it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


10 benefici della vitamina C per la pelle

La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, è una vitamina essenziale per varie funzioni nel corpo umano. Alcune delle sue proprietà sono legate alla salute della pelle.

10 benefici della vitamina C per la pelle

Ti mostriamo quali sono i benefici di questa vitamina C sulla pelle e ti diamo consigli su come sfruttare questo potere nutritivo per rendere la tua pelle più sana e più bella.

1. Effetto antiossidante

La vitamina C è un potente antiossidante, in grado di prevenire il danno cellulare causato dai radicali liberi. Questi radicali liberi si formano quando l'ossigeno interagisce con altre sostanze. Sono specie con elettroni spaiati, che possono interagire con il DNA o con le membrane cellulari causando la morte cellulare o funzioni cellulari anormali.

Tale danno può provocare gravi malattie come il cancro. La presenza di vitamina C riduce il rischio di sviluppare queste malattie e protegge la pelle dalle radiazioni ultraviolette e dagli effetti nocivi correlati a un'esposizione solare inadeguata.

2. Potere di guarigione

Il nostro corpo utilizza la vitamina C per sostituire il tessuto cutaneo danneggiato con tessuto cicatriziale, aiutando a guarire correttamente le ferite e le lesioni cutanee. Ecco perché le ferite che impiegano molto tempo a guarire indicano una deficienza di vitamina C nel corpo.

Generalmente, il tessuto che si forma sul sito di livido è un po 'più pallido del precedente e può diventare un po' più sensibile, ma aiuta a proteggerlo allo stesso modo di altri tipi di tessuto.

3. Produzione di collagene

Uno dei benefici della vitamina C per la pelle è che aiuta il corpo nella produzione di collagene, che è una proteina strutturale che aiuta nella formazione di ossa, tendini e legamenti. Funziona producendo sostanze come idrossiprolina e idrossilisina, che sono necessarie per legare le molecole nella produzione di collagene.

Esistono diversi tipi di collagene che forniscono vari tipi di strutture ai tessuti del corpo. Tuttavia, i collageni di tipo I e III sono i più importanti per la salute della pelle. Il collagene di tipo III, ad esempio, rende la pelle più morbida nei giovani. Questo collagene viene sostituito nel tempo dal collagene di tipo I, che contribuisce al mantenimento della salute della pelle.

Quando c'è un deficit di collagene nella pelle, diventa noioso e senza vita. Già se le quantità di collagene sono sufficienti, avrai sempre una pelle tonica e tonica con meno possibilità di sviluppare rughe e altri segni di invecchiamento.

4. Partecipazione alla rigenerazione della vitamina E

La vitamina E è anche un importante antiossidante nel corpo umano. La vitamina C, a sua volta, è in grado di svolgere un ruolo essenziale nella rigenerazione della vitamina E ossidata, che è la vitamina E che finisce per interagire con i radicali liberi che causerebbero il danno cellulare.

Il ruolo della vitamina C è quindi quello di recuperare questa vitamina E in modo che possa eliminare altri radicali liberi, aumentando il suo effetto sul corpo.

La vitamina E funziona in relazione alla salute della pelle, proteggendola dalla luce ultravioletta, che può causare danni alla struttura della pelle e causare rughe dovute allo stress ossidativo generato dall'energia luminosa a contatto con la pelle. In questo modo, la vitamina E e indirettamente la vitamina C proteggono la pelle dal danno cellulare causato dalla radiazione solare di tipo ultravioletto.

5. Costituente dei vasi sanguigni

Il collagene è anche un costituente della struttura dei vasi sanguigni. In questo modo, il corpo ha bisogno di vitamina C per aiutare nella produzione di collagene e, di conseguenza, rendere il sistema vascolare più forte e più sano.

I vasi sanguigni presenti nella pelle sono responsabili del trasporto di ossigeno e sostanze nutritive che mantengono la pelle sana. Se le navi sono danneggiate o prive di struttura per trasportare i nutrienti, la pelle può apparire ruvida o secca. Ci sono diverse creme che contengono vitamina C per la pelle per migliorare l'aspetto e la consistenza danneggiata.

6. Bruciature e ferite

Le prove scientifiche suggeriscono che la vitamina C aiuta a migliorare la guarigione delle ferite e gravi ustioni. Questo perché gli antiossidanti nella vitamina C aiutano a curare le lesioni cutanee.

Un'alta dose di acido ascorbico riduce anche la perdita di capelli legata all'ustione nell'area del cuoio capelluto. Inoltre, la vitamina C può resistere alla crescita di nuovi tessuti, quindi è un ottimo alleato per guarire ustioni e ferite.

7. Trattamento delle scottature

Ancora una volta, le proprietà antiossidanti della vitamina C aiutano a trattare le scottature solari. Questo perché il potere antiossidante gioca un ruolo importante nella sintesi del collagene che aiuta nel trattamento delle scottature.

Sia l'assunzione orale che la vitamina C topica possono aiutare a migliorare l'aspetto e la salute della pelle bruciata dal sole. Gli studi indicano che l'utilizzo di vitamina C per la pelle aiuta a ridurre gli effetti del rossore indotto dalle radiazioni ultraviolette dal sole. Tuttavia, è interessante notare che anche con questo potere di trattare le scottature solari, la crema solare non dovrebbe mai essere sostituita solo dalla vitamina.

