it.detiradugi.com
Articoli Su Fitness E Il Corpo Umano


Ingrasso di nimesulide? Dare sonno Cosa fare, come prendere ed effetti collaterali

Nimesulide è un farmaco orale, per adulti e / o pediatrici per bambini di età superiore ai 12 anni. La sua indicazione si riferisce al trattamento di una varietà di condizioni che richiedono antinfiammatorio, analgesico (lotta contro il dolore) e antipiretico (contro la febbre) e la sua commercializzazione richiede la presentazione della prescrizione. Le informazioni provengono dal foglio illustrativo fornito dalla National Health Surveillance Agency (Anvisa).

La nimesulide ingrassa?

Sappiamo già a cosa serve il farmaco, ora proviamo a capire se Nimesulide sta ingrassando? Per questo dobbiamo controllare di nuovo il tuo foglietto illustrativo.

Bene, secondo le informazioni contenute nel documento, non possiamo dire che il nimesulide stia ingrassando perché la lista degli effetti collaterali non menziona alcun effetto collaterale che possa causare, almeno direttamente, un aumento di peso.

Tuttavia, l'etichetta indica che una delle reazioni avverse causate dal farmaco è edema o gonfiore nel corpo, che di solito dà l'impressione che il corpo o alcune aree del corpo sono gonfie. Anche così, è una reazione insolita, osservata tra lo 0, 1% e l'1% dei pazienti che usano il medicinale, informa anche il foglio illustrativo.

Quindi, se ti rendi conto che hai guadagnato peso durante il trattamento e ritieni che Nimesulide ti faccia ingrassare, vale la pena di parlare con il tuo medico per scoprire cosa potrebbe aver causato il problema e se questo è effettivamente associato a un gonfiore causato da Nimesulide.

Vale la pena ricordare che un certo numero di fattori possono essere dietro l'aumento di peso, come una dieta povera o qualche malattia, per esempio.

Nimesulide ti dona il sonno?

Il farmaco può rendere l'utente assonnato, ma questo è molto raro. Secondo le informazioni contenute nel suo foglio illustrativo, la sonnolenza è uno dei possibili effetti collaterali causati dal rimedio.

Tuttavia, appare nell'elenco di reazioni molto rare, cioè raggiungono meno dello 0, 01% dei pazienti che assumono Nimesulide. Pertanto, sebbene sia possibile che il farmaco provochi il sonno, le probabilità che ciò accada non sono elevate.

Effetti collaterali di Nimesulide

Secondo il foglio illustrativo, disponibile da Anvisa, può avere i seguenti effetti collaterali:

  • diarrea;
  • nausea;
  • nausea;
  • vomito;
  • prurito;
  • Arrossamento della pelle;
  • Aumento della sudorazione;
  • L'intestino arrestato;
  • flatulenza;
  • gastrite;
  • vertigini;
  • vertigini;
  • ipertensione;
  • Edema (gonfiore);
  • Eritema (colore rossastro sulla pelle);
  • Dermatite (infiammazione o gonfiore della pelle);
  • ansia;
  • nervosismo;
  • incubo;
  • Visione offuscata;
  • sanguinamento;
  • Fluttuazione della pressione sanguigna;
  • Fogacho (calore);
  • Disuria (dolore durante la minzione);
  • Ematuria (sanguinamento nelle urine);
  • Ritenzione urinaria;
  • l'anemia;
  • Eosinofilia (aumento degli eosinofili, cellule che difendono il sangue);
  • allergia;
  • Iperkaliemia (aumento del potassio nel sangue);
  • malessere;
  • Astenia (debolezza generalizzata);
  • orticaria;
  • Edema angioneurotico (gonfiore sotto la pelle);
  • Edema facciale (gonfiore sul viso);
  • Eritema multiforme (disturbo della pelle causato da una reazione allergica);
  • Casi isolati di sindrome di Stevens-Johnson (grave allergia cutanea con vesciche e desquamazione);
  • Necrolisi epidermica tossica (morte di grandi aree cutanee);
  • Dolore addominale;
  • indigestione;
  • Stomatite (infiammazione della bocca o della gengiva);
  • Melena (feci con sangue);
  • Ulcera peptica;
  • La perforazione o sanguinamento intestinale può essere grave;
  • Mal di testa;
  • Sindrome di Reye (una malattia grave che colpisce il cervello e il fegato);
  • Disturbi della vista;
  • Insufficienza renale;
  • Oliguria (basso volume di urina);
  • Nefrite interstiziale (grave infiammazione dei reni);
  • Casi isolati di porpora (presenza di sangue sulla pelle, che causa macchie viola);
  • Pancitopenia (diminuzione di vari elementi del sangue come piastrine, globuli bianchi e globuli rossi);
  • Trombocitopenia (diminuzione delle piastrine nel sangue);
  • Anafilassi (grave reazione allergica);
  • Casi isolati di ipotermia (diminuzione della temperatura corporea;
  • Cambiamenti negli esami del fegato generalmente transitori e reversibili;
  • Casi isolati di epatite acuta;
  • Insufficienza epatica fulminante, con segnalazioni di decessi;
  • Ittero (ingiallimento degli occhi e della pelle);
  • Colestasi (diminuzione del flusso biliare);
  • Reazioni respiratorie allergiche come dispnea (difficoltà respiratoria), asma e broncospasmo, specialmente in pazienti con una storia di allergia all'acido acetilsalicilico e altri farmaci antinfiammatori non steroidei.

