it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Quali sono gli alimenti regolatori e quali sono i migliori

Quali sono gli alimenti regolatori? Come già anticipato dal nome, gli alimenti regolatori sono quelli che regolano le funzioni del corpo. Sono ricchi di vitamine e minerali. Agiscono sul sistema immunitario e regolano la digestione, migliorano la circolazione sanguigna e forniscono il corretto funzionamento dell'intestino, evitando la diarrea o la stitichezza, perché sono alimenti ricchi di fibre.

Attraverso il suo consumo può ottenere una pelle più sana e una migliore formazione dei tessuti dell'organismo. L'assenza di questi alimenti può causare cambiamenti nella funzione intestinale, scarsa memoria, scarso appetito, gengive sanguinanti, irritabilità e indebolimento delle unghie e dei capelli. Per mantenere il funzionamento del corpo nel modo migliore è necessario non solo sapere quali sono i regolatori alimentari e consumarli in quantità, ma anche i costruttori di alimenti ricchi di proteine ​​ed energetici, ricchi di carboidrati.

Scopri quali sono gli alimenti regolatori e quali sono i migliori per il consumo qui sotto!

1. Fragola

È un frutto a basso contenuto calorico, ha solo 38 calorie in 100 grammi. Esistono diverse specie di fragole, ma la più comune è chiamata fragaria e viene coltivata in diverse parti del mondo. La fragola è ricca di vitamine essenziali per il corpo con vitamina C, A, E, B5 e B6. Inoltre, presenta minerali fondamentali come calcio, potassio, ferro, selenio e magnesio.

Le fragole sono ricche di flavonoidi, che è un importante agente antiossidante, rallentando così l'invecchiamento delle cellule. Anche in possesso di grandi quantità di fibre, è noto che una porzione di 100 grammi contiene 2, 5 g di fibre. La fragola aiuta a rafforzare il sistema immunitario, migliorare il sistema digestivo, ha un'azione anti-infiammatoria e aiuta nella guarigione delle ferite.

2. Avocado

È noto che 100 grammi di avocado contengono 108 calorie e 3 grammi di fibre. L'avocado è ricco di vitamina C, vitamina A, vitamina E e in minerali di potassio e fosforo. L'avocado dovrebbe essere consumato in quantità limitate in quanto è uno dei frutti con più grassi (100 grammi di avocado hanno 10, 5 g di grassi totali).

L'avocado aiuta il sistema circolatorio per la quantità di grasso sano (omega 3) presente nella sua composizione. L'acido folico ha la funzione di combattere l'anemia. A causa della presenza di antiossidanti, gli avocado possono prevenire il cancro e altre malattie.

3. Uva

Ci sono diverse specie di uva, e le più note in Brasile sono l'uva Italia, Niagara, bianca e rosa. È un frutto ricco di sali minerali, come: calcio, ferro, fosforo, magnesio, sodio e potassio. Ha anche, in quantità ragionevole, vitamine del gruppo B e vitamina C. Non è molto calorico, perché 100 grammi di uva contengono circa 50 calorie.

4. Prugna

È noto che 100 grammi di prugna corrispondono a sole 46 calorie. Quando chiediamo cosa sono gli alimenti regolatori, una delle prime risposte che dovrebbero venire in mente è prugna, un alimento ricco di potassio, vitamina B1, B2, B3 e B6, vitamina E, vitamina A, vitamina C, ferro, fosforo, fluoro, calcio e magnesio.

Ha il potere di alleviare l'indigestione, curare le infezioni influenzali e anche i problemi legati all'ansia. Aiuta a mantenere sani i livelli di colesterolo, migliora la salute cognitiva, rafforza il sistema immunitario, migliora la salute cellulare, equilibra il sistema nervoso, aiuta la cura della pelle e la circolazione del sangue. Previene anche malattie come l'osteoporosi, il cancro, il diabete, l'obesità e la degenerazione maculare.

5. Tangerine

Il mandarino è conosciuto in altri stati del Brasile come gossip o polkan. È un frutto dal sapore citrico e di origine asiatica. Ha una buona quantità di minerali come calcio, magnesio, fosforo, sodio, potassio e ferro. Le vitamine più presenti sono la vitamina A, C e quelle del complesso B. In ogni 100 grammi di frutta ci sono solo 40 calorie. Ha un effetto diuretico e, comunque, aiuta nel funzionamento dell'apparato digerente.

