it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Ex-tossicodipendente in rimedi per perdere peso, il gaucho perde 32 kg con la rieducazione alimentare

"Se vuoi davvero perdere peso, concentrati. Sigillo, non pensare a niente, non pensare alle difficoltà e alla volontà. Ti getta, sarà felice, otterrà il tuo sogno, realizzerà ". La punta è del gaucho della piccola città di Capela de Santana, Catiane Alves, 32 anni, che dopo aver sofferto anni con l'effetto fisarmonica e aver assunto droghe per perdere peso, è riuscita a perdere 32 kg dei suoi 105 in otto mesi con rieducazione cibo preparato con l'aiuto di un nutrizionista e la pratica dell'attività fisica sul tapis roulant.

All'età di 18 anni, Catiane, che lavora come commessa, si rese conto che i chili in più stavano comparendo e la soluzione trovata da lei era di iniziare a prendere le pillole per perdere peso, di cui sarebbe diventata dipendente negli anni a venire. Nel primo arriva quando uso questo tipo di medicina, il gaucho è riuscito rapidamente ad eliminare 5 kg. Tuttavia, poco dopo è rimasta incinta del primo figlio e ha ripreso peso, passando da 70 a 100 kg.

Quando il bambino aveva già un anno e mezzo, il gaucho tornò nello studio del medico per chiedere nuovi farmaci da prescrizione per perdere peso. All'inizio il farmaco ha dato risultati, ma non appena il suo effetto è scomparso, Catiane si è nuovamente ingrassata.

Tuttavia, anche questo effetto a breve termine non ha lasciato questi rimedi da parte: "In quel periodo, ho scoperto tutto, tutto quello che pensavo come una medicina per perdere peso, l'ho preso", ha ammesso.

Quando rimase incinta del suo secondo figlio, Rio Grande do Sul aveva già pesato 90 kg e ne guadagnò altri 30 durante il periodo di gestazione. Ma quando arrivò dal dottore sette mesi dopo la nascita della sua figlia minore per chiedere una nuova prescrizione per un farmaco per la perdita di peso, scoprì che la vendita della medicina era proibita.

Conformemente alla situazione, Catiane si è semplicemente sistemata con i chili di troppo e ha cercato di nasconderli al meglio delle sue possibilità. La commessa indossava leggings e magliette, non ne parlava con nessuno e fingeva che tutto andasse bene.

La differenza nel corpo e nei costumi del venditore

Durante lo stesso periodo, Gaucho notò che uno dei suoi amici stava perdendo molto peso. Poiché sapeva che questa conoscenza stava consultando il nutrizionista della città e prendeva i farmaci prescritti da un medico, decise anche di cercare il professionista, credendo che il nutrizionista avrebbe prescritto qualche tipo di medicina per perdere peso.

Solo in ufficio fu sorpresa e ciò che ricevette fu l'indicazione di una dieta. Anche così, Catiane seguì l'indicazione per 15 giorni e riuscì a eliminare 2 kg.

Il problema era che essere abituati all'azione magica delle droghe, abbandonare la dieta e seguire la medicina. Risultato: dopo aver usato la sostanza si è ammalata e ha lasciato da parte sia il farmaco sia le consultazioni con il nutrizionista.

Fino a un giorno di settembre del 2013, alla vigilia del compleanno di quattro anni della figlia maggiore, vide che era tempo di cambiare vita. "Ero così grasso che non potevo salire di nuovo le scale di casa mia, stavo ansimando, era brutto. Ho pensato, mio ​​Dio, cosa sto facendo con la mia vita. Come accompagnerò i miei figli? Non ho più avuto una vita sociale, non ho partecipato a nulla, semplicemente ho nascosto e mangiato. Ho capito, quindi, che avevo bisogno di prendermi cura di me stesso per potermi prendere cura di loro ", ha spiegato la commessa.

Deciso, Catiane tornò a consultarsi con il nutrizionista, ma questa volta ogni 15 giorni. Oltre a seguire correttamente le istruzioni del professionista, ha iniziato il tapis roulant a casa e dopo otto mesi ha visto andare via 32 kg. All'inizio faceva dieci minuti di allenamento al giorno e col passare del tempo, era in grado di aumentare l'intensità e la durata dell'esercizio.

Il prima e il dopo Catiane

Ha anche creato un blog in cui racconta le sue esperienze con il processo di perdita di peso, riceve incoraggiamento e scambia informazioni con altre persone.

Riguardo alle difficoltà in relazione alla rieducazione alimentare, ha rivelato di non aver avuto fame, ma sentiva di volerlo. "Ma ho cercato le prescrizioni su internet, c'erano molte cose legali, ho trovato ricette sane che non hanno danneggiato il processo di perdita di peso."

Attualmente il gaúcha pesa 73 kg, ma vuole ancora perdere altri tre. Inoltre, ha completato il cambiamento di aspetto con una chirurgia plastica sull'addome e silicone nei seni.


L'inglese si trova a 82 kg dopo l'audizione di medici che potrebbero rimanere senza l'utero

L'inglese si trova a 82 kg dopo l'audizione di medici che potrebbero rimanere senza l'utero

Perdere i chili in eccesso o perdere l'utero. È stato l'ultimatum che la trentenne inglese Laura McCullough ha sentito dai suoi medici e l'ha spinta a prendere provvedimenti sul suo peso, che le ha fatto perdere circa 82 kg. A Laura era stata diagnosticata l'endometriosi - una malattia in cui l'endometrio (tessuto all'interno dell'utero) si trova all'esterno della cavità uterina - e le ovaie policistiche - una malattia che interferisce con il processo di ovulazione della donna - all'età di 17 anni, dopo aver sofferto durante un anno e mezzo con dolorosi cicli

(Storie motivazionali)

Guarda i 3 passaggi che hanno aiutato questa donna a perdere più di 36 kg

Guarda i 3 passaggi che hanno aiutato questa donna a perdere più di 36 kg

Perdere peso non è davvero un compito facile. Tuttavia, mentre alcuni soccombono alla paura, alla stanchezza, alla pigrizia, alla mancanza di disponibilità o al tempo, alla mancanza di denaro o alla mancanza di motivazione, altri riescono a rimanere fermi durante il percorso di perdita di peso e riescono ad eliminare quei chili indesiderati in eccesso.

(Storie motivazionali)