it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Guadagna il peso addominale?

Molte persone si rivolgono a esercizi addominali per perdere peso, soprattutto se i chili in più si trovano nella regione della pancia. Ci sono molte persone che credono che facendo dimagrimento addominale, e molti che non credono. Vediamo chi ha ragione su questo problema.

Quindi il peso addominale si appesantisce o no?

Come con qualsiasi altro esercizio, si bruciano calorie quando si fanno sit-up. La domanda è quante calorie vengono bruciate. Fare cinque minuti di esercizi addominali brucia tra 25 e 50 calorie, a seconda del peso. Un chilo di grasso equivale a circa 3850 calorie. Ciò significa che avrai bisogno di più di un mese per perdere un chilo di grasso facendo 10 minuti di crunch giornalieri.

La ricerca mostra che gli allenamenti cardiovascolari bruciano molte più calorie, rendendole un'opzione molto migliore per la perdita di peso. Trenta minuti quotidiani di esercizio cardiovascolare in combinazione con alcuni esercizi di bodybuilding due o tre volte alla settimana è un programma di esercizi molto più efficace rispetto al solo fare sit-up.

Tonificazione muscolare

La funzione principale e il risultato degli esercizi addominali è il viraggio di quell'area del corpo. Quando si usano i muscoli per eseguire questo esercizio, si tonificano e questo può aiutare ad accelerare il metabolismo anche quando si è a riposo. Ma il problema principale dell'addome è che funziona solo in questa parte del corpo.

Inoltre, gli esercizi in piedi bruciano più calorie degli esercizi eseguiti sdraiati. Altri esercizi che si concentrano sui muscoli addominali, come la tavola, usano anche altre parti del corpo, quindi possono essere scelte migliori, oppure possono essere usati insieme.

C'è bisogno di lavorare su altre aree del corpo, non solo sulla regione addominale, per il bene dell'equilibrio. Ad esempio, se fai esercizi addominali per rafforzare i muscoli in quella zona ma non lavori i muscoli della schiena, questo può riflettere sulla tua postura. Se hai intenzione di lavorare i tuoi muscoli addominali, ricorda di lavorare su altri grandi gruppi muscolari, come gambe, braccia e schiena, rendendo il tuo corpo più equilibrato. Questo è utile anche perché i medici raccomandano di riposare i muscoli per almeno un giorno dopo averli allenati, e così puoi creare un programma per lavorare su diversi gruppi muscolari in giorni diversi.

Il mito della perdita di grasso localizzata

Tutti abbiamo sentito, almeno una volta, da persone in palestra o da amici, che per perdere il grasso addominale, l'unica soluzione è fare esercizi addominali, e quindi le formule magiche in cui devi "solo" fare 2000 sit-up per giorno per perdere il grasso addominale che ti dà fastidio.

Bene, se qualcuno ti ha detto che facendo dimagrimento addominale, è meglio stare attenti con qualsiasi consiglio da quella persona riguardo alla salute e al fitness. Non c'è modo di perdere grasso in modo localizzato. Non c'è un pulsante magico che puoi spremere per perdere grasso solo sulla pancia, e anche fare sit-up non genererà quel risultato. L'unico modo per perdere grasso è quello di consumare meno calorie di quelle che si spendono e di generare un deficit calorico. In questo modo, perderai tutto il grasso corporeo e, di conseguenza, anche il grasso della pancia.

Come detto in precedenza, la funzione dell'esercizio addominale è quella di tonificare i muscoli dell'addome, non bruciare i grassi. Se fai solo sit-up, senza allenamenti cardiovascolari per bruciare più calorie o aggiustare la tua dieta, otterrai solo muscoli estremamente tonici che non appariranno nemmeno perché saranno ricoperti da uno strato di grasso.

Non importa quante ripetizioni o serie di addominali fai, non ti aiuteranno a perdere il grasso addominale. Infatti, gli esperti dicono che fare più di tre serie da 12 a 15 sedute non porta a risultati maggiori. Questo può, tuttavia, causare lividi se ti spingi troppo forte o nella posizione sbagliata.

Esercizi addominali più efficaci

Esercizi di stabilizzazione, come la tavola, bruciano più calorie e usano altre parti del corpo. Un'altra buona opzione è l'esercizio in cui si sostiene il corpo con le braccia e la schiena e si portano le ginocchia verso il petto, lavorando i muscoli addominali. Esercizi addominali eseguiti su dispositivi, come quelli venduti in televisione, possono essere ancora meno efficaci a bruciare calorie rispetto al normale addominale.

Considerazioni finali

Perdere peso addominale? No, ma può aiutarti a perdere peso. Gli esercizi addominali possono essere un buon complemento alla tua routine di allenamento, ma quando vengono eseguiti come un singolo esercizio, non ti mostreranno i risultati desiderati in merito alla perdita di peso. Possono essere un buon alleato soprattutto accelerando il metabolismo, anche a riposo, causando di bruciare più calorie durante il giorno.

Se aggiungi l'addominale alla tua routine di allenamento, assicurati di riposare per almeno un giorno tra una seduta e l'altra e lavorare su altri muscoli del corpo, come gambe, braccia e schiena, in modo da avere un equilibrio migliore e non influire sulla tua postura.


Culturista Edson Prado - dieta, formazione, misure, foto e video

Culturista Edson Prado - dieta, formazione, misure, foto e video

Conosciuto nel bodybuilding brasiliano, l'atleta Edson Prado ha iniziato la sua carriera nello sport a 16 anni. Come lui stesso ha riferito, al momento ha sofferto di complessi in relazione al suo peso corporeo. Dopo aver tentato di praticare arti marziali senza successo, è stato presentato all'allenamento con i pesi da un amico che lo ha portato in una palestra nella città di Santo André, nello stato di São Paulo. Do

(esercizi)

10 migliori esercizi per le spalle - casa e accademia

10 migliori esercizi per le spalle - casa e accademia

Le spalle sono costituite da muscoli come il deltoide (diviso in tre parti: quella anteriore - quella laterale e quella posteriore - nella parte posteriore) e la cuffia dei rotatori, che copre quattro muscoli che formano uno strato protezione attorno all'articolazione della spalla. Il deltoide è responsabile di movimenti come sollevare il braccio in avanti, di lato e indietro.

(esercizi)