Quando si verifica uno degli effetti indesiderati sopra elencati o altri effetti indesiderati, è necessario informare tempestivamente il medico del problema per vedere come procedere.

Controindicazioni e assistenza con Nimesulide

Il farmaco non deve essere utilizzato da persone con allergie a Nimesulide o qualsiasi componente del farmaco o anamnesi di reazioni di ipersensibilità all'acido acetilsalicilico o ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei - queste reazioni di ipersensibilità possono includere: broncospasmo, rinite, orticaria e angioedema (gonfiore sotto la pelle).

La nimesulide è anche controindicata per le persone con una storia di reazioni epatiche al prodotto, con ulcera peptica in fase attiva, con ulcere ricorrenti, sanguinamento del tratto gastrointestinale, gravi disturbi della coagulazione, grave insufficienza cardiaca, grave malfunzionamento dei reni, malfunzionamento del fegato o che hanno meno di 12 anni.

Il medicinale non deve essere usato anche da donne che stanno cercando di rimanere incinta, che sono già in gravidanza o stanno allattando i loro bambini. Il trattamento prolungato con il farmaco non è raccomandato per i pazienti anziani, che sono più sensibili ai suoi effetti collaterali.

I pazienti che presentano sintomi associati a problemi al fegato (anoressia, nausea, vomito, dolore addominale, affaticamento, urine scure o ittero - ingiallimento della pelle e degli occhi) devono essere attentamente monitorati dal proprio medico.

Nei casi in cui i test di funzionalità epatica sono anormali, il paziente deve interrompere il trattamento (sempre sotto la guida del medico, ovviamente) e non ricominciare l'uso di Nimesulide.

Il medicinale deve essere usato con cautela da persone con insufficienza cardiaca, diatesi emorragica (tendenza all'emorragia senza causa apparente), emorragia intracranica (sanguinamento nel cervello), alterazioni della coagulazione, come emofilia (malattia della coagulazione del sangue) e predisposizione all'emorragia, e disturbi gastrointestinali, come la storia di ulcera peptica, storia di sanguinamento gastrointestinale e colite ulcerosa o morbo di Crohn (malattie infiammatorie intestinali).

La stessa cura dovrebbe essere presa con persone con insufficienza cardiaca congestizia, ipertensione, funzionalità renale compromessa e compromissione della funzionalità epatica. I pazienti con insufficienza renale richiedono anche cautela riguardo all'uso di nimesulide e la valutazione della funzionalità renale deve essere effettuata prima e durante il trattamento con il farmaco. House peggiora, l'uso di farmaci deve essere interrotto (sempre, sempre sotto la guida del medico).

Nei casi in cui il paziente soffra di ulcerazioni o sanguinamento gastrointestinale durante il trattamento, deve essere interrotto anche sotto la supervisione del medico.

È importante che il paziente informi il medico su qualsiasi altro tipo di medicinale o integratore che sta usando per sapere se esiste un rischio di interazione tra Nimesulide e la sostanza in questione.

Ad esempio, Nimesulide non può essere utilizzata contemporaneamente ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei e l'uso del farmaco insieme agli analgesici dovrebbe avvenire sotto la guida di un professionista della salute.

Inoltre, l'uso del farmaco da parte di pazienti con problemi di abuso di alcol o contemporaneamente con farmaci o sostanze che possono causare danni al fegato non è raccomandato, con un aumentato rischio di reazioni epatiche.

Le informazioni provengono dal volantino di Nimesulide fornito da Anvisa.

Come prendere Nimesulide?

Il foglio illustrativo consiglia di utilizzare Nimesulide sotto la guida di un medico, ovvero è il medico che deve definire il dosaggio, i tempi di utilizzo, il periodo di trattamento e altri aspetti associati all'uso del medicinale.

Il documento indica inoltre che la dose minima più sicura di nimesulide deve essere utilizzata per il minor tempo di trattamento possibile. Nei casi in cui i sintomi non migliorano entro cinque giorni, il paziente deve riattivare il proprio medico.

Un'altra indicazione del foglio illustrativo è che il paziente può assumere le compresse di Nimesulide dopo i pasti.

Secondo il documento, per adulti e bambini dai 12 anni di età, 50 mg a 100 mg del medicinale, che corrisponde a una mezza compressa due volte al giorno, sono raccomandati con mezzo bicchiere di acqua.

Il foglio illustrativo chiarisce inoltre che il dosaggio massimo del farmaco è di quattro compresse al giorno. Tuttavia, non dimenticare che il medico che accompagna la tua foto deve determinare il dosaggio corretto per il tuo caso.


Zoladex ingrassa o perde peso?

Zoladex ingrassa o perde peso?

Zoladex è un contraccettivo commercializzato sotto forma di una siringa da applicare sulla pancia. Le donne che assumono Zoladex devono evitare altri contraccettivi e pillole iniettabili. Zoladex è un analogo sintetico dell'ormone di rilascio dell'ormone luteinizzante presente in natura (LHRH).

(rimedi)

Qualche medicina per perdere peso funziona?

Qualche medicina per perdere peso funziona?

Le pillole dimagranti stanno diventando sempre più popolari ogni giorno, in parte a causa del marketing online aggressivo. L'industria farmaceutica è chiaramente molto concentrata sulla creazione di un rimedio per la perdita di peso per le masse. Il settore della perdita di peso è molto redditizio ed è ancora un mercato in crescita, dato che sempre più persone stanno diventando obese ogni giorno. Si

(rimedi)