it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


10 vantaggi del carciofo - per ciò che serve e proprietà

Il carciofo è ancora poco coltivato in Brasile e molte persone ne hanno persino visto uno che non è in scatola. Ma i benefici del carciofo sono così tanti che vale la pena di cercare questo fiore esotico. La parte che mangiamo del carciofo è l'interno della gemma di un fiore viola che può crescere fino a un metro di altezza. L'esterno del bocciolo è duro e pungente in apparenza, che richiede una certa cura nella sua preparazione, ma lo sforzo è ricompensato dal gusto e dalle proprietà nutrizionali di questo alimento.

Il carciofo è una buona fonte di acido folico, fibre, vitamine C e K, tra gli altri nutrienti. Si posiziona al settimo posto nella lista dei venti alimenti più ricchi di antiossidanti del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, l'USDA.

A cosa serve il carciofo?

Il carciofo è piuttosto versatile e, anche se alcuni lo considerano un vegetale, è in realtà un cardo, nome comune per diverse piante con foglie e fichi spinosi. In termini nutrizionali, è apprezzato principalmente per i suoi benefici associati alla protezione contro vari tumori, migliorando la resistenza del sistema immunitario, riducendo il colesterolo e proteggendo da malattie come diabete, aterosclerosi, infarto e ictus. I carciofi sono anche famosi per disintossicare il corpo e migliorare la salute del fegato, e per assistere nel trattamento di problemi digestivi come indigestione, stitichezza, sindrome dell'intestino irritabile e diarrea. Inoltre, questo piccolo fiore può ridurre la pressione sanguigna, eliminare i postumi di una sbornia, stimolare la minzione e aiutare con la perdita di peso.

Origine del carciofo

Il carciofo è originario della regione mediterranea, dove svolge un ruolo importante nella base della cucina locale. Oggi possiamo trovare carciofi in tutta Europa, nel Medio Oriente e nelle Americhe, ma sono ancora poco coltivati ​​in Brasile.

La parte commestibile del carciofo sono le gemme che si formano all'interno del germoglio, prima che fiorisca completamente. Il tempo è un elemento chiave nella crescita e nella raccolta del carciofo, questo perché ha bisogno di essere raccolto prima che fiorisca completamente o diventi duro e inadatto al consumo.

Il "cuore" del carciofo, cioè la base dei bottoni, è spesso considerato una prelibatezza perché è la parte più deliziosa della pianta. È anche in genere la parte più costosa.

Il carciofo come diuretico naturale "snellente"

Secondo la Guida essenziale alle vitamine, ai minerali e ai supplementi a base di erbe, una guida nutrizionale specializzata, l'estratto di carciofo può servire come diuretico naturale. Può aiutare a prevenire la ritenzione di liquidi nel corpo e funge da stimolante della funzione renale. È noto che i diuretici naturali possono aiutare a perdere da due a quattro libbre di peso associati alla ritenzione idrica nel corpo in una sola settimana.

L'estratto di carciofo si trova nella composizione di molti supplementi di perdita di peso sul mercato. Aiuta a promuovere la secrezione della bile, che viene prodotta nel fegato e conservata nella cistifellea. Accelerando la produzione di bile, aiuta a perdere peso in acqua nel corpo.

I carciofi possono anche accelerare la perdita di peso perché possono servire come lassativo naturale per la rimozione di rifiuti indesiderati e tossine dal corpo.

Basta solo fare attenzione perché anche se l'estratto di carciofo non ha praticamente effetti collaterali, le persone che assumono l'integratore devono bere molta acqua e rimanere idratati. Devi anche prendere abbastanza calorie per evitare che il metabolismo del tuo corpo rallenti e che il tuo corpo abbia fame, rendendo più difficile bruciare calorie e perdere peso.

Proprietà nutrizionali dei carciofi

Il carciofo è ben noto fin dall'antichità ed è stato sfruttato dagli antichi greci e dai romani, che ne sostenevano il consumo a causa dei suoi benefici per la salute dei medicinali.

I carciofi hanno una bassa concentrazione di grassi saturi e colesterolo e sono ricchi di fibre, vitamine e minerali. Il fiore contiene vitamine che includono vitamina C, tiamina, riboflavina, niacina, acido folico, vitamina B6, vitamina B12, vitamina A, E, D e vitamina K.

I carciofi hanno anche sali minerali come calcio, ferro, zinco, sodio, potassio, manganese, fosforo e zinco.

Il carciofo può essere considerato un superalimento in tutti i sensi. I fitonutrienti che possiede promuovono un'azione antiossidante nel corpo. Gli antiossidanti contenuti nei carciofi freschi offrono una serie di benefici per la salute che vanno dalla prevenzione del cancro e il supporto del sistema immunitario alla protezione contro le malattie cardiache.