6. Cachi

I cachi più commercializzati in Brasile sono il caco di cachi e il ramo di cachi. Circa il 70-80% del cachi è composto da acqua, quindi è un frutto importante per l'idratazione. È ricco di proteine, calcio, ferro e licopene. Le vitamine presenti sono E, A, B1 e B2. È noto che 100 grammi di un frutto medio hanno 75 calorie. Dovrebbe essere consumato con parsimonia da coloro che stanno facendo la dieta, perché quando è maturo, il cachi può essere molto dolce.

7. Arancione

L'arancia ha un sapore agrumato e leggermente acidulo. Ha importanti minerali come fosforo, calcio e ferro. La vitamina principale nell'arancia è C ma ha anche un complesso di vitamina A e B. In 100 grammi di arancia ci sono 40 calorie. I più consumati in Brasile sono: arancia-pera, arancia-lime, alloro arancia, selezionare arancia e sgombro arancia. Porta innumerevoli benefici al corpo, come il rafforzamento del sistema immunitario.

8. Banana

Di polpa morbida, saporita e dolce, non c'è nessuno che resista a una banana. Questo frutto originario dell'Asia è presente in Brasile nei tipi: nanica, argento, banana della terra e banana mela. È ricco di fibre, potassio, vitamina A e C. È noto che il 70% del frutto è composto da acqua. È un frutto calorico, quindi dovrebbe essere consumato con parsimonia da coloro che cercano di perdere peso. Il frutto, oltre ad essere regolante, è anche energico e fa molto bene alla salute in generale.

9. Apple

La mela ha un alto valore nutrizionale, perché nella sua corteccia è il composto di pectina, che aiuta a ridurre il colesterolo cattivo. Quando ci chiediamo cosa sono gli alimenti regolatori, la mela è un eccellente esempio, essendo un frutto ricco di vitamine B1, B2, niacina, ferro e fosforo. È eccellente per evitare la stitichezza intestinale migliorando il transito intestinale. I più trovati in Brasile sono: fuji, gala, rosso, verde, melrose e mação Brasile. 100 grammi di mais hanno 55 calorie e 1, 5 grammi di fibre.

10. Ananas

Ha una buona quantità di vitamina A, C e B1. Ha una grande quantità di acqua e fibre nella sua composizione, essendo un frutto succoso per il consumo puro o nei succhi. L'ananas è anche ampiamente usato nei dessert. Il succo di ananas è ricco di acido citrico, acido ascorbico (vitamina C), acido malico e bromelina. Il succo ha il 12% di zucchero. L'ideale è consumarlo naturalmente per mantenere intatte le sue proprietà.

11. Papaya

I tipi di papaia più trovati in Brasile sono papaya papaya, papaya papaya, papaya bay e papaya. Una porzione di 100 grammi di papaya contiene 50 calorie. È ricco di vitamina A, C e di quelli del complesso B. Per quanto riguarda i sali minerali presenti nel frutto, sono ferro, calcio e fosforo. La presenza di papaina in papaia aiuta la digestione del cibo e l'assorbimento dei nutrienti. È un ingrediente indispensabile delle macedonie e si combina con vari frutti nella preparazione di succhi e vitamine.

12. Guava

La guava è un frutto dal sapore forte, particolare, dolce e con un sapore acidulo delicato che contiene vitamina C e, quindi, è un ottimo antiossidante. Ha più vitamina C di limone e arancia e la maggior parte delle persone non è a conoscenza di queste informazioni. Guava evita così varie infezioni, aumentando l'immunità del corpo. Ha un complesso vitaminico A e B. Il guava rosso è ricco di licopene e i principali minerali presenti nel frutto sono ferro, fosforo e calcio. Inoltre, è ricco di fibre, contenenti 5, 4 g di fibre in 100 grammi di guava.

13. Pera

I tipi di pera esistenti in Brasile sono: pera, pera, pera corta e pera rossa. Contiene minerali come sodio, potassio, ferro, magnesio e calcio. Le vitamine A, C e B sono le più presenti. Ogni 100 grammi contiene 52 calorie. Perché è ricco di fibre, migliora il funzionamento dell'intestino. Può essere utilizzato in ricette agrodolci, gelatine e altri formati, ma l'ideale è consumarlo puro.

14. Lattuga

La lattuga è una pianta da giardino ampiamente utilizzata nelle insalate. È noto che 100 grammi di lattuga hanno solo 15 calorie. La varietà di lattughe comprende: mimosa, ricotta, romana, americana, lattuga cavolo. Ha una buona quantità di vitamina A, C e niacina. I sali minerali presenti nella sua composizione sono calcio, fosforo e ferro.

