it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


4 errori nella cucina che ti fanno guadagnare peso

Cucinare a casa sembra un'opzione molto più sana di mangiare fuori, giusto? Forse no. Uno studio recente ha rilevato che più a lungo le donne di mezza età hanno iniziato a cucinare a casa, più è probabile che soffrissero della sindrome metabolica. La ragione del risultato potrebbe essere che lo studio non ha identificato esattamente ciò che le donne stavano cucinando, quindi non c'era modo di misurare la salute dei loro pasti cucinati in casa.

Ad esempio, i risultati non sarebbero sorprendenti se i pasti fatti in casa includessero piatti come lasagne o polpettone invece di verdure saltate o insalate. I ricercatori hanno anche detto che i partecipanti che cucinano a casa più spesso possono anche consumare più dolcetti zuccherini, come biscotti fatti in casa e biscotti fatti in forno.

Ma il fatto è che cucinare a casa è una strada a doppio senso: puoi mangiare in modo sano o mangiare male come se avessi ordinato la consegna o se andassi a cena in un ristorante. Evita questi 4 errori comuni per sfruttare al massimo l'opportunità di cucinare in casa con la salute.

1. Sgranocchiare durante la cottura

Molte persone potrebbero anche non rendersi conto di quanto mangiano mentre preparano e cucinano i loro pasti. Potresti finire con un bicchiere di vino (o due) e mangiare qualche fetta di formaggio, noci o pane tostato mentre prepari la cena. Ciò può causare fino a 300-400 calorie in più, il che è sufficiente per sabotare l'obiettivo di peso.

Se hai fame quando inizi a cucinare la cena, scegli verdure a basso contenuto calorico, come il peperoncino o il cetriolo affettato. Oppure puoi bilanciare la quantità di calorie consumate prima con quelle della cena. Ad esempio, se vuoi sgranocchiare i dadi, riduci la quantità di olio d'oliva che usi a cena.

2. Sovraccarico di carboidrati

Molte persone attente alla salute depongono pane bianco e tagliatelle a favore di carboidrati sani come quinoa, riso selvatico e lenticchie. Questo scambio è fantastico per la tua salute, ma mangiare anche porzioni eccessive di questi superalimenti può comunque prevenire la perdita di peso o portare ad un aumento di peso.

Non è giusto limitare i carboidrati del tutto, ma la quantità che mangi dovrebbe essere proporzionale al fabbisogno energetico del tuo corpo nelle ore successive al pasto. Se stai cenando tardi la sera, la porzione dovrebbe essere tra mezza tazza e una tazza (di più se sei più giovane, più alto e fisicamente attivo, meno se sei più vecchio, più basso, e fai meno esercizio fisico).

Sembra poco, ma se combinato con una porzione generosa di verdure (due tazze, per esempio) insieme a proteine ​​magre e un po 'di grasso sano, è assolutamente conveniente.

3. Lascia cadere il formaggio

Sfida te stesso a rimanere 30 giorni senza mangiare formaggio. Questa può essere una delle chiavi del tuo successo. Tu, come molte altre persone, potresti usare troppi formaggi in pasti fatti in casa e, di conseguenza, accumulare centinaia di calorie in eccesso.

Molte persone pensano al formaggio come fonte di proteine, ma la verità è che molti tipi di formaggio contengono più grassi che proteine.

Se non vuoi far cadere completamente il formaggio, pensalo come un condimento e usalo con parsimonia.

4. Cedere alla tentazione del dessert spesso

Molte persone credono di aver bisogno di un po 'di caramelle dopo cena. Ma un biscotto può facilmente trasformarsi in tre e una porzione di gelato può facilmente diventare l'intero piatto. E poiché l'abitudine di mangiare dessert dopo cena forme, può essere una sfida per romperlo.

La brama di dolci è spesso alimentata da emozioni come la necessità di ricompensa o conforto. Se questo è il tuo caso, concentrati sui sentimenti, non sul cibo. Se riesci a trovare altri modi sani per soddisfare i tuoi bisogni emotivi, il tuo desiderio può diminuire naturalmente. E se hai davvero bisogno di un trattamento, opta per qualche quadretto di cioccolato amaro o fai posto nella tua dieta per i dessert, di tanto in tanto tagliando carboidrati e grassi nel pasto principale, che è quello che la maggior parte dei dolci sono fatti. L'equilibrio è la chiave del successo!


10 ricette per biscotti senza glutine

10 ricette per biscotti senza glutine

Il glutine è il vero nemico dei celiaci, che sono quelle persone che hanno allergia a questo composto. Tuttavia, molte persone hanno scelto di eliminare il glutine dal menu, sia per paura di sviluppare la celiachia in futuro, sia per ragioni legate alla perdita di peso. È noto che se consumato in eccesso, il glutine può sviluppare sia un'allergia nelle persone sane che un aumento di peso. P

(dieta)

10 insalate di perdita di peso veloce e nutriente

10 insalate di perdita di peso veloce e nutriente

Quando si tratta di dimagrire, la prima cosa che viene in mente è salata. Sappiamo che dovremmo includere abbastanza insalata sul nostro menu. Tuttavia, quando parliamo di insalate per perdere peso, pensiamo anche a un mucchio di foglie opache e insipide e lo sgomento nel mangiarle è accurato quanto la necessità di includere questo tipo di cibo. T

(dieta)