In uno studio condotto dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, è emerso che una porzione di carciofi fornisce maggiori benefici antiossidanti per porzione rispetto a molti altri alimenti tradizionalmente considerati antiossidanti come il cioccolato, il mirtillo e il vino rosso.

Caratteristiche e vantaggi del carciofo

- Buono per il colesterolo. Studi scientifici dimostrano che il carciofo contiene composti a base di amaro che inibiscono la sintesi del colesterolo e aumentano la sua escrezione nella bile e quindi aiutano a ridurre i livelli di colesterolo totale nel sangue.

- Il carciofo ha poche calorie e grassi ed è un'ottima fonte di fibre e antiossidanti. Inoltre, ingerire 100 grammi di carciofo garantisce il 14% della quantità di fibra di cui il nostro corpo ha bisogno quotidianamente. Il consumo di fibre è un modo per controllare la stitichezza intestinale, i livelli più bassi di colesterolo cattivo o LDL e aiuta a ridurre il rischio di cancro al colon. Questo perché le fibre agiscono nell'intestino prevenendo l'assorbimento di composti tossici dal cibo.

- L'ortaggio è una delle buone fonti naturali di vitamina K. Questa vitamina agisce nella formazione e ricomposizione delle ossa e l'equilibrio dei suoi livelli è un alleato importante nella prevenzione dell'osteoporosi. I livelli ideali di vitamina K limitano anche il danno neurale nel cervello e svolgono un ruolo importante nel trattamento dei pazienti con malattia di Alzheimer.

- È una fonte importante di composti antiossidanti che aiutano a proteggere il corpo dai dannosi radicali liberi. Contiene anche piccole quantità di composti antiossidanti flavonoidi come il beta-carotene, la luteina e la zeaxantina.

- Il carciofo fresco è un'ottima fonte di vitamina A e acido folico. L'acido folico funge da coadiuvante nella sintesi del DNA. Studi scientifici hanno già dimostrato che livelli adeguati di acido folico nella dieta durante il periodo di preconcezione e durante la gravidanza possono aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale nel bambino.

- È anche ricco di vitamine del complesso B come niacina, vitamina B6 (piridossina), tiamina e acido pantotenico, che sono essenziali nella regolazione delle funzioni metaboliche cellulari.

- In soli 100 grammi di carciofo fresco ci sono circa il 20% dei livelli raccomandati di vitamina C di cui il nostro corpo ha bisogno quotidianamente. Il consumo regolare di cibi ricchi di vitamina C aiuta l'organismo a sviluppare la resistenza contro gli agenti infettivi e ad eliminare i radicali liberi nocivi nel corpo.

- Inoltre, il carciofo è una fonte di minerali come rame, calcio, potassio, ferro, manganese e fosforo. Il potassio è un componente importante per la regolazione dei fluidi cellulari e aiuta a controllare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna neutralizzando gli effetti del sodio. Il manganese viene utilizzato dall'organismo come produttore di enzimi antiossidanti. Rame e ferro sono necessari perché sono direttamente collegati alla produzione e alla formazione dei globuli rossi.

Scopri i principali nutrienti del carciofo (Cynara scolymus)

Valori presi per 100 grammi di carciofo crudo:

porzione per 1 testa media (125 g)
potere 84 calorie
carboidrati 13, 6 g
zucchero 1, 2 g
proteine 4, 2 g
grassi 2, 9 g
Grasso saturo 0, 55 g
Grasso monoinsaturo 1, 27 g
Grasso polinsaturo 0, 86 g
colesterolo 0 mg
fibre 6, 5 g
sodio 405 mg
potassio 429 mg

10 benefici del carciofo per la salute

Vediamo di seguito come le proprietà del carciofo possono portare benefici per la salute:

1 - Aiuta nella prevenzione e nel trattamento dei problemi digestivi

I carciofi sono ricchi di fibre. Le fibre che mangiamo sono i componenti della nostra dieta che più apportano benefici alla salute e alla funzionalità del nostro sistema digestivo. Le fibre aiutano a mantenere i movimenti intestinali regolari e riducono i sintomi della stitichezza. Nei casi di diarrea, le fibre agiscono assorbendo il fluido in eccesso e aiutando nella formazione della torta fecale.

L'assunzione di cibi ricchi di fibre può ridurre le possibilità di una varietà di tumori dello stomaco e dell'intestino, oltre a gonfiore, crampi, flatulenza in eccesso e disagio generale allo stomaco. I ricercatori tedeschi raccomandano il consumo di estratto di foglie di carciofo come rimedio per indigestione e crampi allo stomaco.