15. Kale

Ha un basso contenuto calorico ed è ricco di sostanze nutritive e vitamine A e C. Ha calcio, beta-carotene e un'alta quantità di antociani e fibre. Uno dei più tradizionali è il burro di cavolo, usato brasato in piatti brasiliani. Può integrare insalate, piatti cucinati o miscelato con frutta in succhi funzionali.

16. Chuchu

Il chuchu è considerato un frutto, proprio come il pomodoro, perché ha semi nella parte commestibile. È un alimento ricco di fibre e facile da digerire. Ha potassio, vitamina A e vitamina C. Sono ottime fonti di calcio, fosforo e ferro. Perché sono a basso contenuto di calorie, sono ampiamente utilizzati nelle diete. Il consumo crudo non è raccomandato, quindi dovrebbe essere cotto o cotto a vapore.

17. Pomodoro

Il frutto è ricco di licopene, un importante agente antitumorale. Ha un'eccellente quantità di vitamine C, A e B. Ha sali minerali come calcio, potassio e acido folico. È noto che 100 grammi di pomodoro hanno solo 15 calorie. I più conosciuti sono cachi, ciliegie, italiano, carmem e santa cruz. Può essere utilizzato nelle più svariate ricette come insalate, salse, succhi, snack, ecc.

18. Carota

Questo vegetale è ricco di beta-carotene che è l'ideale per migliorare la vista, la pelle e le mucose. È in cima alla lista quando raccogliamo ciò che regolano gli alimenti, poiché contiene le seguenti vitamine: A, C, B2 e B3, oltre ai minerali potassio, fosforo, calcio e sodio. Ma le fibre in quantità sono ciò che rende questo cibo così buono per il funzionamento dell'intestino. Una porzione di 100 grammi ha solo 40 calorie. Viene usato grattugiato crudo in insalata o cotto in diversi piatti accompagnati con carni o nel riso.

19. Barbabietola

La barbabietola ha una buona quantità di zucchero, quindi dovrebbe essere consumata con parsimonia da coloro che sono a dieta. La radice è una buona fonte di vitamina A, C e il complesso B. Ogni 100 grammi, ha 50 calorie. I minerali presenti nel vegetale sono: fosforo, potassio, zinco, magnesio e ferro.

20. Broccoli

È un ortaggio completamente edibile, sia i suoi steli, foglie e fiori. È estremamente nutriente, ricco di fibre, in calcio, che è importante per il mantenimento della salute delle ossa, delle vitamine A e C, dell'acido folico, del selenio e del potassio. Si consuma come un'insalata, in umido, in zuppe, soufflé o tritata con carne e pasta.

21. Zucchine

La zucchina più comune è italiana, con una forma allungata ea strisce. Ha sostanze nutritive come la niacina e le vitamine del complesso B. In 100 grammi di zucchine ci sono solo 19 calorie e quindi un alimento ampiamente utilizzato nelle diete. Poiché è facilmente digeribile, facilita il lavoro del tratto digestivo. Ha semi che possono essere ingeriti e molta acqua nella sua composizione.

22. Pepe

Il peperoncino è una verdura che appare in rosso, giallo o verde. I sapori sono simili, cambia solo l'intensità dei fiammanti. È ricco di vitamine A, C e B complesso e minerali: fosforo, potassio, calcio e sodio. In 100 grammi di peperone dolce ci sono solo 20 calorie. Può essere utilizzato in salse, insalate o accompagnato con carni.


Calorie nel latte: Skim, Full e More

Calorie nel latte: Skim, Full e More

Sia che si tratti di colazione, prima di andare a letto o di spuntini pomeridiani, il latte è un cibo spesso consumato da persone provenienti da tutto il mondo. La bevanda è una fonte di nutrienti come proteine, carboidrati, calcio, magnesio, manganese, potassio, fosforo, vitamina A, vitamine B, vitamina C, vitamina D e vitamina K.

(Cibo per la dieta)

10 alimenti ricchi in beta carotene

10 alimenti ricchi in beta carotene

Il betacarotene è una provitamina che il corpo utilizza per convertire in vitamina A. È un potente antiossidante che è stato raccomandato da medici ed esperti per la sua capacità di combattere il cancro. Il beta-carotene svolge un ruolo importante nella protezione delle cellule, stimolando il sistema immunitario e contribuendo a mantenere sano il sistema riproduttivo. È

(Cibo per la dieta)