva che Joe si sarebbe fatto male solo.

Durante il roaming del quartiere, il futuro bodybuilder ha acquistato due riviste usate per pochi centesimi. Queste riviste erano di grande importanza in quanto erano la forza trainante di cui Joe Weider aveva bisogno per iniziare la sua formazione e iniziare a costruire la sua rivista.

Ha improvvisato alcuni attrezzi per il sollevamento pesi nel proprio cortile, quindi ha iniziato le sue scoperte sul sollevamento e sull'incremento della trasformazione del suo fisico magro per ottenere i muscoli. In quel momento aveva 15 anni e gli adolescenti che facevano il prepotente nel suo quartiere non lo preoccupavano più.

Joe Weider è stato poi invitato da uno scout a partecipare a Verdun Barbell a Montreal. Due anni dopo questa partecipazione, l'atleta ha gareggiato nella sua prima competizione amatoriale, il cosiddetto Senior District District di Montreal, dove è riuscito a raccogliere l'equivalente di 70 sterline in più rispetto agli altri concorrenti della stessa categoria. Con la sua forza, il bodybuilder Joe Weider ha superato anche alcuni atleti più pesanti, guadagnandosi una posizione di classifica nazionale.

Distinguendosi con successo nelle competizioni, la trasformazione di Joe stava diventando un'ispirazione per gli amanti del mondo del fitness, che divenne una grande impresa, dal momento che alla fine degli anni '30 non c'era alcuna divulgazione e spazio per i sollevatori di pesi nel società. Già nel 1939 lavorava a tempo pieno e rimaneva in quel lavoro per 5 anni. Ha fatto diversi scambi di lavoro, svolgendo compiti in carri, autobus, lavando i piatti in un ristorante locale, dove è stato promosso a sandwich maker, e poi consolidato come cuoco.

Tuttavia, il suo sogno era quello di pubblicare su una rivista di grande riconoscimento, così da poter condividere le lezioni sulle routine di allenamento con i suoi lettori. La sua perseveranza è stata talmente grande che, con soli $ 7 in tasca, ha deciso di iniziare a lavorare su quella che sarebbe diventata la sua prima edizione di un'informazione sul mondo del fitness, che sarebbe stata pubblicata nell'agosto del 1940.

Incredibilmente, in soli 18 mesi, Joe Weider ha ricavato un profitto di $ 10.000 dalla vendita della sua rivista, un grande risultato, poiché il tempo era di importanti problemi economici per l'intero paese. Vale anche la pena ricordare che il momento non era favorevole alla vendita di attrezzature, ma Weider ha fondato Weider Barbell Co nel 1942, offrendo nella sua rivista set di pesi e attrezzature, nonché alcuni integratori vitaminici e minerali rudimentali.

Per la costruzione della sua rivista, il bodybuilder Joe Weider passerebbe innumerevoli ore in varie palestre per studiare e catalogare i movimenti e le tecniche più efficaci per culturisti e sollevatori di pesi. I principi di Weider compilano l'edizione più preziosa per la scienza e il bodybuilding come sport. Nel 1950 ha messo insieme ciò che ha osservato meglio durante 12 anni di analisi, e ha definito questi fondamenti come The Weider Training Principles, che aveva 30 teorie e tecniche che avrebbero cambiato per sempre l'ambiente con cui si poteva costruire un corpo muscoloso e forte.

Dalla diffusione di questi principi, la IFBB è cresciuta in modo significativo, con sede a Woodland Hills, in California. Weider Health and Fitness è leader nel settore della nutrizione sportiva.

Con il sostegno di suo fratello Ben, Joe Weider affittò il Teatro Nazionale di Montreal nel 1946 per ospitare il primo concorso Mr. Canada. Nel 1965 ha creato il concorso Mr. Olympia, che è diventato il concorso principale nel mondo dei bodybuilder. Tra i famosi campioni di Mr. Olympia, possiamo sottolineare Arnold Schwarzenegger, campione del concorso per 7 volte. Riconoscendo la dedizione femminile al bodybuilding, Joe ha poi aggiunto la signora Olympia nel 1978, aggiungendo anche il concorso Olympia Fitness nel 1995.