Spiegano che un composto trovato nei carciofi chiamato kinarin può stimolare un aumento della produzione biliare, che contribuirebbe ad accelerare il movimento del cibo e dei rifiuti nell'intestino riducendo la sensazione di gonfiore addominale.

Infatti, uno studio su 247 soggetti ha mostrato che l'86% ha riportato un soddisfacente miglioramento dei sintomi dopo l'uso di un supplemento di estratto di foglie di carciofo.

2- Riduce il colesterolo

La riduzione del colesterolo è uno dei benefici di carciofo più desiderati. In uno studio del 2001, 143 pazienti affetti da elevati livelli di colesterolo nel sangue sono stati trattati con 1800 milligrammi di estratto di foglie di carciofo al giorno per un periodo di sei settimane. Alla fine di questo periodo, questo gruppo è stato confrontato con un altro gruppo che ha ricevuto il placebo e il risultato ha mostrato una chiara riduzione di circa il 20% del LDL, cioè del "colesterolo cattivo" nel gruppo che ha ingerito l'estratto di carciofo, mentre l'altro gruppo l'assunzione di placebo ha ridotto il colesterolo totale di circa l'8%.

Il colesterolo è un tipo di grasso che si accumula all'interno delle arterie del sistema cardiovascolare, blocca il flusso di sangue, aumenta la pressione sanguigna e può portare a infarti e ictus fatali. Qualsiasi metodo di riduzione del colesterolo cattivo vale la pena di migliorare la salute del cuore.

3 - Aiuta ad abbassare la pressione sanguigna

Gli alimenti ricchi di potassio come banane, patate dolci e, naturalmente, i carciofi aiutano a mantenere un sano equilibrio di elettroliti nel corpo. Il potassio e il magnesio sono essenziali per compensare gli effetti potenzialmente dannosi del consumo di troppo sodio, e in particolare possono aiutare a prevenire o combattere l'ipertensione.

I minerali presenti nel carciofo agiscono ancora come vasodilatatori e sono utili per le persone ipertese. I diabetici sono anche incoraggiati a mangiare i carciofi per prevenire le complicanze associate ai livelli di pressione sanguigna che possono portare ad attacchi cardiaci e malattia coronarica.

3 - Rafforza la salute del fegato

Per secoli il carciofo è stato usato come tonico del fegato, ma l'esatto meccanismo del suo funzionamento è stato solo recentemente compreso dalla scienza moderna. Gli studi hanno dimostrato che due antiossidanti nel carciofo, nella kinarina e nella silimarina, migliorano il flusso biliare attraverso la cistifellea e quindi possono migliorare la salute generale del fegato. La regolazione della bile combatte la presenza di tossine e facilita l'eliminazione di queste dal fegato. Ulteriori ricerche hanno anche dimostrato che la lotta contro gli agenti ossidanti nel fegato aiuta a promuovere la riparazione delle cellule epatiche danneggiate, uno degli organi rigeneranti più lenti del nostro corpo.

4 - Può prevenire e curare il cancro

I carciofi hanno i più alti livelli di antiossidanti di tutte le verdure, secondo uno studio del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti.

Gli antiossidanti sono uno dei principali mezzi di difesa del nostro sistema immunitario contro gli effetti dei radicali liberi, derivati ​​naturali del metabolismo cellulare, che possono portare a molte malattie pericolose, tra cui il cancro.

Inoltre, uno studio pubblicato dall'Università di Georg-August ha mostrato come i fitonutrienti trovati nei carciofi possano interferire con i recettori degli estrogeni e contribuire a ridurre il rilascio di antigene prostatico specifico o PSA. Questo suggerisce l'uso di estratto di foglie di carciofo per la prevenzione e il trattamento del cancro alla prostata negli uomini.

Le proprietà antiossidanti del carciofo provengono da diverse fonti, una delle quali è polifenoli. Hanno proprietà che possono rallentare, fermare o completamente invertire gli effetti del cancro.

Gli alti livelli di quercetina e rutina, due antiossidanti specifici già riconosciuti riducendo le possibilità di sviluppare il cancro, sono un'altra fonte.

La vitamina C, che si trova in quantità significative nei carciofi, è anche un antiossidante noto per ridurre le probabilità di cancro al seno. Infine, altri studi hanno dimostrato che l'estratto di foglie di carciofo può essere utilizzato per indurre l'apoptosi cellulare (morte cellulare) e la proliferazione cellulare quando iniettato direttamente in agglomerati di cellule tumorali.

5 - Aiuta a guarire i postumi della sbornia

Come accennato in precedenza, i carciofi possono essere ottimi alleati del fegato e possono ridurre rapidamente i livelli di tossine nel sangue eliminandoli dal corpo. Pertanto, masticare alcune foglie di carciofo dopo una notte di bevute può provocare la cura degli effetti del consumo eccessivo di alcol nel fegato. La sbronza ben nota.