8. Trattamento dell'eczema

L'eczema è un'infiammazione della pelle che provoca lo sviluppo di squame e prurito nella pelle. La vitamina C è in grado di trattare la condizione migliorando l'aspetto della pelle, soprattutto se usata insieme allo zinco, che potenzia gli effetti benefici della vitamina.

9. Protezione contro la decolorazione della pelle

La vitamina C è in grado di proteggere il DNA dalle reazioni fotochimiche che possono alla fine causare tumori e danni alle cellule, che possono portare a scolorimento della pelle e allo sviluppo di vari tipi di cancro della pelle.

Oltre a proteggere il DNA, l'acido ascorbico è anche in grado di inibire la produzione di dimeri pirimidinici, che sono le sostanze responsabili della formazione di melanomi nella pelle. Inoltre, l'utilizzo della vitamina C per la pelle riduce le imperfezioni e le macchie come le lentiggini e altri, aiutando a mantenere una pelle più sana e più giovane.

10. Texture bella e sana

Come già accennato, il collagene fa parte della struttura dei vasi sanguigni che agiscono nel trasporto di ossigeno e sostanze nutritive alla pelle. Se non ci sono abbastanza nutrienti, la pelle appare ruvida e secca. Ecco perché applicare la vitamina C sulla pelle in questi casi è più efficace in quanto migliora l'aspetto e la consistenza della pelle.

Inoltre, la vitamina C aumenta la formazione di elastina, una sostanza che aiuta a addensare e proteggere le cellule della nostra pelle. Questo effetto di lasciare la pelle più spessa aiuta a trattenere più umidità e migliorare la circolazione del sangue nella regione, ottenendo più nutrienti.

Come usare e suggerimenti

Poiché la vitamina C non è immagazzinata dal corpo, è importante consumare la vitamina regolarmente e in buone quantità. Le fonti alimentari di vitamina C sono i modi migliori per ottenere la vitamina attraverso la dieta. Questi alimenti includono agrumi come arancia, limone, lime e uva e verdure come peperoni, broccoli, cavolfiori e altre verdure.

È anche possibile assorbire la vitamina C attraverso integratori che sono abbastanza economici e disponibili in qualsiasi farmacia.

In questo modo, il modo principale per ottenere la vitamina C è attraverso la via orale attraverso il consumo giornaliero per mantenere i livelli di vitamina nel corpo e mantenere la pelle bella.

Ci sono anche molti altri benefici della vitamina C per la salute, tra cui soprattutto una maggiore immunità e prevenzione delle malattie. Tuttavia, quando parliamo dei benefici unici della vitamina C per la pelle, è anche possibile applicarlo localmente sulla pelle come siero o come ingrediente attivo in vari cosmetici disponibili sul mercato.

Come usare

In generale, questi prodotti vengono applicati sulla pelle pulita una o due volte al giorno, a seconda delle esigenze e della sensibilità della pelle. Il consiglio è quello di utilizzare piccole quantità del prodotto e diffondere su tutta la faccia. È anche possibile ottenere i benefici della vitamina C sulla pelle in regioni diverse dalla faccia, come la regione del collo e del collo.

dose

La dose giornaliera di vitamina C indicata dall'American Academy of Dermatology è di circa 500-1000 milligrammi.

Non ci sono notizie che la vitamina C in eccesso sia dannosa, ma l'assunzione di quantità molto maggiori delle dosi raccomandate può causare la formazione di calcoli renali e disagio nella zona della vescica, perché troppa vitamina può acidificare l'urina. Tuttavia, è necessario assumere molta vitamina C perché ciò avvenga.

sicurezza

L'uso dell'acido ascorbico nella pelle è molto sicuro. Il prodotto non causa secchezza o reazioni allergiche nella maggior parte delle persone. Tuttavia, se si nota qualche disagio, rivolgersi a un dermatologo per verificare il problema.

Ulteriori riferimenti:


Come funziona Dermaroller per smagliature?

Come funziona Dermaroller per smagliature?

Dermaroller è uno strumento sempre più popolare per eliminare o ridurre le smagliature. Poiché le smagliature sono estremamente difficili da eliminare dai problemi estetici, è un'alternativa che giova alla qualità della vita e all'autostima di molte persone. Il trattamento, sebbene non risultati immediati, non richiede molto tempo a beneficio del paziente. Ino

(estetica)

Stunning Photo of the Elder analizza la necessità dell'uso della protezione solare

Stunning Photo of the Elder analizza la necessità dell'uso della protezione solare

Potresti non crederci, ma questa immagine non è stata manipolata in Photoshop. Il volto di Bill McElligott è un classico tra i dermatologi in quanto illustra perfettamente ciò che accade quando non indossi la protezione solare e sei esposto al sole per anni. McElligott aveva 69 anni quando la foto è stata scattata, ma il suo lato sinistro (a destra dell'immagine) sembra più vecchio di 20 anni, con molte più rughe, imperfezioni e perdita di elasticità dei tessuti. Perch

(estetica)