Ci sono attualmente 170 paesi affiliati alla IFBB, essendo prominenti tra le sette federazioni sportive internazionali più riconosciute in tutto il mondo.

Per diversi anni, il bodybuilder Joe Weider ha esaminato l'impero editoriale di una delle più autorevoli riviste di bodybuilding del mondo, Muscle & Fitness, Muscle & Fitness Hers, Flex for Advanced Bodybuilders, Shape, M & F Hers, Men's Fitness for Active Men e molti altri

Joe Weider è morto a Los Angeles il 23 marzo 2013 a causa di insufficienza cardiaca.

"Ho iniziato ad allenarmi perché ero debole. I pesi mi hanno reso forte, mi hanno dato sicurezza e mi hanno fatto sentire più speciale. "- Joe Weider

Dieta Joe Weider

Joe Weider riteneva che tutti i pasti fossero molto importanti. Ha affermato che mangiare almeno 5 volte al giorno era più vantaggioso per la costruzione dei muscoli. Piccoli pasti possono garantire un migliore assorbimento delle sostanze nutritive durante il giorno, il che contribuisce a ridurre i picchi di insulina, che si verificano quando il corpo si trova ad affrontare la digestione degli zuccheri.

Una diminuzione dei picchi di insulina si traduce in una minore probabilità di accumulo di grasso e di energia più stabile per tutto il giorno. È fondamentale riconoscere che tutti i pasti sono importanti.

- Cosa è permesso mangiare

  • È fondamentale mangiare una porzione di proteine ​​a tutti i pasti. Prova a mangiare carne, pesce, uova e latticini. Dovrebbe essere noto che il tuo corpo è in grado di digerire e assimilare solo 30 grammi di proteine ​​per pasto, cioè non è necessario mangiare porzioni eccessive;
  • Nutriti con frutta e verdura fresca, preferibilmente cruda, mantenendo così il tuo corpo equilibrato nutrizionalmente;
  • Consuma un po 'di grasso vegetale, usa come fonte alcuni semi e noci. In questo modo puoi ottenere benefici per la tua pelle e il sistema nervoso;
  • Mangiare cibi che contengono più minerali e vitamine;
  • Mantenere una dieta molto variata;
  • Mangia almeno 3 pasti al giorno. Intendiamoci, i piccoli pasti possono essere facilmente digeriti e utilizzati in modo più efficiente dal corpo;
  • Bevi molta acqua durante tutti i periodi della giornata.

- Cosa non è permesso

  • Consumare cibi altamente lavorati, fritti o con una composizione ricca di zucchero e farina bianca;
  • Mangiare grassi eccessivamente;
  • Bere bevande gassate, zuccherate e alcoliche;
  • Usa molto sale o condimento.

È interessante tornare indietro e guardare i vecchi libri e le riviste per vedere come il pensiero sulla dieta e l'allenamento è cambiato e si è evoluto nel corso degli anni. La cosa più interessante è che, oltre a pochi punti (come il taglio di latte e grasso di carne), riflette fondamentalmente i fondamenti di una dieta paleo.

Allenamento di Joe Weider

- Struttura programmatica

  • Ciclo: allenarsi per obiettivi specifici come il miglioramento della forza, l'impostazione o l'acquisizione di ipertrofia muscolare. Seguendo queste linee guida, riduci la probabilità di lesioni e rendi ancora più diversificati e motivanti i tuoi allenamenti. Pianifica te stesso alternando periodi di bassa intensità a periodi di alta intensità, in modo che i tuoi muscoli possano recuperare in modo efficiente, contribuendo così all'effetto anabolico.
  • Addestramento eclettico: abuso della varietà di serie, ripetizioni e metodologie nella formazione. È importante guardare a quali membri verranno lavorati durante l'allenamento, in modo da poter effettuare non solo movimenti univolari, ma anche multi-articolari.
  • Allenamento istintivo: sviluppa il tuo istinto in modo che possa essere usato a tuo favore. Rivedi i risultati degli allenamenti precedenti e aggiungi la tua esperienza di allenamento in modo da personalizzare un programma di allenamento efficace. Riconoscere i propri limiti e sfidare te stesso può portare a una combinazione di successo. Sviluppa il tuo istinto e riconosci i metodi che funzionano meglio con il tuo corpo, così puoi ottenere risultati migliori; per esempio, se senti un disagio in un arto, lascialo sdraiato e allenati gli arti adatti all'esercizio fisico.
  • Confusione muscolare: modifica periodicamente le variabili del tuo allenamento. Non ripetere il numero di serie e ripetizioni, la chiave è innovare. Esercizio, ordine e tempo di riposo dovrebbero essere organizzati in modo da evitare l'affaticamento e stimolare la crescita.