6 - Difetti da combattimento della formazione fetale

Il carciofo ha un'alta concentrazione di acido folico e quindi è un ortaggio incredibilmente utile nel nutrire le donne incinte o che intendono avere una gravidanza.

L'acido folico può essere un supporto nella prevenzione dei difetti del tubo neurale nello sviluppo di embrioni e può aumentare ulteriormente la fertilità negli uomini e nelle donne.

L'elenco dei benefici attribuiti all'acido folico correlato alla gravidanza è ampio. È stato associato alla prevenzione di altre complicazioni che possono verificarsi durante la gravidanza e il parto come la preeclampsia, le labbra schisi e difetti cardiaci congeniti.

7 - Aiuta a mantenere la salute delle ossa

I carciofi sono uno dei migliori alimenti per l'acquisto di vitamine e minerali, in particolare minerali come il magnesio, il fosforo e il manganese. Questi minerali sono essenziali per mantenere la salute e la densità ossea, riducendo così le possibilità di malattie come l'osteoporosi.

La verdura contiene ancora vitamina K, che può aiutare a ridurre la calcificazione vascolare oltre ad avere un altro beneficio interessante: la vitamina K agisce nella formazione delle ossa.

I carciofi contengono anche vitamina C, che oltre ad essere ben nota per le sue proprietà di supporto immunitario, è anche direttamente coinvolta nella formazione di una proteina nota come collagene. Il collagene è essenziale per la salute delle nostre cellule della pelle e delle ossa.

8 - Migliora il metabolismo e può aiutare a perdere peso

Un nutriente interessante e molto benefico trovato nel carciofo è il manganese. Questo minerale è utilizzato nel metabolismo del colesterolo e del grasso corporeo, rendendo assolutamente indispensabile per consentire al corpo di utilizzare correttamente i nutrienti del cibo che mangiamo.

Migliorare il metabolismo è una priorità assoluta per le persone che hanno bisogno di perdere peso e il contenuto di manganese nei carciofi è uno strumento eccellente da utilizzare nelle diete dimagranti.

9 - Promuove una migliore salute al cervello e migliora le funzioni cognitive

I carciofi forniscono circa il 10% dell'apporto giornaliero raccomandato di vitamina K. Questa vitamina fornisce protezione contro la degenerazione delle cellule cerebrali e contro le lesioni neuronali, contribuendo così a prevenire le malattie cognitive come la demenza e il morbo di Alzheimer.

Vitamine e minerali nel carciofo agiscono anche come vasodilatatori che permettono a più ossigeno di raggiungere il cervello aumentando le funzioni cognitive.

Il fosforo è anche un minerale essenziale che si trova nei carciofi e svolge un ruolo chiave nella salute delle cellule cerebrali. Gli studi hanno dimostrato che gli individui con carenza di fosforo hanno un declino delle capacità cognitive.

10 - Protegge dai radicali liberi

Ci sono una serie di fattori ambientali e di stile di vita che possono causare l'ossidazione delle nostre cellule, portando a danni che possono compromettere la capacità del corpo di proteggersi dalle malattie e dall'invasione delle tossine. Le semplici funzioni e processi che il nostro corpo subisce quotidianamente producono spesso composti noti come radicali. Questi radicali liberi, se non adeguatamente controllati e sbilanciati, possono causare uno stress significativo nelle nostre cellule e portare al tipo di danno ossidativo descritto.

Per evitare o almeno minimizzare questo effetto, dovremmo consumare cibi che contengono composti in grado di neutralizzare i radicali liberi e altre tossine ambientali prima che causino danni significativi all'organismo. Il carciofo è un tipo di verdura che ha composti in grado di svolgere questo ruolo.


16 alimenti ricchi in fruttosio

16 alimenti ricchi in fruttosio

Conosciuto come lo zucchero ottenuto naturalmente da frutta, verdura e miele, e come sostanza che dà origine al gusto più dolce di questi tipi di alimenti, il fruttosio può essere trovato anche come dolcificante in alimenti e bevande industrializzati, nella sua versione cristallina, che è ottenuto dalla lavorazione di mais o zucchero. A

(Cibo per la dieta)

Tè per Enjoo: 5 migliori, consigli e suggerimenti

Tè per Enjoo: 5 migliori, consigli e suggerimenti

Oltre a combinare con biscotti o pezzi di torta e può essere assunto al risveglio, prima di coricarsi o per tutto il giorno, i tè possono anche aiutare ad alleviare alcuni disagi e problemi di salute. Non che possano sostituire i trattamenti medici e curare le malattie, tuttavia, ci sono casi in cui un tè adeguato può aiutare ad alleviare i sintomi noiosi come la nausea. 5

(Cibo per la dieta)