it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Fubá Tenere o rilasciare l'intestino?

La farina di mais è un ingrediente ottenuto dal mais. Viene prodotto dalla macinazione fine di mais crudo, trebbiato ed essiccato, e può essere utilizzato in varie ricette come torte, porridge, budini, pane, zuppe, broccoli e couscous, per esempio.

Il prodotto può essere trovato fresco, venduto dai coltivatori di mais o nelle loro versioni industrializzate, come quelle che si trovano nei supermercati.

La trappola di mais o allenta l'intestino?

Quando mangi una ricetta preparata con l'ingrediente, hai mai sperimentato alcun tipo di effetto inaspettato nel tuo intestino? La trappola di farina di mais o allentare l'intestino?

I carboidrati rappresentano la maggior parte dell'energia che si trova nella composizione della farina di mais, rappresentando fino al 76% delle calorie nel cibo.

Un tipo di carboidrato che fa parte della composizione dell'ingrediente è la fibra alimentare, che è nota per ammorbidire le feci, prevenendo così la stitichezza, che è anche chiamata intestino.

Quello che succede è che le fibre non si rompono quando attraversano il tratto digestivo del nostro organismo. Il nutriente assorbe quindi l'acqua e ammorbidisce e rilascia le feci.

Una porzione da 100 g di farina di mais presenta 76, 9 g di carboidrati e 7, 3 g di fibre.

Ma ce n'è uno in relazione al consumo di cibi con fibre - è importante che venga fornito con l'assunzione di acqua. Nutrólogo Jose Alves Lara Neto ha avvertito che l'assunzione di nutrienti senza la presenza del liquido può causare l'intestino ancora più intrappolato.

Allo stesso modo, la nutrizionista Ana Cristina Wolf afferma che le fibre possono causare secchezza dell'intestino quando vengono ingerite non accompagnate dall'acqua.

Attenzione alle fibre in eccesso

Un adulto non deve consumare più di 25 ge di 35 g di fibre al giorno.

Quando questo limite viene superato e la persona ingerisce una quantità eccessiva di nutrienti in breve tempo, invece di alleviare l'intestino intrappolato, ciò che può accadere è il peggioramento della costipazione.

Allo stesso tempo, mangiare un sacco di cibi contenenti fibre può anche allentare l'intestino oltre il conto e provocare lo sviluppo di diarrea, che comporta il rischio di disidratazione.

La diarrea può essere sviluppata perché il corpo attira l'acqua di cui il corpo ha bisogno per eliminare la fibra che è stata consumata.

Inoltre, il sovra-consumo della sostanza nutritiva può causare altre complicazioni come un cattivo assorbimento di minerali e problemi addominali come gas, gonfiore e crampi.

Naturalmente, al fine di superare la quantità limitante di consumo di fibre, specialmente in un breve periodo di tempo, sarebbe necessario ingerire una quantità molto grande di farina di mais. Tuttavia, dobbiamo tener conto del fatto che l'ingrediente non è l'unico alimento che ha la sostanza nutritiva e che la sua unione con altre fonti alimentari di fibre può portare a un'eccessiva assunzione del composto.

allergia

L'allergia al mais è una condizione importante da tenere in considerazione quando si cerca di capire se il mais sta catturando o liberando l'intestino. Il problema si sviluppa quando il sistema immunitario confonde il mais o qualche prodotto prodotto da esso, come nel caso della farina di mais, con una sostanza dannosa per l'organismo.

Quindi, in risposta, il sistema di difesa del corpo rilascia anticorpi per neutralizzare il cibo. Così la prossima volta che si consumano mais e altri prodotti da esso derivati, il corpo identifica e segnala il sistema immunitario, che provoca una reazione che genera una serie di sintomi allergici.

Tra questi segni c'è la diarrea. Cioè, coloro che soffrono di allergia al mais possono avere il loro intestino sciolto quando consumano farina di mais. Altri sintomi associati alla condizione sono formicolio o prurito alla bocca, orticaria (arrossamento della pelle) o eczema (infiammazione della pelle che causa gonfiore, prurito e arrossamento), gonfiore delle labbra, lingua, viso, gola o altre parti del corpo, difficoltà a respirare con respiro sibilante e congestione nasale, vertigini, vertigini o svenimento, nausea e vomito.

Ci sono anche segni associati a una grave reazione allergica, nota anche come anafilassi, che può essere fatale. Questi sono: perdita di coscienza, polso rapido e irregolare, shock e difficoltà di respirazione a causa del gonfiore della gola e delle vie respiratorie.

Se manifesta diarrea e / o uno o più dei suddetti sintomi, sii consapevole che non si tratta di una reazione allergica e cerchi aiuto medico il più rapidamente possibile per sapere come affrontarlo.


Vitamina di vitamina di ingrasso?  Benefici e suggerimenti

Vitamina di vitamina di ingrasso? Benefici e suggerimenti

Se c'è una cosa in comune tra la dieta delle persone che hanno bisogno di aumentare di peso e le persone che hanno bisogno di perdere peso è il fatto che entrambi i processi devono avvenire in modo sano, in modo che ciascuno fornisca le sostanze nutritive che il corpo richiede per funzionare correttamente.

(Cibo per la dieta)

8 vantaggi dell'aglio: cosa serve e proprietà

8 vantaggi dell'aglio: cosa serve e proprietà

Le varie varietà di cipolle e aglio sono ampiamente utilizzate oggi nella cucina mondiale. Insieme a diversi studi, i ricercatori hanno identificato in questi e in altri alimenti la presenza di componenti chimici che possono avere un'azione nel corpo che aiuta a portare vari benefici per la salute oltre ai nutrienti già noti.

(Cibo per la dieta)