- Intensity Boosters

  • Tensione continua: non permettere al muscolo di esercitarsi a riposare sia all'inizio che alla fine del movimento. Controlla la spinta ed evita di forzare le articolazioni, mantieni una tensione costante per tutto il movimento, senza spingere il peso in modo spericolato.
  • Allenamento del flusso: allenare un gruppo muscolare con più esercizi (da 3 a 4), quindi allenarne un altro. L'idea è che il flusso è il tuo corpo che invia una quantità massima di sangue e sostanze nutritive all'area esercitata, contribuendo così alla crescita muscolare.
  • Addestramento olistico: abuso di varie tecniche di allenamento, come velocità alte e basse, ripetizioni e riposo, in questo modo è possibile stimolare le fibre muscolari in modo efficace. Ad esempio, non attenersi alle serie tradizionali che hanno ripetizioni da 6 a 10, provare a ridurre il carico e fare 20 ripetizioni, in modo da poter migliorare la costruzione della fibra muscolare e avere più resistenza fisica.

- Formazione sull'isolamento

È una tecnica che mira a sviluppare i muscoli individualmente, quindi non coinvolge i muscoli e gruppi muscolari adiacenti

  • Iso-tensione: quando si eseguono le serie e l'allenamento, contrarre i muscoli e tenerli per almeno 10 secondi. I bodybuilder utilizzano questa tecnica per migliorare la capacità di sollevamento aumentando il controllo muscolare.
  • Priorità muscolare: il gruppo muscolare che giudichi essere più debole deve essere esercitato all'inizio dell'allenamento perché è quando il livello di energia è alto, resistendo quindi a più intensità e carico.
  • Contrazione del picco: contraete il muscolo isometricamente alla fine del movimento, in modo da dare più sforzo per eseguire il sollevamento del carico. Tieni il carico in posizione completamente contratta per almeno 2 secondi, fallo con ogni ripetizione.
  • Sovraccarico progressivo: per mantenere la crescita muscolare, è necessario dedicarsi progressivamente. Cerca di aumentare il carico per ogni serie, fare più ripetizioni, ridurre il tempo di riposo tra le serie, in modo da poter riconoscere i guadagni in resistenza.
  • Allenamento a piramide: inizia la serie con carichi leggeri e modifica gradualmente il carico mentre completi le serie successive. Quando si inizia con pesi leggeri, eseguire un numero maggiore di ripetizioni, da 12 a 15, in modo da poter riscaldare i muscoli. Quindi, aumentare gradualmente il peso, con ciascuna serie, riducendo il numero di ripetizioni, solo da 6 a 8. È possibile eseguire il processo inverso, partendo da pesi più elevati e con ripetizioni più piccole, ma questo può essere identificato come piramide invertita.

