it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


10 alimenti da eliminare dalla dieta

Qualcosa che figura sempre nelle liste e nei riflessi di molte persone per il resto dell'anno è il desiderio di perdere peso e mettersi in forma. Ma come parlare è facile e fare è difficile, mantenere la promessa della dieta può diventare più complicato quando la routine quotidiana di routine diventa parte della nostra vita e diventa molto più pratico mangiare cibi industrializzati - chi prepara pasti sani.

Un altro fattore aggravante è che, secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), nel 2015 il numero di persone sovrappeso ha raggiunto i 2, 3 miliardi e il numero di persone obese ha raggiunto i 700 milioni. Solo in Brasile, il sovrappeso è già un problema per il 40% della popolazione, che soffre anche di un aumento del rischio di malattie come l'ipertensione e colesterolo alterato.

Tuttavia, se non vuoi far parte delle statistiche presentate sopra, presta attenzione alla punta di 10 alimenti che dovresti dire addio d'ora in poi, che oltre a danneggiare la perdita di peso non fanno bene alla salute.

1. Refrigeranti

Il grosso problema con le bevande analcoliche è che portano con sé la cosiddetta caloria vuota, che è a basso contenuto di sostanze nutritive. Inoltre, hanno anche alte dosi di sodio e zucchero, che se consumate esagerate possono aumentare la pressione sanguigna e causare problemi ai reni.

Anche con le cosiddette bibite zuccherate "zero", bisogna fare attenzione. La quantità di sodio presente in questi prodotti è spesso persino più elevata rispetto alle versioni tradizionali della bevanda.

2. Cracker di mais e snack

Facile da trovare e pronto da consumare sul posto, ma anche molto dannoso per la salute. I cracker di mais e gli snack salati non solo contengono sodio nella loro composizione, ma contengono anche sostanze chimiche che possono causare allergie e attaccare la mucosa gastrica e intestinale.

3. Spezie elaborate

Di nuovo il problema è nella quantità di sodio. Queste spezie preconfezionate contengono una quantità piuttosto elevata di sostanza, in molti casi corrispondente al massimo che dovremmo ingerire ogni giorno - che secondo l'OMS dovrebbe essere inferiore a 2 g al giorno per gli adulti.

Un altro problema è che questi prodotti sono ancora ricchi di coloranti, conservanti e agenti chimici. Pertanto, quando si tratta di condire i piatti si consiglia di dare la preferenza a erbe e spezie.

4. spaghetti istantanei

Un altro prodotto che è facile e pratico da preparare, ma che è abbastanza dannoso per la salute. I noodles istantanei sono ricchi di grassi e ricchi di calorie (219 in una porzione da 160 g). Inoltre, i condimenti pronti che accompagnano il pacchetto hanno più sodio rispetto alla quantità giornaliera raccomandata e ai prodotti chimici.

5. Biscotti ripieni

Sono piuttosto gustosi, ma hanno anche un sacco di grassi e calorie. Per avere un'idea, una porzione da 30 g - che corrisponde a 2, 5 unità - può contenere 144 calorie. È ancora possibile trovare versioni del prodotto con grassi trans nella composizione, che causano l'aumento di colesterolo cattivo, LDL e diminuzione dei livelli di colesterolo buono, HDL.

6. Alimenti surgelati

Oltre ad avere molte calorie, sodio, conservanti e altri prodotti chimici, questi prodotti industrializzati sono fatti anche con farina bianca, che viene assorbita rapidamente non porta sazietà al corpo, provocando la persona a sentirsi di nuovo in breve tempo.

7. Gelati industrializzati

Ricco di calorie (i fiocchi hanno 121 per pozione da 60 g), zucchero e grassi trans, i gelati industrializzati hanno anche sostanze chimiche in eccesso e sostanze nutritive mancanti. Per i giorni caldi, preferisci un ghiacciolo naturale di frutta, che è meno calorico e offre nutrienti come vitamine e minerali per il corpo.

8. Cibo incorporato

Esempi di cibi intarsiati sono salsicce, salsicce, mortadella e prosciutto. Questi alimenti sono ricchi di grassi e hanno abbastanza sodio e sostanze chimiche nella loro composizione.

9. Patate fritte

Il problema con le patatine è che, a seconda del modo in cui viene prodotto, finisce per guadagnare un'enorme quantità di grasso. Ad esempio, quando il cibo viene prodotto a temperature molto elevate, si verificano trasformazioni nella sua molecola, che aumenta il suo contenuto di grassi.

La versione già congelata della patata viene anche con un sacco di grasso e quando passa attraverso il processo di frittura, questo valore aumenta ancora di più.

Un'alternativa per evitare questa crescita della quantità di grasso è quella di preparare la patata al forno nel forno, tagliata a fettine.

10. Pancetta

Il bacon è una carne lavorata, ricca di grassi saturi, che aumenta i livelli di colesterolo cattivo - LDL - nel corpo e può causare infiammazioni nelle arterie, portando a complicazioni cardiache.


9 ricette di condimento per insalata a basso contenuto di carboidrati

9 ricette di condimento per insalata a basso contenuto di carboidrati

Seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati significa sapere come adattare le ricette. È necessario adattarli per ridurre la quantità di carboidrati e aumentare la quantità di altri nutrienti. Fortunatamente, molti sono gli ingredienti possibili per realizzare questi adattamenti. Per preparare un delizioso condimento per insalata a basso contenuto di carboidrati, puoi consultare e preparare le nostre ricette qui sotto. S

(dieta)

Le 5 migliori città per vegetariani e vegani nel mondo

Le 5 migliori città per vegetariani e vegani nel mondo

Il cibo vegano e vegetariano sta crescendo a un ritmo veloce tra le persone che si prendono cura della salute e della forma fisica in tutto il mondo. Possiamo dire che in Brasile, questa è una cultura relativamente recente, sebbene stia conquistando il suo spazio. Vedi anche: Conoscere e comprendere i tipi di vegetarismo.

(dieta)