it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Farina di banana verde: cosa serve, come consumare e consigli

Siamo abituati a sentire che non dovremmo consumare i frutti mentre sono ancora verdi. Tuttavia, se stiamo parlando della banana, possiamo trarre molti vantaggi dal cibo quando è ancora verde.

Da esso è possibile ottenere una farina di banana verde senza glutine, che è associata a una serie di benefici per la salute.

Qual è l'uso della farina di banana verde?

Non esiste una tabella nutrizionale ufficiale per il prodotto, ma due studi hanno analizzato i nutrienti della farina di banana verde e hanno scoperto che funge da fonte dei seguenti nutrienti: carboidrati, fibre, fosforo, calcio, magnesio, ferro e manganese.

Dalla farina di banana verde industrializzata di solito abbiamo queste informazioni nutrizionali:

Dimensione della dose: 1 cucchiaio (10 g)
potere31 calorie
carboidrati6, 5 g
fibre1, 2 g
proteine0, 45 g
grassi0 g

Amido robusto

La banana verde e la sua farina sono ricche di un composto noto come resistente all'amido. È una sostanza che resiste al processo di digestione e non subisce la decomposizione dopo essere stata consumata nel cibo.

Attraversa l'intestino tenue e penetra nel colon, dove viene trasformato in acidi grassi a catena corta, che sono noti per essere utili in relazione alla stimolazione energetica e alla lotta contro l'infiammazione.

Questi acidi grassi a catena corta svolgono anche un ruolo importante nella nutrizione delle cellule intestinali.

L'amido robusto funziona come una fibra insolubile, aiutando il transito intestinale. Migliorando il funzionamento dell'intestino, è anche coinvolto nel trattamento e nella prevenzione della diarrea e della stitichezza e nella prevenzione di malattie come il cancro intestinale.

L'amido robusto nutre i batteri nell'intestino, migliorando la loro capacità di combattere i batteri che raggiungono il corpo attraverso il cibo.

Alimentando i buoni batteri del corpo, l'amido resistente li fa riprodurre più facilmente e contribuisce a stimolare il sistema immunitario.

Mangiare cibi amidacei può aiutare a prevenire problemi come cancro, diabete, dislipidemie (elevati livelli di grassi nel sangue, secondo la Società Brasiliana di Endocrinologia e Metabolismo), malattia coronarica e obesità.

  • Vedi di più: Amido resistente allo stress? Che cos'è, cibo e consigli.

Perdita di peso

L'amido resistente può aiutare la perdita di peso perché provoca una rapida sensazione di sazietà nel corpo, oltre ad altri effetti come un aumento del controllo glicemico, una maggiore concentrazione di un ormone noto come colyscistokinin (che interferisce esattamente con la sazietà), la diminuzione dell'assorbimento dei grassi e l'aumento del transito intestinale.

Controllo dei livelli di glucosio

Poiché è un alimento a basso indice glicemico, quando viene digerito, la farina di banana verde libera il glucosio lentamente e gradualmente, il che fornisce il controllo dei livelli di glucosio nel sangue.

Questo è utile per aiutare sia la prevenzione che il controllo del diabete esistente.

Salute delle ossa

L'amido resistente presente nella farina è anche noto per abbassare il pH intestinale quando viene digerito, il che favorisce l'assorbimento di sostanze nutritive come il calcio.

Quando si verifica un consumo adeguato di calcio e fibre (anche nelle banane verdi) viene facilitato l'assorbimento del minerale, che contribuisce alla prevenzione dell'osteoporosi.

Inoltre, la banana è ricca di fosforo, un nutriente importante per la matrice ossea.

Sollievo dai sintomi della tensione premestruale (PMS)

Ovviamente, la farina di banana verde è fatta di banane, un alimento che è ricco di vitamina B6 e triptofano, elementi necessari per la sintesi della serotonina del neurotrasmettitore, associati alla promozione della sensazione di benessere.

A causa di questo e del suo contenuto di fibre, si dice che la farina di banana verde migliora l'umore e contribuisce a combattere il gonfiore e i crampi, che possono essere osservati durante il periodo della sindrome premestruale.

Come consumare la farina di banana verde?

Secondo uno studio condotto nel 2015 dai ricercatori dell'Università Federale Rurale di Rio de Janeiro (UFRRJ), la farina di banana verde è stata utilizzata nella preparazione di numerosi prodotti alimentari come biscotti, pane, dolci, pepite e pasta, per esempio.

Il consumo giornaliero raccomandato di farina di banana verde è di 30 g al giorno.

I suoi suggerimenti per l'uso sono di aggiungere due cucchiai di ingrediente in un bicchiere con acqua e assumere velocemente o consumare la farina accompagnata da cibi come yogurt, frutta, fagioli o vitamine.

Può essere usato come sostituto della farina nelle ricette di torte, muffin, biscotti e frittelle. Ci sono già molte ricette con la farina di banana verde.

Tuttavia, l'ingestione di farina di banana verde richiede un aumento del consumo abituale di acqua per garantire l'idratazione della torta fecale e facilitare la sua uscita, altrimenti le feci saranno molto secche.

Cura della farina di banana verde

Se consumato in eccesso, la farina di banana verde può portare al sovrappeso e all'accumulo di grassi, poiché è ricca di carboidrati. Un altro problema associato con l'esagerazione nell'assunzione del prodotto è la costipazione, a causa delle fibre e dell'amido resistente.

La farina di banana verde è controindicata solo per le persone che hanno qualche tipo di allergia alle banane.


Freekeh è davvero sottile?

Freekeh è davvero sottile?

L'aiuto di cereali e farine naturali è stato sempre più ricercato da persone che fanno diete e vogliono ridurre la percentuale di grasso senza trascurare la nutrizione del proprio corpo. Freekeh è di origine araba ed è molto comune, ma solo recentemente è stato adottato il suo uso per contribuire alla perdita di peso delle persone. Fre

(Cibo per la dieta)

Yakult ingrassa o perde peso?

Yakult ingrassa o perde peso?

La stragrande maggioranza dei brasiliani ha già preso Yakult. L'immagine dei concessionari che tirano il carrello del prodotto per le strade fa parte della nostra vita quotidiana. Siamo cresciuti sentendo vivere i lattobacilli. Prendiamo latte fermentato, ma pochi sanno che è un alimento probiotico.

(Cibo per la dieta)