it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Chia Oil Really Slim?

La domanda di olio di Chia è aumentata considerevolmente negli ultimi anni. Una delle sue grandi attrazioni, è che è considerato un alimento ausiliario per la perdita di peso. In questo articolo, discuteremo se l'olio di Chia sia davvero ridotto.

Olio di chia: fonte e composizione

Salvia hispanica, popolarmente conosciuta come Chia, è una specie di pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, originaria del Messico e del Guatemala.

Chia è conosciuta principalmente per i suoi semi, che sono commestibili e molto nutrienti. Hanno quantità significative di fibre, proteine, acidi grassi polinsaturi (ômegas 3 e 6), vitamine del gruppo B e minerali come manganese, fosforo, magnesio, calcio, ferro e zinco.

L'olio di chia viene ottenuto dai suoi semi e conserva buona parte dei suoi nutrienti (eccetto il contenuto di fibre).

Usi e benefici dell'olio di chia

L'olio di chia ha un sapore delicato e può essere consumato naturalmente o incorporato in vari piatti culinari. Nel mercato, l'olio si trova anche sotto forma di capsule, dal momento che il processo di incapsulamento riduce al minimo l'ossidazione dei suoi acidi grassi polinsaturi.

E, parlando di questi grassi, l'alto contenuto di acido alfa-linolenico (o ALA, un tipo di omega 3) è uno dei nutrienti in sospeso in questo olio vegetale, essendo responsabile di molti dei suoi benefici per la salute. Per coloro che non consumano pesce, c'è una buona alternativa per soddisfare i loro bisogni di omega 3.

L'ALA contribuisce al mantenimento delle membrane cellulari, nonché al funzionamento del cervello e alla trasmissione degli impulsi nervosi. Nella giusta misura, l'omega dietetico 3 può essere centrale per lo sviluppo e la maturazione del sistema nervoso nei neonati e nei bambini piccoli.

Inoltre, in breve, omega 3 aiuta a prevenire:

  • Malattie cardiovascolari, grazie alla sua attività antinfiammatoria che combatte l'aterosclerosi (una malattia infiammatoria che causa infarti e ictus). È interessante notare che, secondo uno studio condotto sugli animali e pubblicato su Annals of Nutrition, entrambi i semi (frantumati o interi) e l'olio di chia promuovono effetti positivi sul colesterolo, un altro fattore di rischio per lo sviluppo delle placche aterosclerotica;
  • Il cancro, come il seno, secondo uno studio argentino pubblicato su prostaglandine, leucotrieni e acidi grassi essenziali. I ricercatori hanno studiato l'azione dell'olio di chia su una linea cellulare di cancro al seno (nei ratti). Di conseguenza, è stato riscontrato che l'olio riduceva il numero di cellule tumorali, il peso del tumore e l'insorgenza di metastasi;
  • Artrite reumatoide, lupus, degenerazione maculare, crampi mestruali e osteoporosi. Un'altra importante caratteristica dell'olio di Chia è che ha un equilibrio di questi acidi grassi essenziali, cioè è anche una fonte di grassi omega 6 (contiene circa il 60% di omega 3 e il 20% di omega 6).

Ma per quanto riguarda la perdita di peso? L'olio di Chia è veramente sottile? Questo è ciò che vedremo dopo.

L'olio di Chia è davvero sottile?

Proprio come il numero di individui sovrappeso o obesi nella popolazione è aumentato, così anche la brama di un corpo più snello, sia per ragioni di salute che per ragioni estetiche.

Basta digitare "Chia oil" in un sito di ricerca per scoprire qual è il beneficio più ricercato e più popolare: perdita di peso.

Come abbiamo visto, la caratteristica più notevole di questo olio è il suo alto contenuto di omega 3, che aiuta a mantenere la salute cardiovascolare. Ma, ad oggi, non è stato dimostrato nella letteratura medica se l'olio di Chia si dimagrisce davvero, in altre parole, se possa essere un coadiuvante nel processo di perdita di peso.

Già il consumo eccessivo di olio di Chia, così come di qualsiasi tipo di olio, può contribuire all'aumento di peso, poiché è relativamente calorico.

Considerazioni finali

L'obesità è un problema di salute pubblica. È una malattia caratterizzata dall'accumulo di tessuto adiposo, le cui principali conseguenze sono i maggiori rischi per altri tipi di malattie (ipertensione, infarto, ictus, diabete, cancro, ecc.) E persino la morte prematura.

Sfortunatamente, le persone vogliono dimagrire immediatamente e così finiscono per ricorrere al consumo sfrenato di cibo e / o medicine che promettono di combattere il grasso corporeo in eccesso, che può anche portare a un aumento di grasso così come a molte altre perdite alla salute.

Dobbiamo tenere presente che per perdere peso e in modo definitivo non esiste una soluzione miracolosa. È necessario seguire una dieta equilibrata, non consumare le famose calorie vuote (cibi ipercalorici e poveri di nutrienti, come il classico doppio refrigerante con patatine), bere abbastanza acqua (2 litri al giorno) e praticare qualche attività fisica (per ottimizzare il processo di bruciare i grassi.)

In relazione a Chia stessa, l'ingestione dei suoi semi ha ancora più senso per la perdita di peso, dal momento che ha una quantità significativa di fibre alimentari che aiutano a promuovere una sensazione di sazietà (assorbono acqua ed "espandono" nello stomaco, riducendo l'appetito).


20 benefici del latte di quinoa - Come fare e ricetta

20 benefici del latte di quinoa - Come fare e ricetta

Il latte di quinoa è una bevanda che sostituisce il latte di mucca nelle ricette vegane e viene utilizzato anche da persone allergiche o intolleranti al latte vaccino. Inoltre, alcune ricerche hanno dimostrato che il latte di quinoa può essere in realtà molto più sano per gli esseri umani, dal momento che il latte di mucca se assunto quotidianamente e nel lungo periodo può portare a diabete, infarto, squilibrio ormonale, tra le altre complicazioni. Il

(Cibo per la dieta)

10 vantaggi di Curry - Per cosa serve e proprietà

10 vantaggi di Curry - Per cosa serve e proprietà

Molte ricerche dimostrano che l'eccessiva assunzione di sale può causare vari problemi di salute, principalmente a causa dell'aumento della pressione sanguigna. L'ipertensione è uno dei principali fattori responsabili della crescita dei tassi di infarto, degli incidenti vascolari cerebrali e dell'insufficienza renale.

(Cibo per la dieta)