- Tecniche di allenamento avanzato

  • Superserie: crea serie con due o più esercizi per diversi gruppi muscolari, con un tempo di riposo limitato tra di loro. Alternare la serie tra gruppi muscolari opposti come bicipiti e tricipiti, petto e schiena, muscoli posteriori della coscia e quadricipiti, in modo da poter aumentare significativamente l'intensità degli allenamenti. Quando ti trovi in ​​un allenamento di un particolare gruppo muscolare, l'altro guarirà. Esercitando combinando esercizi, favorirai l'afflusso di sangue nella regione lavorata.
  • Tri-series: fai 3 esercizi consecutivi per un determinato gruppo muscolare senza riposo.
  • Serie lunghe o composte: sono serie con quattro o più esercizi che raggiungono un gruppo muscolare e che devono essere eseguiti consecutivamente, senza sosta tra le serie.
  • Burn o Burns: continua la serie oltre il punto in cui pensi di poter sollevare il carico su tutta la gamma parziale o parziale con una serie di ripetizioni parziali più veloci, inducendo i tuoi muscoli a sollevare il carico anche di pochi centimetri fallimento concentrico.
  • Cheat: aumenta rapidamente il carico per superare il punto stagnante quando riconosci la fatica alla fine della serie, cioè sfida te stesso, ma con cautela. Potresti essere sorpreso dei benefici derivanti dall'esecuzione di ripetizioni fino al fallimento. Una piccola spinta o un aumento della velocità di ripetizione può aiutarti a eseguire almeno da 1 a 2 ripetizioni aggiuntive, tuttavia questa tecnica è consigliata solo agli atleti di livello avanzato.
  • Serie discendente o drop-set: dopo aver completato i ripetizioni di una serie pesante, ridurre rapidamente la quantità di peso o optare per i manubri più leggeri. Esegui le ripetizioni finché non raggiungi l'insufficienza muscolare utilizzando questi pesi più leggeri, quindi riduci ulteriormente i pesi e completa con più ripetizioni.
  • Prelievi forzati: con l'aiuto di un compagno di allenamento, solleva il bilanciere o il manubrio appena abbastanza forte da uscire dal punto di stagnazione, in modo da poter allenarsi oltre il punto del guasto muscolare momentaneo e avrà un supporto per nessun incidente .
  • Ripetizioni parziali: prova a fare ripetizioni con un intervallo di movimento parziale, all'inizio o alla fine del movimento.
  • Pre-esaurimento: Preparare e pre-esaurire un muscolo con un esercizio di isolamento, cioè mono-articolare, prima di iniziare l'esercizio con movimento composto, quindi, poliarticolare. Illustriamo: se stai allenando i quadricipiti, puoi iniziare con la sedia per l'estensione della gamba, quindi eseguire una serie di squat che non solo agiscono sui quadricipiti, ma anche sulla regione gluteo e sui muscoli posteriori della coscia.
  • Pausa di riposo o Pausa di riposo: usa pause con brevi periodi di tempo tra le serie di un allenamento, in modo da poter eseguire più ripetizioni di una serie e alzare la frequenza cardiaca. È possibile eseguire da 2 a 3 ripetizioni con un dato carico, quindi riposare per un massimo di 20 secondi, eseguendo nuovamente 2 o 3 ripetizioni. Riposa di nuovo con lo stesso intervallo di tempo, e ritorna per eseguire quanti più ripetizioni possibili. Fallo un'altra volta.

Misure di Joe Weider

Secondo Sigmund Klein nella rivista Muscle Builder, le misure del bodybuilder Joe Weider nel 1955 erano le seguenti:


I migliori esercizi per perdere peso senza andare all'Accademia

I migliori esercizi per perdere peso senza andare all'Accademia

Quando il tuo apporto calorico giornaliero supera il numero di calorie bruciate, questo eccesso finisce per accumularsi nel tuo corpo e immagazzinato come grasso. È questo eccesso di calorie immagazzinate che causa il tanto temuto aumento di peso. Aumentare il numero di attività fisiche praticate dopo un esercizio di routine è il passo principale, insieme ai cambiamenti nella dieta, per sbarazzarsi di quei chili in più di grasso. E

(esercizi)

Come camminare per la natura cambia il tuo cervello

Come camminare per la natura cambia il tuo cervello

Una passeggiata nel parco può calmare la mente e di conseguenza alterare il funzionamento del cervello umano migliorando la salute mentale, secondo un nuovo interessante studio degli effetti fisici sul cervello quando si visita la natura. Oggigiorno, la maggior parte della gente vive in città e trascorre pochissimo tempo all'aperto, spazi verdi, nella natura, rispetto alle generazioni precedenti.

(esercizi)